Frane e allagamenti a Parma: opera bloccata dai tagli di Monti

La Provincia scrisse al governo Renzi: "Siamo in condizioni disperate". Nessuno rispose. I 16 milioni stanziati per realizzare la cassa di espansione del Baganza tagliati da Monti

Il governo sapeva, ma non ha mosso un dito. "Oggi siamo in condizioni disperate, solo dall’inizio dell’anno abbiamo 18 milioni di euro di danni sulle strade a cui non possiamo fare fronte e l’intero territorio conta decine e decine di milioni di danni inflitti da eventi climatici e dissesti". In una lettera, inviata lo scorso 4 agosto ai ministri Maurizio Lupi, Maria Elena Boschi e Gian Luca Galletti e al coordinatore della struttura di missione contro il dissesto idrogeologico Erasmo D’Angelis, l'allora assessore provinciale di Parma ai Trasporti Andrea Fellini ha denunciato la situazione di emergenza. Nessuno ha risposto. Eppure le colpe dell'ennesimo allagamento mal gestito vanno ricercate proprio a Roma. Perché se la cassa di espansione del torrente Baganza, che lunedì è esondato allagando Parma, non è stata fatta è perché il governo Monti ha deciso i tagli che hanno bloccato la realizzazione dell'opera.

Il 2 aprile 2011 gli enti locali hanno firmato, con l'assessore regionale alla Protezione civile e i tecnici Aipo, un accordo per realizzare la cassa di espansione del Baganza. Il protocollo metteva a disposizione 16 milioni di euro che sarebbero dovuti arrivare dal ministero dell’Ambiente, dalla Regione Emilia Romagna, dall'Aipo e in parte anche dai comuni interessati. I lavori sarebbero, quindi, dovuti partire nel 2012. Di quell’opera però non è stato realizzato nulla. I tagli decisi dal governo guidato dall'allora premier Mario Monti hanno, infatti, paralizzato l’opera che avrebbe probabilmente preservato la città dal disastro. Pagare i danni oggi verrà a costare più dei preventivi di prevenzione.

Anche il governo Renzi ha le sue colpe. "Nei mesi scorsi avevo inviato più volte delle lettere al ministero dell’ambiente per fare presente la situazione di grande criticità del territorio parmense - ha spiegato Fellini - tra frane e dissesto idrogeologico sono centinaia le criticità nella nostra provincia a cui il ministro deve almeno dare una risposta". Nella missiva l’assessore ricordava che la provincia di Parma è la seconda per movimenti franosi arrivi. Dalla Val Parma alla Val d’Enza, dalla Val Taro alla Val Baganza: l'intera zona è una polveriera. Il Comune di Tizzano Val Parma, per esempio, vive ancora oggi in una situazione di emergenza. "Dal governo non solo non è arrivato un centesimo - ha spiegato Fellini - ma hanno continuato a tagliarci risorse in nome di una fanta-abolizione che di fatto ha abolito solo il diritto al voto dei cittadini".

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 15/10/2014 - 14:21

ah PSICOSINISTRONZI, prima che possiate far finta di non sapere niente, vi dico che monti è stato imposto da napolitano e premiato con una nomina raccomandata a senatore a vita!!!! non vi ricordate? eccoli li... fanno finta di non sapere niente!!! BESTIE IPOCRITE!!!!!!!!!

berserker2

Mer, 15/10/2014 - 14:28

Mai nessuno che centri il problema eh! Per cent'anni i comuni, con i pochi soldi a disposizione delle casse comunali, svolgevano quella necessaria opera di manutenzione e messa in sicurezza di argini, colline, fiumi, muri, strade, abitazioni ecc..... Da qualche anno a questa parte, con il vergognoso impazzimento generale in materia di "accoglienza e solidarietà", i soldi si buttano letteralmente dalla finestra per mantenere a vita clandestini scansafatiche, fannulloni nullafacenti, risorse afrigane e sottanate che nulla altro vogliono che non bighellonare per le nostre città, sulle spalle dei contribuenti italiani! E più il politico è catto/sinistrato, più il sindaco è indecente, più il comune è rosso, e più i soldi si buttano via in cazzate solidariste, senza pensare a quelle opere obbligatorie e necessarie per la tutela dei cittadini e del sistema idro/geologico! A disgrazia avvenuta, perchè ormai così si preferisce, si interverrà con provvedimenti straordinari d'urgenza, quando ormai la frittata è fatta! Coi miliardi di euro buttati in venti anni di retorica terzomondista, coi mare nostrum, con i CIE, l'assistenza sanitaria gratuita, i trasporti, la scolarizzazione, l'abitazione, il mantenimento, le telefonate gratis, sigarette e qualche scopatina, fate il calcolo quanti argini si mettono a posto, quanti fiumi si dragano, quante strade si ripristinano, quante scuole si costruiscono...... Tutto qui! Niente di più, niente di meno! Chissà se qualcuno ci arriva a questa semplice verità.

