Fortune: Marina Berlusconi unica italiana tra le donne manager più potenti del mondo

Presidente di Fininvest e di Mondadori, è l’unica italiana presente nella prestigiosa Global Most Powerful Women in Business List

Marina Berlusconi, presidente di Fininvest e di Mondadori, è l’unica italiana presente nella prestigiosa Global Most Powerful Women in Business List, l’annuale classifica Fortune che raggruppa le 50 donne più potenti della comunità economica internazionale. In cima alla graduatoria si conferma la 60enne brasiliana Maria das Graças Foster, Ceo del colosso petrolifero Petrobas. Marina Berlusconi compare al 33° posto nella classifica che dal 1988 premia le donne che al di fuori degli Stati Uniti si sono fatte maggiormente valere nelle attività imprenditoriali e manageriali. Quarantasette anni e due figli, alla guida di Fininvest dal 2005 e di Mondadori dal 2003, oltre che membro del cda di Mediaset, Marina è presente ininterrottamente nella classifica
di Fortune dal 2001. Solo pochi giorni fa ha ottenuto un altro riconoscimento: è stata inserita, anche in questo caso unica italiana, nella prima edizione della classifica stilata dal magazine americano The Hollywood Reporter dedicata alle 25 donne più influenti al mondo nel campo della tv. La classifica 2013 di Fortune riservata alle manager statunitensi è invece guidata per il secondo anno consecutivo da Ginni Rometty, Presidente e Ceo di IBM.

Commenti

Silvio e me ne vanto

Gio, 10/10/2013 - 18:15

Marina, Marina, Marina ti voglio al più presto votar!!!! Forza Marina, non tentennare, sei la sola grande donna italiana e gli americani te ne rendono merito.

Picobello

Gio, 10/10/2013 - 19:49

Certamente non per merito suo...

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 10/10/2013 - 20:32

MARINA BERLUSCONI ..... MARINA LE PEN ........... MANCA UN'ALTRA E SATANA SARA' RISPEDITO ALL'INFERNO PER ALTRI 1.000 ANNI

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Gio, 10/10/2013 - 21:41

iniziata la campagna elettorale

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 11/10/2013 - 01:15

Vedo che sul valore di Marina Berlusconi c'è un gran commentare da parte dei trinariciuti. BASTA CHE QUALCUNO PARLI BENE DI MARINA BERLUSCONI PER PROVOCARE UN'IMMEDIATA ANCHILOSI CEREBRALE NEI SINISTRI.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 11/10/2013 - 08:16

Complimenti ! Una che si è fatta da sola !

CARLINOB

Ven, 11/10/2013 - 08:23

E la Pascale , statista emergente? èstata dimenticata !! Quelli dell'agenzia evidentemente non capiscono niente.

m.m.f

Ven, 11/10/2013 - 08:46

....se non altro,a milano una che i soldini quelli veri li ha ,c'è......................

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 11/10/2013 - 08:57

Sicuramente è diventata così potente per le sue capacità.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 11/10/2013 - 12:10

@ gzorzi Lei è un vero statista .

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 11/10/2013 - 23:59

# Ubidoc Forse lei pensa che dirigere aziende come Finivest o Mondadori sia un giochetto da ragazzi. Cosa fa lei nella vita, gioca solo a monopoli?

PatMilano52

Sab, 12/10/2013 - 00:23

Ubidoc Lei invece è di un'ignoranza cubitale! Vada con Picobello a zappare la terra....ma a miliardi di chilometri lontani dall'Italia. Qui c'è bisogno di gente che abbia voglia di lavorare, di persone capaci ed intellettualmente libere. Lei è fuori....

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 12/10/2013 - 12:10

@Rusnami @PatMilano O.K. Continuerò a fare il Primario Medico come da 20 anni a questa parte. Bye e buon lavoro..

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 12/10/2013 - 23:30

# Ubidoc Essere primari medici non esime dall'essere stolti. La storia del "lei non sa chi sono io" è tramontata da un pezzo. Si aggiorni e faccia meno lo sbruffone. Chi crede di essere un padreterno come è in uso presso tutti i trinariciuti della sua risma?

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 13/10/2013 - 12:13

Beh non gioco a monopoli ma con le vite. Una potrebbe essere in futuro la sua..

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 13/10/2013 - 23:41

# Ubidoc Se lei gioca con le vite allora è un primario che avrebbe dovuto fare un'altro mestiere. Si risparmi la sua falsa bonomia. Scenda dal seggiolone e impari a rispettare la gente. Soprattutto impari cosa sia la democrazia.