La gaffe di Esposito su Twitter: "Un'enorme impegno"

Parte con il piede sbagliato e un apostrofo di troppo l’esperienza in Campidoglio appena nominato nuovo assessore ai Trasporti nella rinnovata giunta del sindaco di Roma Ignazio Marino

Comincia davvero male l'avventura da assessore ai Trasporti del Comune di Roma per Stefano Esposito. Dopo la nomina, l'assessore ha voluto comunicare su Twitter il suo impegno per l'amministrazione comunale. Ma in preda all'euforia ha regalato ai suoi follower un apostrofo di troppo. E così ha cinguettato: "Ho appena firmato la nomina ad assessore del comune di Roma. Un grande orgoglio,un' enorme impegno, una grande sfida". E sui social è subita scattata la corsa allo sfottò. Il tweet di Esposito infatti è immediatamente diventato virale. "Un enorme impegno senatore @stefanoesposito sarà capire dove mettere l'apostrofo per scrivere in italiano", scrive uno dei suoi follower.

"Cominci a lavorare assessore, ha subito un apostrofo da sistemare", scrive un altro commentatore. E poi arrivano le prese in giro più ironiche: "Un'grandissimo in'bocca all'upo". E ancora: "Un' enorme abbraccio di congratulazioni senatore @stefanoesposito. L'aspettiamo con un'a paletta a pulire le strade di Roma". Ma l'assessore a questo punto decide di precisare con un altro Tweet: "Correttore maledetto". Ma il danno ormai è fatto.

Commenti
Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mar, 28/07/2015 - 19:06

Io al posto di Marino, per rispecchiare le capacità dei componenti della giunta, lo avrei nominato assessore alla cultura.