Francia, la figlia del ct del Marocco stuprata durante un reality show

Candide Renard, famosa per essere la figlia dell'attuale ct del Marocco, Hervé Renard, ha denunciato di aver subito una violenza sessuale durante un reality show

Orrore in Francia durante l'ultima stagione di Koh-Lanta, un format tv che ricorda Survivor e l'Isola dei Famosi. Una concorrente ha denunciato di aver subito una violenza sessuale durante lo show, costringendo gli autori ad annullare la trasmissione.

La denuncia

La vittima del presunto stupro è Candide Renard, famosa per essere la figlia dell'attuale ct del Marocco, Hervé Renard. La ragazza ha denunciato di aver subito violenza da un altro concorrente, che ha negato ogni accusa e rifertio di volersi tutelare in sede legale, come spiegano da Il Messaggero.

La 21enne ha già fatto ritorno in Francia dalle isole Fiji, location prescelta per l'edizione del programma per quest'anno. Lo show, che deve il suo nome all'isola thailandese che fu teatro della prima edizione nel 2001, non è la prima volta che viene interrotto: nel 2013, la morte di un partecipante per arresto cardiaco costrinse gli autori a fermare le registrazioni.

Commenti
Ritratto di Flex

Flex

Lun, 14/05/2018 - 11:01

Più reality di cosi.

Ritratto di makko55

makko55

Lun, 14/05/2018 - 13:03

Fare la commessa è sicuramente meno rischioso !

ciruzzu

Lun, 14/05/2018 - 16:09

siate piu precisi.Candide Renard NON è figlia del "ct" del Marocco ,ma bensi' è figlia del "col,tra.pun,boh,mah,cosi cosi" del Marocco

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Lun, 14/05/2018 - 18:35

E` tornata in Francia ...per ritirarsi in convento a fare penitensa....perche la "mostrata " a destra e manca!