"Le frittelle solo ai bimbi italiani", bufera sul consigliere FdI a Mantova

L'iniziativa del consigliere FdI che offre dolcetti al luna park "solo a chi ha la cittadinanza italiana" scatena le polemiche

Frittelle ai bimbi al luna park, ma solo per bimbi con cittadinanza italiana. Fa già discutere l'iniziativa del consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Luca De Marchi, a Mantova che ha organizzato una festa per i piccoli per il pomeriggio di venerdì prossimo.

Per avere i dolcetti tipici della tradizione mantovana, infatti, bisognerà essere cittadini italiani. "Puntiamo lo sguardo sulle famiglie extracomunitarie che, in realtà, godono, per quanto riguarda l’infanzia, di numerose agevolazioni, mentre le famiglie mantovane troppo spesso devono rinunciare ai momenti di svago con i figli perché subissate di pensieri riguardanti le difficoltà finanziarie", ha spiegato De Marchi secondo La Gazzetta di Mantova che parla di "iniziativa choc" e discriminatoria.

E sui social non mancano le proteste di chi parla di una manifestazione "aberrante", "che fa schifo". E ancora "discriminatoria, terrificante, impensabile, inumana, idiota, vomitevole".

"Mi dissocio nella maniera più categorica dall’iniziativa presa dal consigliere de Marchi a Mantova, che lede l'immagine di Fratelli d’Italia", ha detto quindi Giorgia Meloni, "Il consigliere la annulli immediatamente e porga scuse pubbliche o saremo costretti a prendere provvedimenti nei suoi confronti".

Commenti
Ritratto di elkid

elkid

Mer, 13/02/2019 - 14:31

----e te pareva--chi poteva essere?---i fratelli coatti della babysitter-------con questo continuo stillicidio porterete l'italia ad una guerra civile---statene pur certi---swag

faman

Mer, 13/02/2019 - 14:32

se la notizia è vera è una bella meschinità. non grido al razzismo, ma non ci siamo lontani.

Manlio

Mer, 13/02/2019 - 14:34

penso che spesso le persone amino farsi male da sole

agosvac

Mer, 13/02/2019 - 14:36

Penso che se una festa è organizzata per bambini italiani non ci sia niente di male. Chi vuole può anche organizzare una festa per gli altri bambini. Vero è che i bambini non sono colpevoli in sé e per sé, ma hanno famiglie che, invece, sono colpevoli. Famiglie che educano i loro figli secondo le loro tradizioni. Le famiglie italiane li educano come italiani. Le famiglie, per esempio, islamiche li educano come islamici. Nulla da obiettare finché sono nei loro Pesi di origine, ma , se sono in Italia e li educano come non italiani, allora c'è un GROSSO problema.

Totonno58

Mer, 13/02/2019 - 14:36

Questa è veramente grandiosa!...del resto è risaputo che il razzismo spesso ha dei risvolti ridicoli...comunque non male come idea per comparir sui giornali, un personaggio del genere come potrebbe mai pensare di essere preso in considerazione da qualcuno?

Renee59

Mer, 13/02/2019 - 14:39

Potrebbero astenersi...da tali provocazioni.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 13/02/2019 - 14:40

Alè, hanno esaurito il vocabiolario o ci sono altri termini? Cioè se lo fa il PD verso gli immigrati va bene se lo fa uno di dx verso gli italiani, no, mi pare di capire? Ogni tanto una rivincita. Certo come pareggiare in casa!

bongide

Mer, 13/02/2019 - 14:41

Pur non essendo di sinistra, ritengo questa iniziativa veramente vergognosa. I bimbi non devono subire le conseguenze di battaglie ideologiche tra adulti. Al consigliere comunale dico: vergogna!

Ogliastra67

Mer, 13/02/2019 - 14:42

Che schifo..ormai qualcuno sta veramente esagerando...Salvini qui dovrebbe prendere posizione e chiarire subito che questa è una iniziativa meschina. Non è questa la politica della Lega. La Meloni dovrebbe proprio tuonare contro questo Sindaco

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 13/02/2019 - 14:43

Allora noi vogliamo pari opportunità come gli immigrati stranieri. Niente ticket sanitari, abbonamenti gratuiti sui bus, tutti i bonus ed agevlazioni, anche se siamo agiati, in fondo paghiamo sempre noi. Pago l'imu ma in cambio non mi viene nulla indietro.

