Foggia, tenta di salvare il suo cane e muore investita dal treno

A Chieuti, vicino a Foggia, una ragazza di 28 anni ha provato a recuperare il cane che le era sfuggito, ma è stata travolta da convoglio lanciato a tutta velocità

Dalila Iafelice, una ragazza di 28 anni di San Severo, è morta mercoledì pomeriggio investita dal treno regionale 26393 Foggia-Termoli. La tragedia, avvenuta a poca distanza da Chieuti, piccolo Comune in provincia di Foggia, è avvenuta dopo che la ragazza aveva attraversato i binari per recuperare il cane che le era sfuggito. Nel farlo, non si è accorta del convoglio in arrivo, che l'ha travolta.

Dalila era molto conosciuta sui social grazie al suo immenso amore per gli animali. La notizia della sua morte è circolata rapidamente sul web, raccogliendo un'incredibile ondata di solidarietà attraverso messaggi di cordoglio e condoglianze alla famiglia.

Luigia scrive: "Ti ho cresciuta, sei stata sempre una ragazza brava ed educata e soprattutto amavi i tuoi adorati cani, ecco hai dato la vita per loro, sto troppo male, ti porterò sempre nel mio cuore". Mary la ricorda così: "Non ci sono parole giuste per commentare un simile evento, eri una persona stupenda sempre pronta ad aiutare tutti, amante dei bambini e degli animali”. Mentre Angela le dedica un pensiero sintetico ma ricolmo di affetto: “Una grande persona, un animo gentile e altruista".

Ma il posto più commovente lo pubblica Annuccia: "Sei stata un amica, una compagna di squadra perfetta, quella che mi gridava contro ma per il mio bene e mai per cattiveria. Un abbraccio e tutto era come prima, quando all’ultimo giro di campo dicevi ‘dai Annù non mollare non mollare’. Le risate, il tuo divertimento a trovare sempre qualcosa o qualche parola per prendermi in giro e far sorridere tutti, le chiacchiere al volo avanti al bancone mentre tu lavoravi, i nostri tornei insieme, il campionato, non ti dimenticherò mai amica mia, eri una grande donna con un cuore immenso, troppo immenso", ha concluso l'amica.

Commenti

Angelo664

Gio, 10/08/2017 - 14:27

Amano gli animali a tal punto da non interessarsi alla propria vita. Ognuno fa le sue scelte ed ha le sue priorità nella vita. Probabilmente il cane se la sarebbe cavata da solo acquattandosi aspettando il passaggio del treno, lei ha inutilmente fatto una cosa che forse poteva evitare di fare. Un treno non arriva proprio così all'improvviso sbucando dal nulla. Sono di solito 150 tonnellate di locomotore e un po' di vibrazioni anticipate le provoca. Spiace ovviamente per il fatto avvenuto ma insegnare ad essere un po' meno sprovveduti nella vita forse serve. Io sono forse troppo razionale ma prima di attraversare i binari forse è meglio fare 2 controlli in più che 2 in meno !!!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 10/08/2017 - 15:09

Questi sono i figli degeneri di quella società che ha posto due assiomi fasulli a fondamento della sua dinamica fenomenologica. La confusione dei ruoli e delle priorità esistenziali è solo un paradossale effetto collaterale generatosi da quei due assiomi fasulli. Comunque è una morte meritata quella di colei o colui che ha posto, per propria degenerazione mentale, un volgarissimo cane sullo stesso piano di un essere umano. Come dire: una cretina in meno sulla faccia della Terra.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 10/08/2017 - 16:53

-Alsikar-: e quindi? Adesso ti senti bene dopo la tua polemica schifosa su quella povera ragazza? Ce n'era davvero bisogno? Ora lei non c'è più ma se ne è andata con il ricordo dei suoi cari memori del suo buon cuore... quando sarà invece il tuo momento te ne andrai col disprezzo che merita un individuo squallido.

Zizzigo

Gio, 10/08/2017 - 16:59

@-Alsikar- 15:09 Non sei umano, ma sei volgarissimo. @Angelo664 14:27 Quale è la versione del tuo infallibile software?

pitagora

Gio, 10/08/2017 - 17:22

io per il mio lupo mi lancerei per salvarlo anche con il treno in arrivo: non ci penserei due volte. Comunque alsikar non sei sullo stesso piano di un cane. Confermi che chi fa del male ad un animale è in grado di farlo ad una persona. Ti meriti una bella denuncia, speriamo che i parenti provvedano.

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 10/08/2017 - 17:30

io mando un abbraccio alla ragazza.. spero ci sia per lei e per tutti Noi un mondo iperuriano di Platonica concezione dove le idee perfette ed immutabili che ci hanno forgiato possano ri rappresenarsi nelle entità persone animali e cose che ci hanno a vario titolo accompagnato nella nostra breve esistenza.. e con cui ci si possa riconciliare in una nuova rinascita.

greg

Gio, 10/08/2017 - 17:36

ALSIKAR : UN SIGGERIMENTO, TORNA A LEGGERE DIABOLIK E MANDRAKE E LASCIA PERDERE I PENSIERI SERI, CHE POI TI SI SURRISCALDA IL NEURONE

il sorpasso

Gio, 10/08/2017 - 17:44

A fatto un gesto amorevole ed ora è un angelo....grazie Dalida lassù qualcuno si prenderà cura di te.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 10/08/2017 - 17:53

-Alsikar- a me di volgarissimo pare solo Lei. Peraltro il cane è fedele e affidabile. Uno che si esprime come Lei no.

swiller

Gio, 10/08/2017 - 17:54

Mi dispiace addio.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 10/08/2017 - 17:55

Chi sa uccidere e far male a un animale saprebbe con la stessa facilità fare lo stesso contro un uomo. Non credete il contrario. L'unica cosa che lo trattiene è il timore di conseguenze. NULL'ALTRO.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Ven, 11/08/2017 - 09:52

Mi arrivano in ambulatorio adulti che tentano di tutto per aiutare propri animali e taluni hanno rischiato vita per salvarli da cattiverie umane e non e... leggere 'alcuni commenti' annichilisce. --Sig. @@ Ausonio 10/08/2017-17,55 SOTTOSCRIVO-

Kamen

Ven, 11/08/2017 - 14:28

Ragioniere dello scacchiere,matematico censore del c..zo,il mio commento rientra nei limiti e,comunque,è acclarato che la regola non vale per tutti ma solo per i tuoi amici Komunisti del c..zo.

alicekauffmann

Ven, 11/08/2017 - 20:55

Complimenti anche a quei fantastici ipocriti italioti della testata, che permettono le peggio porcherie contro questa povera ragazza, e censurano chi tenta di difenderla.

alicekauffmann

Ven, 11/08/2017 - 20:57

Alsikar il problema è che troppi parassiti spregevoli come te sono al mondo sprecando ossigeno, e troppe persone utili alla società perdono la vita.

Fabio1212

Sab, 19/08/2017 - 09:00

Alsikar mamma mia che persone che girano Italia vergogna ragazza morta dico un gesto amore grandissimo