Fondazione Migrantes: "Piano Ue per l'emergenza immigrati è vergognoso"

La Fondazione Migrantes: "Il piano in 10 punti approvato dell'Ue è assolutamente debole e per certi versi vergognoso"

La Fondazione Migrantes boccia il piano Ue per l'emrgenza immigrazione. "ll piano in 10 punti approvato dell'Ue sull'emergenza immigrazione è assolutamente debole e per certi versi vergognoso", ha affermato monsignor Giancarlo Perego, il direttore della promossa dalla Cei. "Ancora una volta - denuncia il prelato - si pensa di contrastare i trafficanti e non tutelare le persone attraverso i canali umanitari, un piano sociale europeo nei paesi di arrivo dei profughi e migranti, la cooperazione locale".

"Parole come affondare, distruggere, respingere, senza che siano accompagnate da parole come tutelare, salvare, accogliere, non hanno prospettiva", ha detto il direttore della Fondazione Migrantes. "L’aspetto importante - ha spiegato - è contrastare i trafficanti, come già faceva ’Mare Nostrum’, ma al tempo stesso non dimenticare che ci sono vite da salvare. Se è vero che occorre un piano internazionale di intervento nel Nord Africa, deve essere di pace, di messa in sicurezza delle persone e di una collaborazione con tutte le realtà e le forze locali per combattere i trafficanti". Insomma da parte della Cei arriva

Commenti
Ritratto di Patchonki

Patchonki

Mer, 22/04/2015 - 15:37

La CEI rappresenta solo un gruppo di signorotti che non ha mai lavorato in vita sua! Rappresentano solo se stresso, quindi il loro parere dev'essere ininfluente!

Leonida0

Mer, 22/04/2015 - 15:42

Mandiamoli a lavorare, facciamo i contro barconi per una missione di conversione di quelli dell'isis

celuk

Mer, 22/04/2015 - 15:45

la cei di bagnasco vuole risolvere il problema trasferendo l'africa in italia e in europa? non capiscono niente. Perché continuano a fregarsene del 99% della popolazione (loro si veri disperati) che rimangono nel loro paese? pensi piuttosto agli italiani. Per quanto mi riguarda da quando c'è bagnasco (fiancheggiatore delle sinistre) niente più 8 per mille alla chiesa.

Ettore41

Mer, 22/04/2015 - 15:46

Caro Monsignor Perego, ospita i migrantes a casa tua ed in alternative mandali in Vaticano e presso le curie dei vari cardinali, ma prima di tutto CHIUDI la Fondazione Migrantes.

Ritratto di lucianoch

lucianoch

Mer, 22/04/2015 - 15:47

Non una parola di impegno da parte della CEI. A loro non va bene ciò che fanno gli altri, ma loro cosa fanno? Solo parole di critica.

risorgimento2015

Mer, 22/04/2015 - 15:48

Sento puzza di ponte navale ,per far arrivare felicemente miglioni di clandestini!

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mer, 22/04/2015 - 15:50

Ma Cei è l'acronimo di che cosa? Conferenza per l'Egemonizzazione degl'Italiani?

gneo58

Mer, 22/04/2015 - 15:52

o la CEI sta zitta o se li prende e mantiene TUTTI a cominciare dalla citta' del vaticano.

Paul58

Mer, 22/04/2015 - 15:53

ecco allora vai tu,te li prendi e li ospiti in vaticano. io ne ho abbastanza

WSINGSING

Mer, 22/04/2015 - 15:57

Ognuno è libero di esprimere la propria opinione. la CEI è contraria? Sta bene. Tutti gli extracomunitari in Vaticano! C

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 22/04/2015 - 16:03

Esattamente l'idea dei "buoni" di SantEgidio. Mancano due dettagli. (A )chi sono i BUONI in loco ( i musulmani di qualche banda jihadista?) (B) dove li mettiamo e con cosa li facciamo vivere. Minuzie insignificanti di fronte all'amore meraviglioso espresso a chiacchere.

umbro80

Mer, 22/04/2015 - 16:05

L'unica cosa vergognosa è permettere ai profughi di partire...