Ogliastra67

Mer, 13/02/2019 - 14:44

Chi ha un briciolo di coscienza anche se di destra, dovrebbe boicottare questa festa..per il bene di tutti gli italiani di destra o sinistra, ma italiani.

aleppiu

Mer, 13/02/2019 - 14:45

no ma non sono razzisti loro.....noooo!!!

aleppiu

Mer, 13/02/2019 - 14:45

pure con i bambini ve la prendete fate davvero schifo!

cgf

Mer, 13/02/2019 - 14:45

le frittelle sono cotte in lardo di MAIALE!! uno/a vuole fare una cortesia...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 13/02/2019 - 14:45

Ma come erano buone quelle frittelle , uuuuummmm, veramente buone. Ed a voi niente, che peccato! Ma quanto me ne dispace!

Maura S.

Mer, 13/02/2019 - 14:48

Ma andate a fare………... un giretto, se gli asili ora accettano o i bimbi degli stranieri prima dei quelli degli italiani. In quanto alla guerra … my dear elkid, abbiamo già una guerra di tra extracomunitari nelle città Italiane, altro che guerra civile. Meglio non continuare altrimenti potrei dire qualche parolaccia.

blu_ing

Mer, 13/02/2019 - 14:49

giustamente uno con i propri soldi fa quello che vuole!

fergo01

Mer, 13/02/2019 - 14:51

VOGLIAMO PARLARE DEL LATTE GETTATO A TERRA DAI COMUNISTI A BOLOGNA QUANDO ARRIVAVANO I TRENI CON GLI ESULI ISTRIANI (ITALIANI) NEL 1947 ???? facciamo silenzio, inutili sinistri, avete quel che vi meritate

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mer, 13/02/2019 - 14:54

è una fake news! non è assolutamente vero. Ve lo posso assicurare, in quanto conosco bene l'ambiente da vicino.

faman

Mer, 13/02/2019 - 14:55

purtroppo leggo commenti idioti anche su questa vicenda. vero do-ut-des, cgf, ???

venco

Mer, 13/02/2019 - 14:56

Per evitare queste brutte situazioni bisogna si bloccare l'immigrazione ma pure far rimpatriare i tanti immigrati clandestini che certo non piacciono a tutti gli italiani.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 13/02/2019 - 14:57

Vi ricordate? Ad un certo punto disse:” È giunto il tempo di proclamarsi fieramente razzisti “. Ma come accade? Tutto all'improvviso? No, comincio col dire che le insegne Bar andavano sostituite con Caffè, adesso si invita a italianizzare quelle etniche, che strana coincidenza, poi arrivarono un passettino alla volta le LEGGI RAZZIALI (tra cui quello contro i giovani ebrei a cui fu preclusa la scuola) adesso ai nuovi “ebrei” qua e là gli si ostacola l’accesso alla mensa scolastica per questo o quello e poi gli si chiede di integrarsi, non si vuole dare questo o quell’aiuto/diritto a chi non è puramente arian...ops volevo dire italiano, si chiedono le case prima agli italiani e ci vuole poco per non esserlo (vedi Sanremo), tasse su chi manda un aiuto ai suoi nel suo Paese d'origine… E ADESSO...si negano dei DOLCETTI ai BIMBI...DOMANI...i forn*...che tristezza infinita.

Dordolio

Mer, 13/02/2019 - 14:58

E' una scempiaggine. Vorrei saperne di più perchè mi pare impossibile che qualcuno se ne esca con idiozie simili. Va anche detto però che moltissimi nuovi ospiti sono islamici, e magari poi ti vengono a fare questioni - non leggere - una volta che scoprono che le frittelle date ai loro piccoli (golosissime) sono state cotte con lo strutto....

dagoleo

Mer, 13/02/2019 - 14:58

nelle frittelle si mette sempre un pò di strutto per fissare meglio i compnenti dell'impasto e renderlo più croccante una volta cotto.

Tizianocasteo

Mer, 13/02/2019 - 15:00

Al luna park. Con i miei soldi. Offro a chi voglio.

