Gabbana scrive a Dolce: "Nulla è cambiato, l'amore si è trasformato"

Lo stilista Stefano Gabbana scrive al socio ed ex compagno Domenico Dolce

"Caro Domenico, non ti ho mai scritto una lettera. Forse perché tra di noi non c'è mai stato bisogno di tante parole". Questo è l'inizio di una normalissima lettera, scritta da un certo Stefano e indirizzata ad un certo Domenico. Il mittente, però, di cognome fa Gabbana e il destinatario è Dolce. Con queste parole, infatti, il noto stilista Stefano Gabbana inizia una lettera indirizzata al suo socio ed ex compagno, Domenico Dolce.

Il messaggio, pubblicato dal Corriere della Sera, sarà letto il 3 ottobre durante il Festival delle lettere che si svolgerà a Milano dal 29 settembre al 5 ottobre. Oltre a quella di Gabbana, ci saranno anche le lettere di Fabio Troiano, Carolina Crescentini, Ivan Crotoneo e Amanda Sandrelli. Tutti loro, fanno sapere, hanno scritto rivolgendosi ad un ex. "Questa è la prima volta che ti scrivo, devo confessartelo, tutto questo mi sembra strano", continua Gabbana. "Con carta e penna è tutto diverso, le parole sono più difficili, hanno un valore più profondo che resterà unico, come unico sei e sarai sempre tu per me - aggiunge lo stilista, e continua ricordando - dal niente abbiamo creato insieme la Dolce e Gabbana e con la forza del nostro amore abbiamo realizzato tutto quello che abbiamo. Sostenendoci a vicenda siamo riusciti a superare tante difficoltà e tanti pregiudizi". "Tutto è cambiato eppure nulla è cambiato -  afferma lo stilista, riferendosi alla rottura della loro relazione -. L’amore che provavo allora si è solo trasformato, continuando a darmi tante bellissime sensazioni".

È un racconto che sembra sincero quello di Gabbana. Ricorda la prima volta che ha conosciuto il suo ex al telefono. Stava chiamando il suo amico Giorgio Correggiari, ma lo stilista bolognese non era in ufficio e la voce dall'altra parte del telefono gli risponde: "Non c'è, le passo il suo primo assistente". Lì, per la prima volta, Stefano Gabbana sente la voce di Domenico Dolce, perché era lui il primo assistente di Correggiari. Da quel momento, seppur piccolo e insignificante, è nata la storia di Dolce e Gabbana. Una storia che, oltre alla relazione tra i due, ha portato alla nascita di una società con un fatturato da un miliardo di euro l'anno e migliaia di dipendenti in tutto il mondo.

Commenti
Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 17/09/2014 - 12:22

Ma che schifo, questo mettere in piazza sentimenti e vicende private. O pensano di aver scritto dei capolavori letterari?

GimmeSong

Mer, 17/09/2014 - 12:34

Meglio andare a mettere il lucchetto a Ponte Milvio.

GIANBA-IT

Mer, 17/09/2014 - 12:42

X EUTERPE ma che schifo il tuo commento- ma chi sei per giudicare - torna nel tuo nulla da cui sei venuta

Ritratto di giovanni1943

giovanni1943

Mer, 17/09/2014 - 12:51

Anche IL Giornale che si mette a stampare articoli di cui non frega niente a nessuno. Ma questi due stramiliardari che hanno anche evaso (alla grande) il fisco in Italia, (che schifo di gente) le loro dichiarazioni d’amore se le facciano a letto nel chiuso della loro Maison. Che ne dite? Il Giornale bocciato in pieno.

ghorio

Mer, 17/09/2014 - 13:02

Sinceramente rimango allibito per questo tipo di notizie!

Ritratto di giovanni1943

giovanni1943

Mer, 17/09/2014 - 13:06

gianba-it quando due personaggi pubblici si mettono in vetrina secondo te non si possono criticare? ma va la. e tu non hai giudicato euterpe senza un motivo. il nulla credo che sia nel tuo retrocranio.

rasiera

Mer, 17/09/2014 - 13:08

euterpe e giovanni1943, fate tristezza.