berserker2

Mer, 15/10/2014 - 14:32

E' che i 16 milioni di euro stanziati nel 2011 per la manutenzione della provincia e tagliati da Monti......sono serviti per mare nostrum, per assistere e dare da mangiare a clandestini scansafatiche e senza dignità e senza, ovviamente, avere alcun diritto a nessuna forma di protezione (quelli che ce l'hanno è tutta un altra cosa e se ne può parlare, discutere), ma è vergognoso buttare miliardi di euro per clandestini che non hanno nessun requisito che la propensione a bighellonare o peggio a delinquere.....

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 15/10/2014 - 14:47

Ecco perché continuo a dire che se si dovessero fare le manutenzioni alle opere pubbliche esistenti, primo si risparmierebbe e secondo ci sarebbe lavoro e terzo, trattandosi di edilizia, si muoverebbe l'economia di tutto il paese.

Libertà75

Mer, 15/10/2014 - 14:52

Ricapitoliamo, Berlusconi aveva finanziato l'opera, Monti aveva tagliato i fondi, dopodiché Letta e Renzi si sono disinteressati... Tiriamo le somme? Chi è il colpevole? Sicuramente Berlusconi, infatti se lui avesse evitato di finanziare l'opera, oggi questi poveri disgraziati non avrebbero di che lamentarsi e sarebbero in grado di accettare la calamità senza prendersela con la politica.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 15/10/2014 - 14:52

Ma come la regione più rossa d'Italia, seguita da una provincia altrettanto rossa, fa eccezione il sindaco di Parma M5S(anche se colorato di rosso) ed uno stato ormai tinto di rosso (con colori ad aquerello che stingono alle prime piogge) piange per le mancate opere come succede a Genova? Ormai di rosso vero è rimasta solo la vergogna!

sonostufo65

Mer, 15/10/2014 - 14:58

CAPISCO CHE SIETE UN GIORNALE DI PARTE, MA L'ITALIA E'DISTRUTTA X TUTTI I MALGOVERNI DEGLI ULTIMI 50 ANNI..COMPRESI I VOSTRI...PREGHEREI QUESTO GIORNALE DI FARE UNA BELLA INDAGINE SULLE CASE COI BALCONI CHE CROLLANO ALL'AQUILA COSTRUITI DALLA PREMIATA DITTA BERLUSCONI-BERTOLASO

elgar

Mer, 15/10/2014 - 15:02

Se Monti ha tagliato Monti è responsabile. Perché ha tagliato fondi già stanziati. Se erano stanziati motivo c'era. E chi li aveva stanziati nel 2011?

Nebbiafitta

Mer, 15/10/2014 - 15:03

Subito una medaglia al merito al grande patriota MARIO MONTI!

ilbarzo

Mer, 15/10/2014 - 15:05

Opera bloccata dai tagli di Monti.Occorrerebbe tagliare qualcosa al verme bocconiano,purtroppo non vi e' nulla da tagliare in un elemento del genere,neppure le palle perche' non le ha.Nonostante tutto ,questo verme schifoso ci succhia 25000 euro al mese finche vive(spero per poco ancora).Nella sua vita il verme,ha fatto solo del male.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 15/10/2014 - 15:07

di milioni ne spendiamo 9 e più ogni mese, dicasi 9 milioni e più ogni mese per i clandestini africani. voi sinistronzi state ammazzando i vostri connazionali per aiutare africani! maledetti e pure razzisti

Ritratto di ...italia5stelle..

...italia5stelle..