Ritratto di akamai66

akamai66

Mer, 13/02/2019 - 15:01

Possibile che, bipartisan,chi occupa incarichi pubblici sia troppo spesso INCAPACE di comunicare?! Ma vi perdete sui bambini?Ma che c'entrano? Vi siete sparati sui piedi. Voto 3 per incoraggiamento.

gigi0000

Mer, 13/02/2019 - 15:04

Siamo tutti stufi degli stranieri, cos' come al nord, alcuni decenni fa, eravamo tutti stufi dei terroni. A questi ci siamo ormai abituati, agli altri non ancora. MA I BAMBINI SONO SEMPRE SACRI! E nessuno può far differenze tra bambini: NESSUNO! Comprendo che i furbi (genitori) andrebbero castigati, MA NON I BAMBINI! Negli anni '70 avevo organizzato un Natale in piazza per i bambini, con distribuzione di dolci e caramelle (a spese mie e di pochi amici) e quel Babbo Natale (dietro la cui barba c'ero io) non ha lesinato niente ad alcun bambino, seppur qualche straniero già era presente.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mer, 13/02/2019 - 15:04

Vivendo negli Stati Uniti noto una fondamentale differenza con l'Italia: un immigrato (clandestino o regolare) qui da noi deve rimboccarsi da subito le maniche e lavorare duramente per provvedere ai bisogni propri e della famiglia. I "boat people" fuggiti dal Vietnam comunista verso la California lo capirono benissimo, costituirono a suon di fatiche durissime una comunita' laboriosa e rispettata, ed adesso trovo i loro figli che studiano per il Ph.D. all'Universita' di Berkeley. In Italia il clandestino e' invitato, onorato, vezzeggiato; e' un fancazzista coperto di soldi pubblici, libero di professare il fondamentalismo islamico, con impunita' a delinquere garantita dal PD e dalla magistratura rossa. Mi pare quindi ovvio che a qualcuno possa risultare gradito mandare un segnale di cambio di rotta a questa casta privilegiata.

Silpar

Mer, 13/02/2019 - 15:07

ogliastra67,, si dovrebbe anche boicottare i pranzi speciali per gli immigrati??? e gli hotel gratuiti mentre gli italiani dormono in macchina? e anche i 37,50 euro al giorno 1200 euro al mese per gli africani e ai pensionati italiani 400/500 euro??al mese?? elkid ormai e' un troll quindi non rispondo nemmeno ma gli italiani???soffrono anche loro le differenze!!!!

Ritratto di tangarone

tangarone

Mer, 13/02/2019 - 15:07

Seppur intollerante verso i clandestini, io lascierei fuori i bambini da questa cosa... ma dai come fai a dire a un bimbo che non gli dai la frittella... no, non si fa

aleppiu

Mer, 13/02/2019 - 15:08

Dopo ci si lamenta e si dice che gli stranieri non si integrano, ricordatevi da odio nasce odio, poi non lamentatevi

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 13/02/2019 - 15:12

Su questo non sono assolutamente d'accordo. Comunque sono bambini e anche se fossero stati adulti, un pasto non si nega a nessuno.

manson

Mer, 13/02/2019 - 15:14

che alle famiglie straniere vengano elargiti molti più soldi che a quelle italiane è verissimo, quindi se uno vuole fare qualcosa solo per le famiglie italiane fa bene. anche perchè quando si cucina per stranieri c'è da tenere conto di 1000 restrizioni. la prossima volta offra panini e porchetta e il problema si risolve da solo

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 13/02/2019 - 15:18

@venco Pensi se cominciassero a non piacere i 5.000.000 d'italiani e i circa 80.000.000 di discendenti...a me piacciono gli italiani emigrati (ci sono molti miei parenti) e mi piacciono anche le PERSONE che sono venute a vivere in Italia...nel 2017 tra bimbi di coppie miste e straniere ¼ non sono italiani DOC e per fortuna ci sono loro che saranno gli italiani di domani….siamo un popolo di vecchi vedi dati ISTAT e pochi di figli indistintamente da DX a SX e da ricchi a poveri si fanno...anche tra i nuovi arrivati.

APPARENZINGANNA

Mer, 13/02/2019 - 15:23

Se nelle frittelle venisse usato lo strutto di maiale, i bimbi musulmani non potrebbero mangiarle. Altrimenti la discriminazione appare assai inopportuna, specie nei riguardi di bambini.