Ritratto di Farusman

Farusman

Mer, 17/09/2014 - 13:17

Considero il mettere in piazza i propri sentimenti un'esibizione di pessimo gusto, a meno che no si tratti di capolavori della letteratura. Di solito, questi tipi di lettere si pubblicano postumi.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 17/09/2014 - 13:51

@giamba e @rasiera - Voglio per ora essere tollerante con voi due:se a me e ad altri lettori non è secondo voi permesso esprimere un'opinione negativa su un fatto reso pubblico, perché voi due vi siete creduti in diritto di esprimere un'opinione su di me e gli altri?O vorreste che tutti ci adeguassimo al vostro giudizio , suppongo positivo,sul fatto in questione? Non esprimo per ora altre considerazioni.Invece di ergervi a giudici, di parte, nei confronti dei lettori, perché non restate aderenti al tema proposto ed esprimete il vostro pensiero a tal proposito? Io, giamba, sarò venuta dal nulla,ma il nulla è preferibile ad un universo popolato solo da individui come te, ché sarebbe un vero inferno.

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 17/09/2014 - 14:06

guarda caso è tempo di sfilate di moda a milano.

rokko

Mer, 17/09/2014 - 14:15

Macchissenefrega.

Ritratto di giovanni1943

giovanni1943

Mer, 17/09/2014 - 14:47

gianba-it Ma tu sai chi era Euterpe nella mitologia? Ovvio che non lo sai sei troppo sprezzante. Non ami il bello, l’amore, la musica come Euterpe. Tu vai giù duro. Senza averne richiesta peraltro. Ma a che pro alla fine? Ti da giovamento criticare, criticare,criticare e magari sai fare solo questo (almeno immagino così la tua vita). ciao

Ritratto di cable

cable

Mer, 17/09/2014 - 15:28

giovanni1943, desumo dal suo nick che lei sia meridionale. Se così è, cerchi pure tra la SUA gente chi evade e da tanto. E mi spieghi come mai siete coperti d'oro tutti quanti. Oro al collo, oro ai polsi oro ovunque. Da voi cade dal cielo, forse? Non ne abbiamo notizia!

Totonno58

Mer, 17/09/2014 - 15:33

Senza la pretesa di fare da avvocato di alcuno, mi permetto di provare ad interpretare il pensiero di Euterpe, giustamente critico verso questa tendenza, che sembra generalizzata ed inarrestabile, di mettere ogni cosa in piazza, come se fossimo tutti lì ad attendere notizie sui fatti privati di tizio e caio...tra l'altro la cosa sarebbe perfino sublimata da questo sedicente "Festival delle Lettere", con tanto di sponsor e promozione di parte della stampa...è concesso, in tutta umiltà, che delle lettere agli ex dei presunti famosi, omo o etero che siano, NON CE NE FREGA NIENTE?!?

Boxster65

Mer, 17/09/2014 - 15:33

Posso dire che c'ho i conati di vomito o vengo censurato??

rasiera

Mer, 17/09/2014 - 15:39

euterpe, hai tutto il diritto di esprimere il tuo giudizio, chi ha detto il contrario? Non te la prendere se poi a tua volta vieni giudicata.

Ritratto di aldolibero

aldolibero

Mer, 17/09/2014 - 15:50

Che livello di opinionisti sono arrivati oggi, non avendo altro da fare di costruttivo. Tutti hanno in casa un oggeto anche falso di questi 2 geni che tutto il mondo collega al paese che voi odiate come me. Averne di gente cosi' e se anche avessero pagato tasse all'estero pensate a quando fate la spesa. Quasi tutti i supermercati hanno sede all'estero e venite percio' derubati come da tutti i politici che votate per opportunismo o ignoranza sperando che......vi freghino per sempre come deve esere per gente come voi. grazie mille

Ritratto di aldolibero

aldolibero

Mer, 17/09/2014 - 15:54

Totonno ti hanno visto mentre guardavi i gossip a studio aperto del tardo pomeriggio. Non solo frenzi dice stronzate e bugie. Cavolo quanti ce ne sono in queste pagine una volta pulite.

