Folle manovra lungo l'A7: fa inversione al bivio e va contromano

Il responsabile della manovra killer lungo la Milano-Genova è stato identificato dalla polizia: per lui è scattata la revoca della patente

Una manovra killer lungo l'autostrada Milano-Genova. Un automobilista ha fatto una pericolosissima inversione a "U", procedendo contromano per un breve tratto della Serravalle. Fortunatamente la sua spericolata condotta non ha provocato incidenti, ma non per questo la cosa è passata inosservata alle forze dell'ordine, che quarantotto ore dopo l'accaduto sono riusciti a identificare e rintracciare il responsabile.

Si tratta di un operaio edile di 50 anni che lungo l'A7, tra il bivio dell'A12 e il casello di Genova Ovest ha sbagliato uscita, pensando allora bene di fare marcia indietro. Fortuna vuole che dopo qualche centinaio di metri si imbatte in un veicolo della manutenzione stradale che grazie ai grossi pannelli luminosi di cui è dotato, rallenta il traffico e gli consente di invertire il senso di marcia.

La polizia, dunque, ha sequestrato la vettura, sottoponendola a fermo amministrativo, e ha revocato la patente allo spericolato cinquantenne.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 02/03/2019 - 11:21

dove sarà successo?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 02/03/2019 - 12:45

Non aveva nemmeno una MIni Controman (Countryman)

Happy1937

Sab, 02/03/2019 - 14:02

Sbecondo me il cinquantenne dovrebbe farsi anche un bel mesetto al fresco e pagare una salatissima multa. La patente deve essere sospesa fa vita.

frabelli1

Sab, 02/03/2019 - 14:21

Follia pura!! LA patente a questa persona la devono revocare per almeno due anni e controllarlo che non guidi senza.