Mr Blonde

Mer, 13/02/2019 - 15:25

Poi si passerà agli "italiani italiani", magari a quelli senza ascendenti ebrei ecc ecc, rischio di un film già visto. Ecco perchè purtroppo tra il fermare l'immigrazione, la clandestinità e gli scafisti, e questi qua, si finirà di nuovo per sceglie la linea dei precedenti governi.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 13/02/2019 - 15:26

Quanta caciara inutile per delle "chiacchere / lattughe" la cui ricetta prevede l'uso della grappa o altri liquori quali il rum, il marsala o il brandy, il tutto fritto in una miscela al 50% di strutto (maiale) e olio, tutti alimenti considerati Haram (PROIBITI) ai musulmani. La provocazione dell'assessore è arrivata a segno facendo scatenare INUTILMENTE I SOLITI IDIOTI.

aleppiu

Mer, 13/02/2019 - 15:32

Basta poco Per essere intolleranti Basta poco Basta esser solo un po' ignoranti (Vasco Rossi)

Maver

Mer, 13/02/2019 - 15:35

La vera linea di difesa identitaria non va confusa con queste iniziative dementi.

oracolodidelfo

Mer, 13/02/2019 - 15:36

Non sono assolutamente d'accordo. Se la festicciola per i bambini al luna park era pubblica e quindi aperta a tutti, è sbagliato fare distinzione fra i bambini italiani e stranieri. Sono stata assistente al doposcuola per i bambini delle elementari e posso assicurarvi che, fortunatamente, tra loro, i bimbi non fanno differenze. Si considerano compagni, di scuola, di giochi, di merende e di......marachelle! Non roviniamo loro l'infanzia!

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 13/02/2019 - 15:38

ci vorrà pur qualcuno che dica come stanno realmente le cose qui in Italia e agisca politicamente di conseguenza, in merito alle politiche sociali.. alla distribuzione di risorse, alle opportunità fornite.. ai servizi, alla assistenza all’welfare alle ingenti risorse pubbliche spese a favore di immigrati.- ci vorrà pur qualcuno che ponga rimedio alla scelte irresponsabili attuate dalla sinistra nei decenni precedenti a danno di noi Italiani. grz.

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Mer, 13/02/2019 - 15:38

Certo che questa mi sembra proprio un'idea stupida e non segno di vero nazionalismo: gli stranieri (quelli dall'Africa o dal medio oriente) non bisognerebbe farli entrare discriminatamente, ma una volta nel nostro paese, comportarsi così dimostra solamente una totale stupidità e imbecillità. Quindi se mia figlia avesse avuto il passaporto sammarinese, olandese o svizzero non avrebbe potuto mangiare i dolcetti come gli altri bambini. Non solo la Germania, ma anche l'Italia, quanto è caduta in basso.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 13/02/2019 - 15:52

Caro elkid, lo strutto é fatto col maiale, dunque é giusto proibire le frittelle agli islamici e lasciarli a sospirare.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 13/02/2019 - 15:53

I bambini sono innocenti per natura,non sono né di dx né di sx,ne' italiani né stranieri. Lasciamoli fuori dalla politica e facciamoli felici con una bella frittella ciascuno,saremo ripagati dal loro splendido sorriso.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 13/02/2019 - 15:53

Ma avete capito perchè? dopo la scornata alle elezioni in Abruzzo i PiDioti non parlavano più, erano diventati apatici, depressi ..... con questa trovata hanno potuto riprendere fiato !!!

Mauritzss

Mer, 13/02/2019 - 15:58

La provocazione è chiara a tutti e vuole sottolineare l'assurda disparità di trattamento e di regalie a invasori entrati in Italia con l'inganno, pur essendo consapevoli di venire a sottrarre beni e soldi agli italiani. Ma è sbagliato usare i bambini come bersagli della protesta, che otterrà un probabile effetto boomerang.

ziobeppe1951

Mer, 13/02/2019 - 16:04

Ottime le frittelle con sugna di maiale...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 13/02/2019 - 16:11

Giusto proibire senza dare alcuna spiegazione, quasi per chiedere scusa ai maomettani che in Italia mangiamo quello che ci pare, strutto di maiale compreso. Ma non si poteva friggere nell'olio di colza? Chi se ne frega dell'olio, io friggo nello strutto e proibisco agli islamici di favorire.

steluc

Mer, 13/02/2019 - 16:11

Anche se i bimbi non dovrebbero essere coinvolti mai, questo si chiama principio di reazione ad azione. Lo studio di un istituto indipendente dimostra che gli stranieri ci costano 23 miliardi all anno, senza contare i 600.000 clandestini o supposti asilanti, altri 5. Ribadisco che i bimbi non c’entrano, ma altresì che uno stato ha per priorità il benessere dei PROPRI cittadini. Altrimenti, può pur dissolversi.