Kerenkeren

Mer, 22/04/2015 - 16:07

La CEI ha perfettamente ragione con la fondazione Migrantes,la Caritas,e le altre decine di associazioni del Vaticano,ci guadagnano un "fracco" di quattrini quindi vedono esaurirsi uno dei filoni d'oro,rischiano di non potersi più permettere attici o altri lussi alla Bertone..Poveri Credenti e fedeli in che mani sono e,confidano .

gio 52

Mer, 22/04/2015 - 16:07

Religiosi =fonte inesauribile di stragi , torture e guerre ! (Da sempre)

albertzanna

Mer, 22/04/2015 - 16:07

il prete Giancarlo Perego ha fifa che per lui dopo non ci siano più profitti da favola. L'unica vergogna e che ad un prete venga permesso di ricordare, agli altri, solo i diritti dei migranti, mai i doveri. In parole più semplici, visto che il prete è un italiano, è dimenticare che in italia ci sono anche gli italiani, che devono pagare per accogliere tutti quelli che arrivano sulle nostre coste, senza potere avanzare obiezioni, senza averne alcun ritorno in temini di sicurezza sociale, sicurezza per le famiglie degli italiani, sicurezza per la vita civile di noi italiani, senza averne alcun diritto di stabilire come usare i soldi che gli italiani, non il prete Giancarlo Perego, devono per forza trarre dalle proprie tasche, e se in casa di questi italiani viene a mancare la minestra a pranzo o a cena, non potere protestare. Sei tu, prete Giancarlo Perego, che devi vergognarti, ma posso capire che dal tuo punto di vista, di cattocomunista, non te ne freghi nulla. Albertzanna

giovanni PERINCIOLO

Mer, 22/04/2015 - 16:09

La chiesa farebbe meglio a lasciare a Cesare cio' che é di Cesare e i vescovi a smetterla di dire fregnacce!

Ritratto di kikina69

kikina69

Mer, 22/04/2015 - 16:09

"Ancora una volta - denuncia il prelato - si pensa di contrastare i trafficanti e non tutelare le persone attraverso i canali umanitari" Qualcuno può spiegare al monsignore che le due cose non si escludono a vicenda? Che contrastare i trafficanti è forse il modo più efficace per tutelare le vite umane nel senso che intanto si evita di farli partire, in 900 stipati in un catorcio che ne può portare 30, pressati come sardine nella stiva di un barcone che basta un niente per farlo affondare in mezzo al Mediterraneo? A volte pare di dovere ribadire l'ovvio

VittorioMar

Mer, 22/04/2015 - 16:11

In questo momento ci sono troppi deliranti!La CEI ha problemi interni e deve spostare l'attenzione su cose non sue!Il governo ci ha massacrato di critche dicendoci di tutto(egoisti,nazisti,fascisti,ecc.)ora anche sciacalli.Basta rileggere le dichiarazioni di illuminati moralmente superiori per capire i veri sciacalli!!IL BUE CHE DA' DEL CORNUTO ALL'ASINO

celuk

Mer, 22/04/2015 - 16:14

comunque occorre precisare che la cei (cioè i vescovi ITALIANI) e il vaticano sono due cose distinte (ed è per questo che è più grave perché la cei deve pensare agli italiani mentre il vaticano è universale)

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Mer, 22/04/2015 - 16:17

Mamma mia quanto buonismo col c.lo degli altri.

giorgiandr

Mer, 22/04/2015 - 16:20

Hanno speso un fiume di parole per non dire nulla di concreto, al solito.

Ritratto di maurofe

maurofe

Mer, 22/04/2015 - 16:21

MANDATELI DA LORO....

HANDY16

Mer, 22/04/2015 - 16:24

Benissimo, critica accolta. Li mettiamo tutti nella Città del Vaticano; la troveranno di sicuro da mangiare.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 22/04/2015 - 16:27

"si pensa di contrastare i trafficanti e non tutelare le persone attraverso i canali umanitari... E gli Italiani chi li tutela?

pagano2010

Mer, 22/04/2015 - 16:30

Vergognose sono le religioni abramitiche sa sempre fonte di immani casini. Oltre ai musulmani bisogna finalmente afre pulizia del retaggio cristiano ed ebraico: capaci solo di fare al morale agli altri, ma mai a se stessi specialmente se parliamo di denaro. PUBBLICARE PREGO

Dordolio

Mer, 22/04/2015 - 16:37

Mi piacerebbe tanto che qualcuno (ma si candiderebbe all'ergastolo suppongo) caricasse un bel po' di questi migranti in qualche autobus, varcasse le mura vaticane e li lasciasse lì a centinaia. E vediamo i pretacchioni - nell'imbarazzo - cosa farebbero. Ipocriti.

