La furia dei black bloc su un agente indifeso

Durante la devastazione di ieri, un dirigente di polizia viene aggredito da alcuni balck bloc sbucati da un cespuglio. I teppisti lo bastonano e lo riempiono di calci. Poi per fortuna l'intervento dei colleghi evita il peggio

Quando il segretario del Sindacato Autonomo di Polizia, Gianni Tonelli, tuona contro il governo colpevole a suo dire di "aver mandato gli agenti al macello", qualcuno potrebbe etichettarla come l'ennesima lamentela esagerata del sindacalista. Eppure, c'è una fotosequenza che simboleggia e testimonia più di ogni altra cosa come davvero alla devastazione di ieri da parte dei black bloc ci sarebbe potuto scappare il morto. Tra gli agenti, però. Uno di loro, come testimoniano le immagini, è stato sorpreso alle spalle e aggredito a calci e bastonate. Per fortuna, l'intervento dei colleghi ha evitato il peggio.

Commenti

Settimio.De.Lillo

Sab, 02/05/2015 - 18:09

Ma no, il poliziotto ed il giovanotto stavano giocando a nascondino dietro i cespugli. Se non ci credete, chiedetelo all'angelino. Non drammatiziamo !

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 02/05/2015 - 18:12

alfanu ed il capo della Polizia riferiranno alle massime autorità del paese che il Poliziotto ha fatto esclusivamente il suo dovere e forse sarebbe stato bene che i colleghi avessero fatto finta di niente per evitare danni irreparabili ai delinquenti (fatto gravissimo).

plaunad

Sab, 02/05/2015 - 18:29

Chissá se condanneranno per tortuta anche quel poliziotto? Non mi stupirebbe.....

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 02/05/2015 - 18:38

i colleghi saranno indagati e condannati per illegittima difesa, violazione dei diritti civili

Ritratto di Loudness

Loudness

Sab, 02/05/2015 - 21:32

Non l'hanno preso a calci. Il poliziotto ha avuto un mancamento ed è caduto sui piedi di quelle brave personcine. Vero Al-Fano???

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 02/05/2015 - 21:33

Chissà perché in Cina,Cuba,corea del nord,c'è meno blackblockismo?? Hanno detto che la si sentono meno ispirati,il blackblockismo è una forma d'arte e se manca l'ispirazione......la stessa cosa per le navi di greenpeace che non si sentono mai ispirati con le navi da pesca e baleniere cinesi,vietnamite,myanmar (ex Birmania) ecc ecc.....qualcuno ha obiettato:guardate che questi, se vi azzardaste,vi rompererebbero uno ad uno tutti gli ossicini!!!! Loro hanno detto di no il motivo non è quello,trattasi semplicemente di carenza d'ispirazione

roberto zanella

Sab, 02/05/2015 - 22:14

Il capo polizia Pansa ci racconta balle. Ormai la tattica per coprire le sue e di Alfano incapacità sono evitare il morto cosa che ai black bloc non frega nulla intanto i magistrati comunisti li lascerebbero fuori con qualsiasi scusa . Probabilmente per evitare di dare una sala a un altro pirla da estintore le fanno prendere dai poliziotti,lasciano distruggere i negozi ,la proprietà privata è mica la loro ..o no?

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 02/05/2015 - 22:39

Ma che cosa ci faceva quel dirigente di polizia in disparte, tutto solo? Sicuramente avrà voluto provocare quei poveri farabutti e metterli alla prova: indubbiamente per il magistrato milanese, cioè rosso, sarà imputabile di istigazione delle folle.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 02/05/2015 - 23:37

Tipico della vigliaccheria dei vermi attaccare in gruppo una persona sola. Aveva ragione quella signora a Milano che dalla finestra invitava la polizia a sparare in fronte a questi farabutti. QUESTI VIGLIACCHI SONO IL RISULTATO DEL SOCIOLOGISMO INSENSATO DEI MAGISTRATI DI SINISTRA CHE DA ANNI ABUSANO DELLA NOSTRA PAZIENZA NON APPLICANDO LE LEGGI. È ora di dire basta a questo scempio della giustizia. Fuori dalla giustizia M.D.

Ritratto di pulicit

pulicit

Sab, 02/05/2015 - 23:52

Ma la divisione Folgore non esiste più? Regards

Totonno58

Dom, 03/05/2015 - 00:12

Schifosi

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 03/05/2015 - 08:00

Sarà che questi "fautori della libertà ad ogni costo" si siano vendicati sul poliziotto considerato che parte di questi "interventisti" sono cittadini di altri Stati e in quei Stati a chi infrange la legge viene restituito il favore infrangendo loro i "gioielli di famiglia"?

paldo

Dom, 03/05/2015 - 08:16

@ semovente- Vorrei anche io essere ottimista come Lei, ma esistono ancora delle massime autorità in questo paese?

Ralfrozen

Dom, 03/05/2015 - 08:23

Spero in un provvedimento disciplinare per agli agenti che l'hanno difeso. In fondo i manifestanti volevano solo spaccargli la testa. Non vedo l'ora che l'Expo lo facciano in Russia.

VittorioMar

Dom, 03/05/2015 - 09:01

Lasciate a futura memoria la foto emblematica del REATO di TORTURA!Una foto tragica di una Democrazia pestata e calpestata!E' l'emblema dei doveri dimenticati e dei diritti negati!Lsciatela per coloro che ci rappresentano a tutti i livelli perchè guardandola abbiano un sussulto di intima ribellione e fare in modo che non accada più!Manifestare SI,distruggere NO!!Lasciatela è la condizione di dignità dello stato dello STATO!!!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 03/05/2015 - 10:14

Anche su questi fatti,per cortesia,BASTA sarcasmo.Per la sicurezza qui sono stati fatti passi da gigante!! Basta dire che non siamo andati a prenderli, uno ad uno, in taxi a spese dello stato con tutti i confort come si sta facendo con quelli dell'isis con le nostre circa navi da guerra ma veri taxi del mare.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 03/05/2015 - 15:15

Beh, bisogna capirlo: manco una pisciatina non si può fare in santa pace in un angolo dei giardinetti ... vedi le autentiche cloache esistenti in certe, quasi tutte, città dove i giardini e certi angoli sono autentici vespasiani all'aperto in barba al principio dell'igiene pubblica.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 03/05/2015 - 15:22

In Ucraina vi è il reato di teppismo e chi viene beccato si sciroppa almeno dieci anni di galera garantiti. RESTA INTESO CHE IL TEPPISMO INGLOBA PRATICAMENTE TUTTA LA FATTISPECIE DI "INFRAZIONE" ALLE LEGGI DI ORDINE PUBBLICO COMPRESE LE "OCCHIATE DI TRAVERSO".