Dordolio

Mer, 13/02/2019 - 16:20

Molti qui hanno capito la faccenda dello strutto.... Stai a vedere che gli extra faranno pressioni perchè in nome del rispetto per le altrui credenze le frittelle (e soprattutto i crostoli/galani/cenci) vengano preparati secondo i loro dettami. Sennò contesteranno la discriminazione. Il che vorrà dire che ci si dovrà inchinare ai loro diktat. E mangiare dolci insulsi...

anna.53

Mer, 13/02/2019 - 16:24

Nessuna giustificazione a crudeltà e idiozie del genere. Meloni , se la cosa è vera (anche se incredibile!) lo vada a prendere....

Ritratto di DVX70

DVX70

Mer, 13/02/2019 - 16:24

Dedicato ad ElPirl e agli altri anti-razzisti dei miei stivali: se avessero escluso i bambini italiani, non solo non vi sareste certo stracciati le vesti per loro, ma avreste anche gioito. In ogni caso, creo che ognuno sia libero di decidere chi invitare, E CHI ESCLUDERE, nelle feste che lui organizza e che paga con i propri soldi. Quindi le vostre lagne e piagnistei sono completamente fuori luogo!!!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 13/02/2019 - 16:53

@steluc I dati che la Fondazione Leone Moressa e la Cgia di Mestre hanno raccolto nel settimo Rapporto annuale sull’economia dell’immigrazione raccontano ciò che si può ben presumere stando con gli occhi ben aperti nelle nostre città (e campagne), e che si può riassumere più o meno così: il contributo economico che gli immigrati forniscono in un anno con il loro lavoro regolare in Italia è – per fare solo un esempio – pari alla spesa sanitaria annuale italiana, sostenuta dal pubblico e dal privato insieme. I 2,4 milioni di occupati migranti hanno infatti prodotto nel 2016 quasi 131 miliardi di valore aggiunto, l’8,9% del Pil. Poco meno di quel 9% del Pil che l’Istat ha conteggiato come la spesa sanitaria totale nello stesso anno.

jaguar

Mer, 13/02/2019 - 16:56

Chi conosce il personaggio che ha preso questa iniziativa, non si scandalizza più di tanto.

Silpar

Mer, 13/02/2019 - 17:14

Manlio hai ragione! Sala ha fatto un pranzo enorme solo per immigrati, tutti zitti, il tiket lo pagano solo gli Italiani gli stranieri NO tutti zitti, l'albergo per gli stranieri con tre pasti al giorno, tutti zitti, e gli italliani dormono in macchina tutti zitti, si spendono 1200 euro al mese per gli immigrati, + della paga di un operaio e di molti pensionati, tutti zitti ora che si vuole fare una merendina ai bambini italiani??? tutti a urlare????vero ci facciamo male da soli!!!

Gianni11

Mer, 13/02/2019 - 17:54

Il buonismo e' una malattia mentale come evidente dai commenti. Luca De Marchi ha ragionissima. La Meloni qui' delude.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Mer, 13/02/2019 - 18:07

Sono fiero della Meloni che sa dove fermarsi. I bambini devono stare fuori dalla politica. Ovviamente la cosa vale anche in senso opposto, questa volta l'idea sciocca era di un consigliere di FdI, ma i bambini vengono sfruttati troppo spesso da tutti i partiti.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 13/02/2019 - 18:08

Quelle che elenca la Dementra alle 16e53 sono TUTTE BALLE. Che le fondazioni di sinistra da lei citate si inventano per tenere buoni i LORO elettori. Ci pagano la spesa sanitaria jajajajaj. Peccato che a FRUIRNE al 90% siano LORO!!!!jajajajaja.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 13/02/2019 - 18:12

va buò per chiudere la vicenda offro dello squisito sanguinaccio a tutti gli altri!cuntent buonisti del ...

lorenzovan

Mer, 13/02/2019 - 18:15

la meloncina ha fiutato il solito pelo nero che riscresce malgrado le tosature democratiche..lololololol