Ritratto di perigo

perigo

Mer, 22/04/2015 - 16:37

Il Vaticano blatera sul blocco navale definendolo "orrendo". Certo, molto meglio avere sulla coscienza le migliaia di morti, caduti nel Mediterraneo grazie alla pia illusione dell' "accoglienza". Essa è stata alimentata da quel viaggio sciagurato del papa a Lampedusa nel 2013, e dai tanti preti in chiese e seminari. Ma un' "accoglienza" a tutti i costi, che significa per noi normali cittadini caos, anarchia ed insicurezza, predispone gli Italiani ancor più ad un rifiuto tout-court.

Zizzigo

Mer, 22/04/2015 - 16:44

Vada la CEI in Africa, a fare tutto quello che vuole, con i propri mezzi. Invece di criticare avanzi dei piani sostenibili ed accettabili. Tutti sono capaci di criticare a sproposito.

Max Devilman

Mer, 22/04/2015 - 16:45

La CEI fino a prova contraria NON COMANDA IN ITALIA. Esprima le sue deliranti idee ma la smetta di imporcele. Inoltre comincino a dare l'esempio aprendo le porte del Vaticano ai "migranti" (odio profondamente sto schifo di parola che la sinistra (maledetti ipocriti) ha IMPOSTO). La chiesa ha interesse all'arrivo dei migranti quanto il PD visto che gestiscono con caritas e Mafia capitale tutto il denaro pubblico che deriva dall'emergenza sbarchi. Che la smettano di farci la morale, non hanno nulla da insegnarci, anzi, ne ho io da insegnare a questi ipocriti.

sbrigati

Mer, 22/04/2015 - 16:47

La cei farebbe bene a far un poco di "mea culpa" essendo sempre stata contraria al controllo delle nascite, che ha causato una sovrappopolazione nei paesi africani. Dovrebbe poi spiegare cosa fare di tutte queste persone che vorrebbero in Italia, forse dei chierichetti? Allora che li prendano in vaticano.

Ritratto di perseus68

perseus68

Mer, 22/04/2015 - 16:49

La "Fondazione Migrantes" farebbe bene a cambiare il suo nome in "Fondazione Ilegales". Hanno rotto le scatole con questi eufemismi da quattro soldi.

Pierluigi64

Mer, 22/04/2015 - 16:51

Per il governo italiano: se continuasse l’indifferenza egoista degli altri paesi a mio parere sarebbe MOLTO PIU’ EFFICACE minacciare la comunità internazionale (UE, ONU, USA) con il ritiro IMMEDIATO di tutti i contingenti italiani all’estero, anche per utilizzare le risorse risparmiate (militari e finanziarie) allo scopo di fare la parte che gli altri non vogliono a tutela degli interessi italiani (e quindi anche europei).

Pierluigi64

Mer, 22/04/2015 - 16:52

Teoricamente questa posizione CEI sarebbe del tutto condivisibile, purtroppo non fa i conti con la realtà per cui: 1) la UE – a torto o a ragione (secondo me a torto ma questo non cambia la realtà)- è attualmente più preoccupata dal default della Grecia che del destino di migliaia di esseri umani; 2) in Libia, dopo la sciagurata iniziativa francese del governo Sarkozy che ha deposto Gheddafi, non c’è un interlocutore statuale unico e affidabile a cui riferirsi per regolare l’afflusso di migranti. In tali condizioni, per assicurare un canale umanitario verso tutti i paesi europei, cosa già difficile per il suddetto punto 1), sarebbe necessario presidiare militarmente la Libia da parte dell’UE, cosa che favorirebbe l’Isis che non aspetta altro che un’invasione di truppe occidentali per scatenare in Europa la guerra santa islamica.

linoalo1

Mer, 22/04/2015 - 16:54

Cara CEI,non ti va bene?Allora pensaci tu!A parole,tutti sono bravi,soprattutto a criticare!Ma è quando che si deve passare ai fatti che casca l'asino!