82masso

Mer, 17/09/2014 - 16:32

La solita labirintite dei bananas, ieri osteggiavano costoro perchè evasori o perchè chiusero i negozi a Milano per tre giorni (alla faccia di Pisapia) perchè un'assessore della Giunta milanese dichiarò "di non voler concedere spazi comunali a degl'evasori"; oggi si ricondano che sono pure omosessuali e subito "indietro front".

michele lascaro

Mer, 17/09/2014 - 16:56

Buffonerie e avanspettacolo a tutta birra! (Pardon, a tutto champagne). Apertura anatomica dei cervelli e dei sentimenti, a basso prezzo, autopsicoterapia di bassa lega che non fa né caldo e né freddo al solo scopo di dire: io esisto ancora.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 17/09/2014 - 17:00

@rasiera- tu non dovresti giudicare me e Giovanni 1943,perché nell'articolo non si parla di noi,potresti esprimere il tuo dissenso rispetto alle nostre opinioni, ma argomentandolo,non limitandoti a sospirare "Che tristezza", dando per scontato che tu sei un'anima bella che si può permettere di guardare con disprezzo misto a compatimento le idee degli altri,senza neanche scomodarsi a dare uno straccio di motivazione. E questo vale anche per l'altro tuo sodale, che non viene dal nulla, ma da qualche carnevalata piena di piume di struzzo e di lustrini. Compris?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 17/09/2014 - 17:08

@82masso - Lei confonde con la labirintite quella che è capacità critica,nel senso che le persone non vanno sempre giustificate o condannate a priori sulla base di pregiudizi di carattere politico o di altra specie,ma ogni caso ,ogni azione va valutata a sé, con obiettività. Capisco che un simile procedere sia sconosciuto a molti, soprattutto a coloro che hanno i paraocchi di natura ideologica.

yulbrynner

Mer, 17/09/2014 - 17:16

ma CHISSENEFREGA di questi due... non li prendo in considerazione nemmeno nell'ultimo dei miei pensieri facciano quello che gli pare dicano cio che vogliono ripeto..CHISSENEFREGAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA E SONO CERTO DI RAPPRESENTARE IL PENSIERO DELLA MAGGIORANZADEGLI ITALIANI che hanno ben altro da pensare che non a questi due ricchi gayoni

rasiera

Mer, 17/09/2014 - 18:03

Euterpe, rileggi il tuo post. "Ma che schifo, questo mettere in piazza sentimenti e vicende private. O pensano di aver scritto dei capolavori letterari?" Punto primo: pubblicare scritti sui propri sentimenti non è mai stato "uno schifo", da più di due millenni a questa parte. Punto secondo: come fai a negare a priori che sia un lavoro di valore letterario se non l'hai letto? Insomma è stato un post infelice, pazienza, può capitare a tutti.

marvit

Mer, 17/09/2014 - 18:04

Euterpe. La prego. Non si lasci trascinare nella loro demenziale bassezza.

Totonno58

Mer, 17/09/2014 - 18:34

aldolibero...dobbiamo preoccuparci per lei? Euterpe...avevo interpretato bene il tuo pensiero?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 17/09/2014 - 19:27

marvit,la ringrazio, ma mi lasci ricordare al lettore che la precede che una volta ci si scambiavano le epistole fra le due persone interessate per comunicare fatti privati.Io non avrò attribuito valore letterario all'illustre scrittore (ma già l'incipit' è tutto un programma),ma ho ritenuto più importante sottolineare l'altro aspetto, che già di per sé non lascia a ben sperare anche per la qualità dell'opera se il suo autore non ha sensibilità e rispetto per il suo privato.Non lo dico per motivo morale, ma proprio perché l'opera non può che risentire negativamente di un'immediatezza emotiva che impedisce l'uso dei necessari filtri affinché si produca uno scritto artisticamente valido.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 17/09/2014 - 20:15

