Gallarate, il sindaco sgombera i sinti E loro assaltano il municipio

Minacce, insulti, lancio di bottiglie e una porta finestra rotta: violenze in piazza a Gallarate per chiedere case popolari

Urla, insulti, minacce, lancio di bottiglie di birra e una porta rotta. I sinti opitati al Grand Hotel di Somma Lombardo hanno preso d'assalto questa mattina il palazzo del Comune di Gallarate per protestare contro lo sgombero del campo rom deciso dal sindaco a inizio dicembre.

Come racconta VareseNews, una settantina di persone si è radunata nella piazza davanti al municipio per chiedere al primo cittadino Andrea Cassani quale sarà il loro destino dopo che il 6 dicembre scorso il Comune aveva allontanato le famiglie rom dal campo di via Lazzaretto e ordinato la loro sistemazione temporanea in una struttura di Somma Lombardo. Gli animi si sono accesi e alcuni dei manifestanti si sono scagliati contro una porta finestra del palazzo, rompendone i vetri. Tra le urla e gli insulti, sono state lanciate anche alcune bottiglie di birra. Inoltre il sindaco e i suoi familiari sono stati minacciati, mentre alcuni giornalisti presenti - tra cui un inviato Rai - sono stati aggrediti per evitare che riprendessero la scena.

"È inaccettabile quanto accaduto oggi di fronte al municipio di Gallarate", denuncia Paolo Grimoldi, deputato della Lega e segretario della Lega Lombarda, "Questa gente pretende alloggi popolari? Siamo con il sindaco Cassani che andrà avanti nella sua battaglia di buon senso per far rispettare la legalità sul suo territorio comunale e per farla rispettare anche alla comunità Sinti che per troppi anni ha imposto le sue regole senza adeguarsi alle nostre. Sosteniamo e continueremo a sostenere l'azione intrapresa da Cassani, avanti così".

Commenti

venco

Lun, 31/12/2018 - 15:02

Vogliono le case popolari che poi non pagano l'affitto, e poi pure le subbaffittano, e ci guadagnano sopra.

ARGO92

Lun, 31/12/2018 - 16:25

sinti quindi zingari a calci in cxxo fuori dal paese dopo avergli sequestrato tutti i beni frutto del loro duro lavoro

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 31/12/2018 - 16:55

Case popolari ai migranti ? Come si guadagnano la vita ? quante tasse hanno pagato, quali redditi hanno ? Quali proprietà mobiliari o immobiliari posseggono. Loro assaltano il municipio ? Polizia spiegata in assetto anti sommossa, ridotti alla ragione ed espulsi dal comune. Del resto, chi ha cominciato le violenze ?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 31/12/2018 - 16:56

Si presentano in Municipio al mattino ognuno con la loro bella bottiglia di birra da tracannare, tipica attività mattutina dei produttivi zingari. Poi le lanciano, ma sicuramente dopo averle vuotate.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 31/12/2018 - 16:57

Ah, se ci fosse ancora LUI!

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 31/12/2018 - 17:00

Salvini, AVANTI TUTTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 31/12/2018 - 17:01

Avanti Cassani!Se ai "sinti"("zingari"),le "NOSTRE" regole "ATTUALI",non vanno bene,visto che sono "nomadi" che vadano da un'altra parte!Altro che "case popolari"!!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Lun, 31/12/2018 - 17:01

L'ebreo Moni Ovadia, su RADIO RAI3, da Matera promuoveva questi sinti. Lui diceva che sinti ed ebrei sono culturalmenete simili. Ditemi se sono diventato matto per favore?

Cheyenne

Lun, 31/12/2018 - 17:05

E' IL MOMENTO DI BAVA BECCARIS

blu_ing

Lun, 31/12/2018 - 17:13

vanno sfollati e rimandati nelle loro caverne

Tranvato

Lun, 31/12/2018 - 17:28

Tu no rispetto per regole democratiche di civile convivenza? Torni a tuo paese. Non hai patria, tu nomade? Tu vai in galera, fino al giorno in cui deciderai di sparire dall' Italia. Qualcuno vuole difendere te? Vai a casa sua e ci rimani chiuso dentro: se esci bum tu e chi ti difende.

Trefebbraio

Lun, 31/12/2018 - 17:29

Io non sarò mai per la violenza, mai per l'insulto. Ma solo perchè sono buono non significa che sono stupido, chi approfitta della mia comprensione, della mia generosità, del mio altruismo, io, lo escludo. Così si può fare anche con queste persone che etnia o non etnia, vivono al di fuori dello Stato e della società, salvo poi ricordarsi degli altri quando hanno bisogno. In questo caso credo sia lecito e doveroso rispondere al loro attacco con altrettanta energia e determinazione. Evitiamo di comportarci come dei comunisti e prendiamo le distanze dalla loro mentalità, mandiamo queste persone al loro paese e se non ce l'hanno si rivolgano al mondo del lavoro per risolvere i loro problemi economici.

Alessio2012

Lun, 31/12/2018 - 17:38

SONO CONTENTO. ABBASSO I NAZILEGHISTI!

Langan

Lun, 31/12/2018 - 17:51

I sinti assaltano il Muncipio ? Rompono porte e altre cose ? Nessun problema. Chiamiamo subito l'esercito, l'esercito assalta i sinti e, dopo avergli fatto pagare le cose che hanno rotto li accompagna al confine. E per chi rientra in Italia LA SISTEMAZIONE E' LA GALERA. Ci vuole tanto ? Avanti Salvini.

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 31/12/2018 - 17:54

C'è una grossa richiesta di FORNAI, ANNUNCIATEVI!

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Lun, 31/12/2018 - 17:55

Hanno ragione loro!!!

