Foto troppo sexy su Facebook, la prof si dimette

Lydia Ferguson, insegnante inglese di 39 anni, si è dovuta dimettere a seguito della pubblicazione su Facebook di una foto troppo sexy

A nulla è servita la petizione con 250mila firme raccolte. Alla fine, Lydia Ferguson, insegnante inglese di 39 anni, che due mesi fa ha pubblicato sul suo profilo Facebook una foto un po' troppo provocante per i suoi colleghi e per i dirigenti scolastici della scuola media Ousdale di Newport Pagnell, si è dovuta dimettere.

Quello scatto, in cui mostrava le gambe, le era costato la sospensione. Ora, dopo mesi di stress, ha annunciato al tabloid Sun che lascerà l'istituto. "Dopo che lo scandalo è scoppiato, sapevo che non sarei riuscita a tornare a scuola", spiega la professoressa che dice "basta con questo stress" perché la sua famiglia "ne ha avuto abbastanza". "Non ha fatto niente di male, noi pensiamo che sia solo molto bella e ha sempre aiutato i ragazzi in difficoltà e vittime del bullismo", sono state le parole di uno dei suoi studenti. Un portavoce della scuola, tuttavia, ha precisato:"Confermiamo che Lydia Ferguson non è più membro del personale di supporto e la scuola non ha altro da aggiungere".

Commenti

blackindustry

Mer, 07/06/2017 - 02:00

Toh guarda caso adesso che i barbuti musulmani comandano in Inghilterra, la prof che mostra le gambe diventa scomoda...

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 07/06/2017 - 07:08

Volate più alto, non copiate dal Sun o dal Mirror ...

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 07/06/2017 - 08:17

noi occidentali ci stiamo adeguando ai dettami islamici.