sbrigati

Mer, 22/04/2015 - 16:57

Paura che vengano a mancare i soldi,eh?

tormalinaner

Mer, 22/04/2015 - 16:59

Come cattolico mi vergogno della CEI, non si può fare carità a tutti i costi quando questo porta disagio insicurezza e problemi maggiori. Ci vuole equilibrio, l'accoglenza indiscriminata soprattutto di islamici creeerà nelle nostre comunità cristiane conflitti, emarginazione e insofferenza.

elgar

Mer, 22/04/2015 - 17:01

Che dice la sinistra laicista che non vuole benedizioni a scuola? Che se fa comodo la CEI serve... serve. Quando invece dovrebbe parlare la CEI, stranamente tace. E ditelo che siete come i ladri di Pisa...

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 22/04/2015 - 17:09

La CEI e Migrantes vedono lentamente sfumare i guadagni... è normale che siano incacchiati.

giovanni951

Mer, 22/04/2015 - 17:12

vadano al diavolo i signori della cei, bravi a fare i grandi coi soldi degli altri. Vergognatevi.

hfg

Mer, 22/04/2015 - 17:15

Il Papa (che stimo) la Cei ed in generale la maggior parte dei preti non hanno ancora capito che prima o poi dovranno trovarsi un altro lavoro se in Italia restano solo musulmani.

Ritratto di filatelico

filatelico

Mer, 22/04/2015 - 17:16

Orrenda è la continua uingerenza di questi parassiti che predicano bene, ma RAZZOLANO MALE !! Come disse il Cavour Libera Chiesa in LIBERO STATO !!! Basta con la Caritas e accozzaglie varie !!!!

glasnost

Mer, 22/04/2015 - 17:16

La CEI attraverso la Caritas ha enormi interessi economici sull'immigrazione. Il resto sono chiacchiere per coprire i loro guadagni sugli immigrati. Non fatevi ingannare.

guardiano

Mer, 22/04/2015 - 17:24

Questo monsignore del menga ha paura di perdere i lauti proventi che gli derivano con la gestione dei migranti, dice per avere prospettiva le parole devono essere"tutelare, salvare, accogliere" ne ha volutamente taciuta una la più importante per lui e PAGARE lautamente.

Giorgio5819

Mer, 22/04/2015 - 20:23

La cei è vergognosamente e criminalmente responsabile dell'illusione sparsa tra questi disgraziati per unico squallido scopo di lucro. Si trasferisca tutto il vaticano in africa, con tutti i soldi che hanno si possono comprare una intera nazione e trasformarla in NAZIONE VATICANA, così si levano dalle palle dall'Italia e fanno i loro sporchi intrallazzi direttamente sul posto.

Giorgio5819

Mer, 22/04/2015 - 20:23

La dei deve vergognarsi di esistere.

michetta

Mer, 22/04/2015 - 20:35

Nella Cei, esistono vescovi, che messi appositamente lì, per difendere a spada tratta, tutte le Onlus, Caritas, Cooperative opportunistiche, ai fini di lucrare su questi poveracci, difendono, anche le loro entrate! Essi, che predicano con il famoso detto, ARMIAMOCI E...PARTITE, non dovrebbero entrare nel merito di una soluzione, che oggi come oggi, E' L'IDEALE! Affondare tutte le imbarcazioni e tutelare la sicurezza di QUESTO PAESE, e' sacrosantemente FATTO BENE. Ovviamente, se i clandestini, non hanno piu' i mezzi per tentare di venire in Italia, NON MORIRANNO NEMMENO PIU' nel Mar Medite4rraneo! Understand? Capito? GO SALVINI, GO !!!!!!

moshe

Mer, 22/04/2015 - 20:38

Preti, siete la vergogna del mondo intero, se esistesse un dio verreste immediatamente inceneriti per aver approfittato da millenni del suo nome per i vostri luridi e sporchi traffici. Non sapete fare altro che predicare, continuando a vivere nel vostro lusso e tra le vostre ricchezze. Dovreste essere espropriati di tutti i beni che possedete, beni che avete raccimolato incantando ed abbindolando i popoli. Vi rendete conto che siete dei mantenuti? Il vostro parassitismo è vergognoso, ANDATE A LAVORARE !!!!!