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 13/02/2019 - 18:18

@@dux70, lei si sbaglia di grosso.. C'era una bambina di circa 10 anni che viveva nel Polesine nel 1951, a causa dell'alluvione la sua famiglia decise di emigrare ed emigrò in Piemonte, la bimba dagli abitanti del posto anche adulti veniva così apostrofata in dialetto piemontese che traduco “Gente cattiva che vi riproducete come i conigli eccetera eccetera” qualcuno però fu con lei e con la sua famiglia gentile umano e solidale tra questi la Chiesa, La Casa del Popolo e un liberale illuminato, testimonianza raccolta nel mio “peregrinare”...tornando alla notizia, la festa era all'aperto, al Luna Park...quel signore di FdI si è comportato MALE come quelli che incontrò la bambina del polesine...e oggi una biologa palermitana è stata probabilmente discriminata da un istituto friulano a cui aveva mandato il suo curriculum, razzismo brutta cosa.

lorenzovan

Mer, 13/02/2019 - 18:20

@gianni quei due 11 nel tuo nick..sarebbero due fasci littori vero ???

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mer, 13/02/2019 - 18:27

Fatto bene, del resto le frittelle potrebbero offendere i fratelli musulmani...

flip

Mer, 13/02/2019 - 18:28

sono contro l'invasione delle "risorse" ma negare un dolcetto a un bimbo non "italiano" e da kriminali!

Robdx

Mer, 13/02/2019 - 18:30

Vittimismo tipico di certe "razze"...visto che considerano questo paese disumano o razzista perché non tornano nelle loro belle terre natie?!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 13/02/2019 - 18:32

DVX70: a lagnarsi sei proprio tu con il solito delirante tormentone preceduto dal "se" e che denota l'incapacità di replicare con un discorso logico.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 13/02/2019 - 18:35

Questo consigliere é un CxxxxxO, SOMARO e CO@@NAZZO. Che colpa hanno i bambini. Ai bambini non si rifiutano le fritelle a causa del colore della loro pelle , della loro classe sociale o religione. Se sono state fritte nello strutto si avverte i genitori che poi decidono se ingolfarli di colestorolo o meno. Sopratutto si avvertono i genitori di religione mussulmana che le frittelle sono state fritte nello strutto. Poi ognuno decida come crede. Mamma mia la stupiditá umana dove arriva !!!

Macrone

Mer, 13/02/2019 - 18:45

elkid ammetto che l'esponente di FDI, prontamente smentito dalla Meloni, ha fatto una cazzata, però parlare di guerra civile mi sembra troppo. Voi kompagni, con la vostra testa malata siete restati al dopoguerra. Guarda che le cose sono completamente cambiate, anzi si sono ribaltate. Ai primi che non conviene la guerra civile che auspichi è proprio la gente come te che ne verrebbe spazzata via.

caren

Mer, 13/02/2019 - 18:55

A parte i bambini che sono estranei all'agone politico, quindi non hanno colpe, io sono d'accordo, in linea di principio, con do-ut-des nel suo commento delle 14.43.

Gianni11

Mer, 13/02/2019 - 18:58

La mentalita' che se si da' qualsiasi cosa, una frittella o una casa popolare, a un italiano bisogna darla pure a uno straniero, magari anche clandestino, e' veramente strana.

Maura S.

Mer, 13/02/2019 - 18:59

E se avessero invitato anche i bambini musulmani per gustare delle frittelle con del maiale…….. quale sarebbe la reazione dei genitori……. immaginatelo chissa cosa direste……., e statevene zitti, ci state veramente rompendo gli innominati.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 13/02/2019 - 18:59

@Pilsudski - concordo.

Ritratto di Civis

Civis

Mer, 13/02/2019 - 19:11

Brava Giorgia, ad essere intervenuta subito. Questo De Marchi deve organizzarle e motivarle meglio le iniziative, inquadrandole in un significato condivisibile da molti, altrimenti sono improvvisazioni incomprensibili e xenofobe inaccettabili.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 13/02/2019 - 19:20

"Annullo tutto ma vorrei che non si dimenticasse la mia storia. Sono dieci anni che aiuto tutte le settimane famiglie italiane in difficoltà. E sono cinque anni che distribuisco frittelle al luna park. Ho sempre detto ‘solo ai bambini italiani’, ma potete chiedere a tutti che nessun bambino andava via senza il suo dolce, anche i tanti stranieri che venivano". Come volevasi dimostrare: il solito buffone senzapalle!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 13/02/2019 - 19:23

