Ford al servizio delle flotte con l'offerta più completa

Tanti contenuti su Focus e C-Max «Business», S-Max e Mondeo anche nelle esclusive «Business Titanium»

La scelta di modelli per le flotte di Ford è stata completamente rinnovata dalla fine del 2014, con il lancio delle nuove versioni di berline e monovolume. In particolare, per l'utilizzo aziendale, il costruttore ha puntato su versioni Business ricche di contenuti utili per l'uso lavorativo, oltre che equipaggiate con gli ultimi ritrovati tecnologici e di sicurezza. Tanto per citarne solo alcuni, con Ford Focus ha debuttato in Europa il nuovo SYNC 2; con Ford C-Max, un veicolo dedicato alla famiglia oltre che al lavoro, il sistema di frenata automatica in città ( Active City Stop ) attivo fino a 50 km/h; nella Ford S-Max lo spazio interno può essere configurato in 32 combinazioni differenti grazie al sistema Easy-Fold (è disponibile pure una versione Business a 7 posti anche immatricolabile autocarro); con Ford Mondeo, in una versione cresciuta di dimensioni, ma alleggerita nel peso, hanno debuttato i motori Euro 6 e per la prima volta l'alimentazione ibrido-elettrica e la trazione integrale intelligente All Wheel Drive (AWD). Le versioni appositamente create per le aziende sono le «Business» per Focus e C-Max, le «Business» e «Titanium Business» per Mondeo e S-Max, con una notevole ricchezza di accessori tecnologici e per la sicurezza.

In particolare, con Ford Mondeo Titanium Business è stata creata una ricca versione per lanciare la sfida al mercato delle flotte aziendali (canali noleggi e società) che in Italia rappresenta oltre il 75% del segmento di riferimento. Ford ha lavorato sulle motorizzazioni e sulle tecnologie per rendere il prodotto estremamente appetibile e permettere un riconoscimento più elevato del valore residuo, circa 10% superiore rispetto alla generazione precedente, in modo da consentire alle società di noleggio di proporre canoni più competitivi. La vettura è dedicata soprattutto alle aziende che adottano una car policy user chooser , dove gli assegnatari possono scegliere la propria vettura: qui Mondeo Business Titanium si mette in gioco brillantemente grazie allo stile moderno, alla tecnologia, alla sicurezza e ai costi di gestione contenuti.

Tra gli accessori di serie, il sistema di connettività e comandi vocali avanzati SYNC 2 con Touchscreen 8” e Navigation System, il riconoscimento dei segnali stradali, il mantenimento della corsia di marcia con controllo dell'attenzione del guidatore ( Lane Keeping Aid con Driver Impairment Monitor ), i sensori di parcheggio anteriori e posteriori. Ampia la scelta di motori, tutti Euro 6 con Start&Stop, in diverse versioni con cambio automatico o manuale: dai diesel TDCi (anche nella versione ECOnetic) ai benzina Ecoboost, a partire dall'efficiente 3 cilindri 1.0, «Motore dell'anno 2012, 2013 e 2014» per la sua efficienza in termini di consumi. L'unità Hybrid, invece, per la prima volta sul modello, si compone di un motore 2.0 benzina a ciclo Atkinson e due motori elettrici, per una potenza combinata pari a 187 cavalli, e garantirà emissioni di 99 g/km di CO2 e consumi di 4,2 litri/100 km. Alla Mondeo Titanium Business si affianca la Mondeo Business, più accessibile per i clienti e le aziende che scelgono sulla base del valore del canone di noleggio, ma sempre focalizzata sulle esigenze lavorative e ricca di contenuti.