Mer, 15/10/2014 - 15:13

ancora mariomorti? io dico che a quest'essere non se lo pigliano nemmeno all'inferno, giusto in itaglia come senatore

Ritratto di XxXpoiled

XxXpoiled

Mer, 15/10/2014 - 15:13

l'ufficio sinistri di Ugo Fantozzi gli fa una pugnetta al clan sopracitato. Per la Boschi a volte pare che la luce sia accesa ma non c'è nessuno in casa.

angelomaria

Mer, 15/10/2014 - 15:18

ORA SVENDITE SALUMI E FORMAGGI COME LALTRA VOLTA POI DARANNO INIZIO ALLA VERA MANGIATOIA COME LALTRA VOLTA! NON LI CONOSCESSI I MIEI POLLI!!!!LORO AQUILA GENOVA ROMA TUTTI UGUALI MANGIANO SULLE DISGRAZIE CHE PER I CITTADINI UNA CATASTROFE PER LORO LA MANNA DAL CIELO I SOLITI SVEGOGNATI LI DOVREMO SVERGOGARE ANCORA O LO FARANNO DA SOLI!!!???DOVE SONO FINITI ISOLDI PER LA PROTEZIONE ERANO PER TUTTI NON PER LA PROTEZIONE DEI POCHI E LE VERGOGNE CON LE RUBERIA A BRACCETTO ANCORA VANNO!!!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 15/10/2014 - 15:20

@Nebbiafitta Non sia avaro, di medaglie diamone una anche a tutti quelli che quei provvedimenti li hanno votati. E li hanno votati tutti, ma tutti, tutti da Bersani a Silvio; si, si, proprio Silvio e i suoi sgherri hanno pigiato il ditino sul tasto dicendo "approvo!". Memoria corta multimerdaus? O forse sei tu la vera BESTIA IPOCRITA!!!!!!!!!!!!

Ritratto di panteranera

panteranera

Mer, 15/10/2014 - 15:24

Una delle tante conseguenze dei famigerati tagli di Monti & C... la testa a lui e a tutti i suoi ministri avrebbero dovuto tagliare! Sconteremo per anni le malefatte e i danni causati da questo emerito mascalzone presunto grande economista imposto alla nazione da quell'altro farabutto comunista del Quirinale in combutta con i banchieri e i ladroni di Bruxelles... Chissà se quei fessi che lo acclamarono come "salvatore della patria" sono ancora dello stesso parere...

angelomaria

Mer, 15/10/2014 - 15:31

PER QUANTO LO ODI IL SOLITO E'COLPA DI???PATETECI ARROGANTILE VERGOGNE SIANO CON VOILE SCUSE SONO FINITE SMETTTETE DI DIRE FESSERIE E PRENDETI PER UNA VOLTA ALMENO LE VOSTRE RESPONSABIITA!!!

linoalo1

Mer, 15/10/2014 - 15:33

Resta comunque il fatto che,per quanto si faccia,ci sarà sempre,prima o poi,un evento imprevedibile,superiore alle aspettative!Quindi,non saremo mai al sicuro!Allora,qualche Ignorantone chiederà:ma dove saremo al sicuro?La risposta è ovvia!Non saremo al sicuro da nessuna parte,perchè ovunque ci potrebbe raagiungere un evento imprevedibile e catastrofico!Forse subito o forse mai,nei pochi anni della nostra vita!Comunque sia,siccome siamo nati per morire senza sapere nè quando nè come,viviamo sereni ed accettiamo tutto quello che ci regala la vita,catastrofi comprese!La vita, è il nostro Inferno ed anche il nostro Paradiso!Viviamola serenamente perché,con la morte finisce tutto,anche se qualcuno afferma il contrario!Lino.

Giorgio5819

Mer, 15/10/2014 - 15:47

Liberta75, ha centrato il problema, i rossi, nella regione dei rossi, sanno disfare ancora prima di fare. Nonostante ciò continuano a prendere voti e a trovare dementi che gli credono. Ora pare lampante che le priorità della sinistra restano l'invasione teleguidata dei clandestini, la santificazione dei gay, la proliferazione dei rom, queste si che sono proiezioni verso il futuro. Verso la distruzione di un paese come prescritto dalle loro ideologie malate e universalmente fallite.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 15/10/2014 - 15:54

#linoalo1 Anche la filosofia ora! Tutto vero, come no? Peccato che certi "regali" della vita vengano facilitati dalle pensate della testa di cazzo di turno. Investita, magari, da incarichi politici.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 15/10/2014 - 16:03

LIBERTA75 mi perdoni.... ma il suo ragionamento è come se io finanzio mia moglie perché si faccia una macchina sicura, poi interviene il fratello di lei a distruggerla, e i famigliari di lei se la prendono con me??????? ma come cazzo si ragiona???? :-)

Duka

Mer, 15/10/2014 - 16:14

Bene fateglieli pagare di tasca sua così anche i suoi successori sono avvisati prima di fare cazzate.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mer, 15/10/2014 - 16:16