@Totonno58- mi preme chiarire che , rivolgendomi a @marvit, il lettore precedente a cui mi riferivo non eri tu,perché il tuo post non era stato ancora pubblicato. Sì, Totonno, hai interpretato adeguatamente il mio pensiero e mi fa piacere che questa volta condividiamo la stessa opinione.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mer, 17/09/2014 - 20:48

...Euterpe lasci perdere @82masso.....tutti i suoi commenti(se così si possono chiamare...meglio sarebbe sproloqui) sono demenziali

Ritratto di giovanni1943

giovanni1943

Mer, 17/09/2014 - 21:52

@cable. il mio nick non ti piace amore? sottintendi che sono un "terrone" . peraltro non lo sono ma poco importa. ma tu sai di cosa stavamo parlando o ce l'hai solo con i meridionali ? stavamo parlando di Dolce ed il suo moroso Gabbana. rimetti le lancette a posto e torna in vita, smetti di fumarti il cervello. stai al tema. coyotes

Gaby

Gio, 18/09/2014 - 01:13

Ma non avete niente di piu' interessante da scrivere? Siete dei ciarlatani.

venessia

Gio, 18/09/2014 - 07:57

dei due non ho mai capito chi è dolce e chi gabbana a parte tutto sono due tipi in gamba e c'è poco da scherzare

BALDONIUS

Gio, 18/09/2014 - 11:20

Ma perché non pensano a pagare il dovuto al fisco invece di dire fesserie ?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 18/09/2014 - 16:49

yulbrinner e @gaby - Non ricordo se ho già inviato il post, per cui riprovo, rischiando eventualmente una doppia pubblicazione,di cui mi scuso in anticipo. E' vero, credo che moltissimi di noi,nel leggere notizie così lontane dai nostri interessi e dai nostri problemi più urgenti, abbia avuto un'esclamazione come quella di yulbrinner, e forse anche più forte.Ma 'anche l'oggetto più semplice, a guardarlo bene, mostra aspetti interessanti', voglio dire che ogni cosa può condurci alla riflessione allargando i nostri orizzonti. Ad esempio, questa notizia su due personaggi lontanissimi da noi, le cui vicende private sono per noi ininfluenti, possono essere inquadrate in un contesto più vasto, viste come fenomeno di costume in cui il pudore, la riservatezza,i sentimenti più intimi,lo sbandierare il carattere della propria sessualità,la pornografia sentimentale sono diventati così comuni da essere quasi accettati, se non lodati ed esaltati. Potremmo domandarci le cause e le conseguenze di questo fenomeno, che ci condurrebbe a considerazioni numerose in tanti altri ambiti.Mi si obietterà: ma perché complicarci la vita, che già è abbastanza dura? Ma questo poi rientra nelle scelte personali, comunque gli stimoli alla riflessione non sono mai negativi, tutto sta nel saperli o volerli cogliere. Non ignoro che certe notizie potrebbero anche avere il fine di distrarci da altri temi importanti, ma sta a noi capire e rifiutare questo tipo di tattica, momento di una più ampia strategia .Un'ultima nota: non dimentichiamo che la lettera aperta di Gabbana potrebbe rivelarsi un capolavoro immortale, e noi vorremmo privare l'umanità di simile patrimonio culturale? Così almeno pensa qualcuno, io certamente no. Cordialità ad entrambi

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 18/09/2014 - 17:57

@yulbrinner e @gaby - Dovrò essere meno frettolosa, rileggendo il mio post mi sono accorta che ho omesso un predicato riferito a "...riservatezza,sentimenti più intimi, i quali sembrerebbero scomparsi", altrimenti vi è un'incongruenza concettuale.