Napoli, fugge con il figlio e investe una donna

A Napoli un uomo è fuggito con il figlio di 14 mesi e ha investito con la propria auto una donna che ora si trova ricoverata in condizioni disperate

Dopo aver litigato con l'ex compagna, un uomo ha portato via dall'abitazione della donna il loro figlio di 14 mesi ed è fuggito a bordo della sua auto.

Il soggetto nella fuga ha investito una donna di 40 anni che ora versa in condizioni critiche all'ospedale Cardarelli di Napoli.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, l'uomo aveva litigato poco prima dell'incidente con la sua ex compagna che già lo aveva denunciato precedentemente per maltrattamenti. Dopo la lite, lui ha poi deciso di scappare prendendo il figlioletto di 14 mesi e durante la fuga ha investito l'ignara vittima che si trovava lungo Corso Garibaldi, non fermandosi e senza prestarle alcun soccorso.

L'uomo ha successivamente lasciato il bambino a casa dei suoi genitori prima di darsi alla latitanza ed è al momento ricercato dalle forze dell'ordine.

La 40enne investita è tuttora in prognosi riservata e resta in pericolo di vita.