Egregio berserker2: condivido assolutamente tutto quello che Lei ha scritto. Da epigrafe per la tomba di questo stato catto-fiscal-comunista la frase "...i soldi si buttano letteralmente dalla finestra per mantenere a vita clandestini scansafatiche, fannulloni nullafacenti, risorse afrigane e sottanate che nulla altro vogliono che non bighellonare per le nostre città, sulle spalle dei contribuenti italiani! E più il politico è catto/sinistrato, più il sindaco è indecente, più il comune è rosso, e più i soldi si buttano via in cazzate solidariste..." Ma gli elettori di quei politici di sinistra collegano il cervello prima di votare o hanno preso il virus degli zombi ?

buri

Mer, 15/10/2014 - 16:20

Monti è una delle più grandi disgrazie capitate all'Italia, solo Prodi aveva causato danni comparabili, cancellango certi provedimenti presi dal centro-destra ed ora ripresi da Renzi, comunq

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 15/10/2014 - 16:27

El Presidente di sta minkia...il centrodestra ha fatto cadere il governo dello sfigato bocconiano perché ci stava portando (anzi ci ha portato come le statistiche stanno li a dimostrare).. a schiantarci contro un muro (altro che salvare l'Italia)..non puoi togliere subito la fiducia a qualcuno che si presenta con credenziali..la togli quando dimostra di essere un'idiota come te..per evitare che dia il colpo di grazia al paese..solo tu non capisci El presidente di sta minkia!!!!

@ollel63

Mer, 15/10/2014 - 16:50

i monti napolitani, che iattura per questa misera Italia calpestata, sepolta dalla marmaglia sinistra!

giovanni PERINCIOLO

Mer, 15/10/2014 - 16:55

Beh si potrebbe cominciare con il sequestro cautelativo del vitalizio del nostro caro senatore a vita!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 15/10/2014 - 17:01

Altro che SENATORE A VITA!!! Monti, DOVREBBE ESSERE INCARCERATO PER AVER SABOTATO L`ITALIA ED AVER MESSO LA CLASSE MEDIA SUL LASTRICO!!!

canaletto

Mer, 15/10/2014 - 17:01

MONTI AL PATIBOLO ASSIEME A PRODI ED ALTRI SOCI, A TESTA IN GIU A PIAZZALE LORETO. E' UN'OPERA DI BENE. QANTI MORTI HA SULLA COSCIENZA QUEL FARABUTTO LADRO MASCALZONE.. MALEDETTO PER SEMPRE LUI E LA SUA FAMIGLIA DI MERDA

eloi

Mer, 15/10/2014 - 17:03

Vogliano o no assegnare il famoso premio di scopo raggiunto ai responsabili di tanto scempio?

Ritratto di depil

depil

Mer, 15/10/2014 - 17:29

Lapidate Monti, il suo entourage e chi dal Colle lo ha imposto agli italiani realizzando un criminale golpe.

Ritratto di depil

depil

Mer, 15/10/2014 - 17:31

a sinistra solo merdacce e farabutti

giolio

Mer, 15/10/2014 - 17:41

certo che questo monti {volutamente in minuscolo} e stato proprio un birichino!!!!!!!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 15/10/2014 - 17:45

QUEL COGLIONE DI MONTI (KE HA FIRMATO IL FISCAL COMPACT) E' STATA LA PEGGIORE CALAMITA' DEGLI ULTIMI 50 ANNI ... FORSE SOLO IL PENTOLAIO FONZIE RIUSCIRA' A SUPERARLO.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 15/10/2014 - 17:47

#linoalo1 LEI AFFERMA KE CON LA MORTE FINISCE TUTTO. LO HA CONSTATATO DI PERSONA ??

Benado

Mer, 15/10/2014 - 17:47

Il 4 Agosto i Ministri Lupi ,Boschi ....non hanno risposto? Si processino immediatamente,i danni debbono essre addebitati a loro e a Monti.

