La gaffe del Tg1: sbaglia foto di Giardiello

Il profilo facebook mostrato e le foto apparterrebbero ad un omonimo, ma che non ha nulla a che vedere con il folle che ha ucciso tre persone dentro le mura del tribunale di Milano

Striscia la Notizia smaschera il Tg1. Durante una delle edizioni dedicate alla strage del tribunale di Milano, uno dei servizi del Tg1 ha mostrato il presunto profilo facebook e la foto del killer Caludio Giardiello. Peccato che le immagini mostrate al Tg1 non fossero del vero Giardiello, arrestato poi a Vimercate dopo la fuga dal palazzo di Giustizia. Il profilo facebook mostrato e le foto apparterrebbero ad un omonimo, ma che non ha nulla a che vedere con il folle che ha ucciso tre persone dentro le mura del tribunale di Milano.



Una svista che ha fatto infuriare moltio telespettatori che su Twitter hanno attaccato il Tg1: "Imperdonabile errore del @TG1_RAI che sbaglia #Giardiello infamando un innocente. Licenziamento immediato per i raccomandati", scrive un utente.

Un altro invece si sfoga così: "Claudio Giardiello...? E noi dobbiamo pagare ancora il canone?"