Friuli, richiedente asilo palpeggia un'assistente del centro d'accoglienza

In Friuli una giovane assistente di sala è stata palpeggiata al seno da un ospite della struttura d'accoglienza in cui lavora

Un episodio di molestie sessuali di cui è accusato un immigrato.

Questa volta la storia arriva dal Friuli Venezia Giulia, dove nella giornata di ieri un richiedente asilo avrebbe palpeggiato il seno di una giovane assistente di sala che lavora nella struttura d'accoglienza che lo ospita.

Come racconta Il Gazzettino, il fatto si è verificato in un paese della Bassa Friulana. La ragazza avrebbe subito reagito sottraendosi al contatto e riportando l'accaduto al proprio responsabile.

Non è ancora noto se la donna abbia deciso di sporgere denuncia. L'episodio non contribuisce però a distendere gli animi in una regione che, come il Triveneto, è da tempo nell'occhio del ciclone per quanto riguarda i rapporti non sempre semplici tra cittadini e profughi, complici anche le condizioni precarie dell'accoglienza.

Negli scorsi mesi sono state numerose le rivolte degli ospiti dei centri profughi, scesi in strada per protestare contro la mancanza di strutture adeguate, per il troppo freddo o per il cibo sempre uguale.

Più recentemente, le ipotesi trapelate dagli ambienti vicini al Viminale di aprire nuovi hotspot per l'identificazione e la registrazione dei migranti del Nord-Est hanno suscitato un coro di proteste da parte degli amministratori locali.

Annunci

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 03/02/2016 - 15:49

Che volete? E' la loro cultura. E la ragazza non indossava il burka.

Libertà75

Mer, 03/02/2016 - 15:58

Per la loro cultura (che qualcuno definirebbe superiore) la donna è un oggetto... quindi?

Una-mattina-mi-...

Mer, 03/02/2016 - 16:04

Sarà stata errata percezione

pagu

Mer, 03/02/2016 - 16:09

vai a curare gli italiani bisognosi e vedi che non ti succede nulla... altrimenti non ti lamentare

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mer, 03/02/2016 - 16:13

E' un bisognoso di affetto, perché denunciarlo?

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 03/02/2016 - 16:43

il mussulmano si e' rivolto alla procura della repubblica reclamando I danni in quanto il seno della giovane non era della misura giusta e pure un poco cadente. un fascicolo e' stato aperto e la giovane ha ricevuto un avviso di garanzia.

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 03/02/2016 - 16:44

Ci pensi bene prima di sporgere denuncia. La presidenta potrebbe inviperirsi ed allora sarebbero katzi amari per la ragazza. Resta da vedere se il richiedente asilo è rimasto soddisfatto perchè, in caso contrario, potrebbe scapparci l'incriminazione per matrattamenti nei confronti di bisognoso d'affetto. Roba da manicomio criminale tipica dell'attuale itaglia trinariciuta.

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Mer, 03/02/2016 - 16:47

Le tedesche denunciano, le svedesi denunciano ... le italiane no. Mah...

Blueray

Mer, 03/02/2016 - 16:48

Il Giornale.it è un'ottima testata on line che leggo e commento da tempo. Però vi chiedo un favore: evitate di fare articoli per una palpatina, (anche se oggi è equiparata alla violenza sessuale), mantenete lo standard di alto livello che vi è abituale, che non trascenda nell'elenco quotidiano delle meschinità degli invasori. Grazie, Blueray.

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 03/02/2016 - 16:54

Sicuramente è immaturo...un Giudice confermerà....

berserker2

Mer, 03/02/2016 - 16:59

la colpa è della ragazza.....magari era profumata....

onurb

Mer, 03/02/2016 - 17:23

E che sarà mai. Bisogna essere estremamente disponibili all'accoglienza.

i-taglianibravagente

Mer, 03/02/2016 - 17:27

voleva integrarsi.

franco-a-trier-D

Mer, 03/02/2016 - 18:01

MA ALLORA CI SONO ANCHE IN ITALIA QUESTI MANDRILLI.