Benado

Mer, 15/10/2014 - 18:00

Preg.mo Sergio Rame, il conto dei danni a Parma,lo porti a Monti,Lupi, Boschi,Galletti e De Angelis,GLI ULTIMI QUATTRO NON HANNO RISPOSTO ALL'ALLARME LANCIATO DALLL'ASSESSORE AI TRASPORTI,ANDREA FELLINI.

giorgio solda'

Mer, 15/10/2014 - 18:03

Alla gogna fino alla fine dei suoi giorni, questo inetto.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 15/10/2014 - 18:32

@RaddrizzoLeBanane troppe banane e malamente impiegate. NOn mi interessa chi, come quando perchè e come è andata a finire so solo che chi ha votato un provvedimento sbagliato ne è complice in pieno e senza attenuanti. Se da una parte vota e dall'altra sbuffa dicendo che non lo voleva fare è solo un buffone, una categoria in cui ti ci ritrovi perfettamente. Solo un'ultima precisazione per tua memoria, il patto di stabilità, il vincolo che impedisce ai comuni di spendere, anche per mettersi in sicurezza il territorio, c'è dal 1997, da quell'anno in poi si sono succeduti governi di tutti i colori ma mai nessuno lo ha allentato. Mi sa che a furia di utilizzare le banane che raddrizzi sei diventato miope e smemorato. Tutte le "sciagure" che ci sono state ijn Italia e che ancora ci saranno, hanno radici profonde e lontane nel tempo, l'incuria di decenni. Girarsi un attimo e vedere chi c'era giusto un momento prima è un atteggiamento buono per saziare l'appetito di qualche cagnaccio rabbioso e garantirci questa classe politica fino alla consumazione dei secoli.

giottin

Mer, 15/10/2014 - 19:06

mario-netta-monti fa i tagli ma il suo stipendio è ben saldato!!!!! Stradelinquente lui e chi lo ha fatto senatore a vita!!!!! Il quale viene a raccontarci che si devono vergognare ad aver bloccato i fondi, proprio lui straparla che è nel palazzo dei delinquenti da oltre sessanta anni!!!!!!

bruco52

Mer, 15/10/2014 - 19:15

Il golpista Monti e i suoi complici (chi lo ha messo al governo, e tutti i politici che l'hanno sostenuto, direttamente ed indirettamente) hanno fatto più danni in un anno, che tutti i governi che li hanno preceduti...l'opera di disfacimento è continuata con gli altri golpisti Letta e Renzi....ma purtroppo nessuno di questi politici imbecilli, ignoranti, presuntuosi, imbelli, pusillanimi e ladri pagherà per tutti i danni che hanno combinato. A pagare saranno solo i cittadini....ma il fuoco cova sotto la cenere....scontentare tutti è pericoloso, poco igienico.....attenti politici, un giorno realizzerete che anche coloro che debbono proteggervi si saranno stufati di voi, e le parole serviranno a poco, perché quello che conta sono i fatti e questi sono a zero....

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mer, 15/10/2014 - 19:43

LA METà DELLO STIPENDIO (RUBATO) DI SENATORE A VITA IN PERPETUO AL COMUNE DI PARMA

Il giusto

Mer, 15/10/2014 - 19:56

Ai soliti burloni smemorati:chi ha appoggiato SEMPRE le decisioni di Monti?Chi ha chiesto a Monti di diventare il premier di forza italia?Capisco che la verità vi faccia male ma come vedete non se ne esce dall'unica risposta:dal 2001 dietro tutte le sciagure italiane l'unico nome sempre ricorrente è quello del pregiudicato!Nemmeno attila avrebbe fatto più danni!Da ciò non voglio dire che Monti,Letta e Renzi abbiano fatto il loro lavoro!Anzi!certo è che loro la situazione l'anno ereditata dallo schettino dell'Italia!!!

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 15/10/2014 - 19:57

di milioni ne spendiamo tanti... ogni mese per le risorse Africane....voi state ammazzando i vostri connazionali....

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 15/10/2014 - 22:45

Ma volete scherzare? La Boschi era impegnata a domandare allo specchio 'Chi è la più bella del reame?'.

timoty martin

Mer, 15/10/2014 - 23:52

Quel Monti -mai votato dagli Italiani- ha combinato talmente tanti danni che dovrebbe solo nascondersi. Purtroppo il risultato dei suoi tanti errori li pagani gli Italiani, i lavoratori. Ora si gode le tante laute pensioni

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Gio, 16/10/2014 - 08:03

i monti franano tutti, meno il Monti giusto...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 16/10/2014 - 23:26

La cosa più vergognosa è che questo irresponsabile è stato fatto senatore a vita dal nostro capo di stato comunista. C'È UNA CLASSE DIRIGENTE DEPRAVATA CHE PREMIA ANZICHÉ SANZIONARE CHI FA DANNI AL NOSTRO PAESE.