Mammamia quante storie per quattro frittelle. Le ha voluto dare solo ai bambini italiani ed allora, fatti suoi, punto e basta. Sembrate quei piccioni che seduto su una panchina a mangiare un panino ti sono sempre attorno. Ma guardateli come si scatenano! Assatanati, vorrebbero pure questo i parassiti della società. Pensate a pagare i danni degli anarchici a Torino, piuttosto che stare dietro alle frittelle. Fate una colletta e ripagate le auto bruciate, poi vi daremo le frittelle.

routier

Mer, 13/02/2019 - 19:36

Ci mancava solo questa fesseria per dare l'estro ai soliti noti di inzupparci il pane, tuttavia capisco bene che la batosta abbruzzese abbia bisogno della sua Nemesi.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 13/02/2019 - 19:42

DemetraEtcEtc scrive : "mi piacciono anche le PERSONE che sono venute a vivere in Italia" - - - Esimia, per quanto mi concerne, anche a me piacciono le persone che sono venute a vivere in Italia per lavorare, pagare le tasse e per non smerigliare le sfere altrui facendo i mantenuti. – Non mi piacciono invece affatto gli invasori/clandestini per di più importati massicciamente e alla rinfusa da PiDioti & Affini.

cecco61

Mer, 13/02/2019 - 20:02

Operazione chiaramente provocatoria e condannata solo per chi l'ha fatta. La festa, o i doni, solo per bimbi immigrati va bene, solo per gli italiani no. Chissà perché? Il consigliere non ha poi tutti i torti visto che le famiglie italiane, per avere sgravi o aiuti, devono fornire documenti a non finire mentre le famiglie immigrate possono limitarsi ad un'autodichiarazione. Se è sbagliata la discriminazione per l'etnia, deve valere in entrambe le direzioni.

Reip

Mer, 13/02/2019 - 20:05

No non sono d’accordo! I bambini sono bambini... Dolcetti per tutti!

mimmo1960

Mer, 13/02/2019 - 20:06

Per DemetraAtenaAngerona.non condivido, gli irregolari li vogliamo calcolare???

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 13/02/2019 - 20:23

@slipar...quello di Sala era un pranzo multietnico aperto a tutti ovviamente italiani compresi...e ho letto che hanno partecipato in tanti...se trova tutti quei vantaggi...diventi emigrato...

faman

Mer, 13/02/2019 - 21:45

Pilsudski-Mer, 13/02/2019 - 15:04: casta privilegiata? qui non si tratta di difendere gli immigrati che sono un problema, ma hai detto una sciocchezza.

faman

Mer, 13/02/2019 - 21:52

da avversario, riconosco in questa occasione alla Meloni il senso della misura.

Ritratto di Pictures

Pictures

Mer, 13/02/2019 - 22:22

da far accapponare la pelle, mi auguro che il signore rifletta bene su quello che ha fatto o ha detto

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 13/02/2019 - 22:51

Il paradosso "bestiale" dei buonisti ad oltranza, e ignoranti (= mancata conoscenza della materia in contesa), in nome dall'antirazzismo de noantri costringerà i bambini musulmani a mangiare frittelle HARAM, proibite dalla loro fede islamica, una violenza a tutto tondo. La provocazione del consigliere è stata di cattivo gusto, ma la reazione dei fessacchiotti boccaloni, caduti nel tranello, è stata 1000 volte peggio.

faman

Mer, 13/02/2019 - 23:20

ellebor0-Mer, 13/02/2019 - 22:51: se non hai letto bene l'articolo, rileggilo, anche la Meloni non ha avuto una bella reazione. Allora anche lei è una fessacchiotta?

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 13/02/2019 - 23:42

cecco61 ma che caspita dice? I documenti per le agevolazioni sono uguali per tutti e cioè l'ISEE (che è un autodichiarazione)!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 14/02/2019 - 06:05

@hernando45...1 partita iva su 5 è aperta da stranieri fonte il sole 24 ore...che a proposito ringraziano Salvini per la riduzione delle tasse.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 14/02/2019 - 07:20

@elleboro0...guardi che i bimbi islamici sono una minoranza e l'Islam non è una immutabile legge fisica/chimico/matematica...come noi cattolici anche loro non sono rispettosissimi di tutti i precetti...la ragione/ragionevolezza laicità si fa strada ovunque...alla recita di natale sul palco bimbi islamici e nel pubblico con il fular le loro mamme...il mondo va avanti...

