Gaffe della Barracciu: "Sciopero è reato in senso lato"

Il sottosegretario contro l'assemblea sindacale che ha provocato la chiusura del Colosseo: "È un reato". Poi si corregge: "Un reato in senso lato"

Esistono i reati. E i reati "in senso lato". Questo, in sintesi, è il pensiero del sottosegretario ai Beni Culturali Francesca Barracciu. Il sottosegretario, infatti, per attaccare i sindacati che ieri hanno tenuto un'assemblea provocando il blocco dei più importanti siti archeologici, ha scritto su Twitter:"L’assemblea sindacale che danneggia centinaia di turisti paganti che dedicano un giorno di ferie al Colosseo e decine di guide turistiche è un reato!".

Davanti a sì tanta sapienza giurdica, in molti hanno cominciato a canzonare la Barracciu: "Scusi, sottosegretario, in che senso reato?". "Sottosegretario, ma sa quello che dice?". "Con la parola reato ho voluto esagerare perché è stato fatto un danno enorme. Ho usato reato, ripeto, in senso lato. E io affronto l'accusa (è indagata per peculato, ndr) che mi è stata mossa e suo sarcasmo con coscienza a posto", ha risposto il sottosegretario.

Commenti

zanzarlad

Sab, 19/09/2015 - 14:50

Sindacalisti schifosi luridi parassiti vigliacchi

Ritratto di bussirino

bussirino

Sab, 19/09/2015 - 15:04

Anche se fosse indagata di peculato. Sono i Pm che fino ad ora non devono pagare per i propri errori ma che dobbiamo pagare noi....come sempre...aspettiamo il giudizio del giudice alla sentenza. Per il resto ha detto una sacra veritá...."É REATO" vero e proprio e chi afferma il contrario é solo per convenienza propria....un danno allo Stato é un danno economico e morale di tutti noi....che i criticoni ne divano....