Ogliastra67

Gio, 14/02/2019 - 08:57

Silpar Lei ha ragione, tutte le agevolazioni che lei ha elencato, io spero siano tolte il prima possibile, concordo con Lei, ma qui.... ci sono di mezzo dei bambini...forse in questa occasione mi sono intenerito ma in questo caso e solo per loro (i bimbi) si può fare una eccezione.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 14/02/2019 - 09:48

E' arrivato in ritardo, dolcetto o scherzetto.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 14/02/2019 - 10:10

@bj14 "importate"? ma perché partono? Ha sentito parlare di Land Grapping? e Non ti regalo il pesce, ma ti insegno come si costruisce una canna da pesca. E ti spiego come si usa. È il mantra di chi non vuole solo lavarsi la coscienza sfamando l’Africa. Ma impegnarsi a trasformarla. E se, però, non ci sono più pesci? Se gli africani imparano a costruirsi la canna, ma impigliato all’amo non resta nulla? È quello che accade, ad esempio, in Senegal, dove negli ultimi 10 anni le coste si sono svuotate. Hanno visto prosciu garsi dell’80% la quantità di pescato. Il milione e mezzo di senegalesi che vivono in mare tornano ogni sera con le barche più vuote, perché pescherecci europei, russi, cinesi fanno incetta di tutto il pesce al largo. Una situazione che sta impoveren do le famiglie, spingendo soprattutto i giovani a tentare la traversata del Mediterraneo.ps e di tante altre schifezza che noi e il resto del mondo fa (sfruttamento) dell'Africa??

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Gio, 14/02/2019 - 10:35

Quei bambini, un giorno, da grandi, saranno nostri nemici, sopratutto se islamici.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 14/02/2019 - 10:43

@ elpirl (soprannome azzeccato): alla guerra civile, in Italia e poi in tutta Europa, ci porterà il mondialismo che vorrebbe accettare tutta l'Africa in Europa. Come negli USA nel 1865, vi sarà anche nella UE una guerra civile scatenata per la stessa (pretestuosa) ragione: i nuovi schiavi. Unionisti (mondialisti) contro federalisti (sovranisti), fratello contro fratello, e la scusa sarà la gestione dell'immigrazione. La vera ragione, come nel 1865: la volontà del Nord di spostare definitivamente lo sviluppo economico nei loro stati e impoverire il Sud. Infatti qui perdiamo validi giovani ben istruiti e importiamo bassa manovalanza e delinquenti, sembra un bilancio che potrà far progredire il Paese??

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 14/02/2019 - 11:09

@legio x gemina i bimbi islamici sono una minoranza e l'Islam non è una immutabile legge fisica/chimico/matematica...come noi cattolici anche loro non sono rispettosissimi di tutti i precetti...la ragione/ragionevolezza laicità si fa strada ovunque...alla recita di natale sul palco bimbi islamici e nel pubblico con il fular le loro mamme...il mondo va avanti...e ci don anche i matrimoni misti...nel 2017 sono nati in Italia, dati ISTAT 460.000 bimbi di cui 360.000 da coppie italiane, 30.000 da coppie miste, 70.000 da coppie straniere, la fecondità delle italiane circa 1.3 delle straniere 1.8 le comunità più forti sono dell'Est Europa, cinese, sud America...i bimbi vanno a scuola in oratorio a calcio ecc insieme...si sposeranno ecc proprio come i settentrionali con i meridionali.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 14/02/2019 - 12:20

@hernando45 ecc Dal Sole 24 Ore... In Italia una impresa su dieci è guidata da stranieri. La mappa e i settori Riccardo Saporiti 3 luglio 2017 Crescono ad un ritmo superiore rispetto a quelle italiane. Operano soprattutto nel commercio e nelle costruzioni. E ormai rappresentano il 9,5% del totale delle aziende attive nel Paese. Sono le imprese fondate da cittadini di origine straniera, censite da Unioncamere e InfoCamere su dati del registro delle imprese delle Camere di Commercio. In totale sono 575mila le aziende create dagli immigrati.