19gig50

Lun, 31/12/2018 - 18:01

A violenza, rispondere con la violenza. Se ne stendevano qualcuno, si davano una calmata. Dare le case a questi selvaggi che poi si vendono le gronde, le porte e le finestre è una cosa da stupidi. Che tornino nei loro paesi d'origine.

caffo59

Lun, 31/12/2018 - 18:04

che portino pazienza, tra un po' gli arriverà il reddito di cittadinanza...

illavoro

Lun, 31/12/2018 - 18:05

L’arguto e pregnante commento di Alessio2012 fa venire in mente una battuta del generale De Gaulle il quale rispondendo ad un suo sostenitore che gli diceva: 'Mio generale, morte ai cxxxxxi” rispose: "Caro amico, il suo programma è troppo ambizioso''.

Ritratto di babbone

babbone

Lun, 31/12/2018 - 18:06

Macche ruspa e ruspa ci vuole il compressore.

vince50

Lun, 31/12/2018 - 18:06

Manganello libero e olio di quello buono,e poi il resto all'occorrenza.

silvano45

Lun, 31/12/2018 - 18:09

Se chiedete alla Boldrini e ai Piddini è giusta proteesta perchè tutte le case popolari e forse anche quelle private tranne le loro.... dovrebbero andare ai Sinti e ai migranti e dire prima gli italiani è un sacrilegio.

VittorioMar

Lun, 31/12/2018 - 18:10

..naturalmente la loro FEDINA PENALE è IMMACOLATA...i CATTIVONI sono sempre gli ALTRI....SONO RICCHI ma preferiscono fare i PARASSITI ..!!

cir

Lun, 31/12/2018 - 18:14

a-tifoso :non sei diventato matto , ha ragione Ovadia....

accoglienzaxtutti

Lun, 31/12/2018 - 18:18

Giusta la reazione dei Si ti. Gli italiani devo farla finita col razzismo e le discriminazioni contro gli stranieri. Se si continua così c'è il rischio che gli immigrati mettano a ferro e fuoco litalia

seccatissimo

Lun, 31/12/2018 - 18:18

Suggerisco di utilizzare gli efficacissimi lanciafiamme militari per respingere questi scarafaggi antropomorfi !

Giorgio5819

Lun, 31/12/2018 - 18:20

A questi rifiuti subumani serve solo una cosa, tante,tante, tante bastonate, e poi ancora tante e tante, fino a che non si convincono che in Italia non é aria... devono scappare !

mariobaffo

Lun, 31/12/2018 - 18:30

Siamo un popolo di coxxxxi qua c'è posto per tutti,ecco dove vanno una parte delle tasse che paghiamo ,a mantenere tutti i fannulloni, Mandiamoli in Svizzera che li accoglieranno con la banda !!!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 31/12/2018 - 18:31

è guerra ormai ma voi non lo capite ancora.

lomi

Lun, 31/12/2018 - 18:31

ovviamente chi non e' demagogo e prova ad argomentare viene censurato...non serve allo scopo

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 31/12/2018 - 18:33

io sono amante dei lanciafiamme..

lomi

Lun, 31/12/2018 - 18:33

riproviamo: il Sindaco li sgombera da un campo per far notizia, li mette in un albergo ma non ha la piu' pallida idea di cosa fare dopo...ma cavolo..pensarci prima?prima di fare delle azioni si deve pensare a tutte le opzione

manson

Lun, 31/12/2018 - 18:35

mandare l'esercito subito, arrestateli. chi è senza permesso di soggiorno fuori, i comunitari fuori (la legge lo permette, basta applicarla) la feccia con passaporto italiano in galera. questi delinquenti sono stati coccolati dai luridi sinistri e questo è il risultato

Aristide56

Lun, 31/12/2018 - 18:38

zingari come maffia ed affini sequestro di tutti i beni mobili ed immobili poiché non coperti da reddito lecito (auto televisori telefonini soldini orologi oro e qunt'altro di valore )come con mafia nostrane ;controlli a tappeto mattina pomeriggio sera e notte;Poi vediamo chi resta ancora in Italia

Michele Calò

Lun, 31/12/2018 - 18:39

Succede solo in questa Italia ancora sporcata dalla fogna cattocomunista! In Est Europa questa gentaglia o lavora o va in galera se ha la cittadinanza altrimenti espulsione in poche ore dopo la confisca di tutto per pagare le spese ed i danni. Qui stiamo ancora a parlare quando altrove fanno i fatti e nessuno si azzarda a contestare, anzi la popolazione aiuta la polizia nel reprimerli in quanto li considera per cio' che sono: criminali parassiti sociali quindi nemici ed infami.

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 31/12/2018 - 18:43

I selvaggi, però, hanno a disposizione 2 miliardi della UE, dice l'avvocato Romano, già depositati presso Regione Lombardia per le minoranze etniche e quindi, penso, anche per costruirgli le case. Che sia vero?

pumpernickel

Lun, 31/12/2018 - 18:49

A me la casa costa un botto, tra mutuo, manutenzioni, spese condominiali, tasse e utenze. I Sinti sono forse "figli della gallina bianca" che la devono avere gratis? Si rimbocchino le maniche e la paghino col loro lavoro.

ziobeppe1951

Lun, 31/12/2018 - 19:09

alessio2012 - lodola....certo che hanno ragione fino a quando ci saranno i bolscevichi cojones come voi...la pacchia è finita..swaff...

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 31/12/2018 - 19:12

chi non riconosce lo stato non rispettando le istituzioni e le forze dell'ordine va abbattuto, altrimenti se si tollera si vanno a minare le fondamenta dello stato stesso.

altanam48

Lun, 31/12/2018 - 19:12

Le case popolari sono ricchezza che loro o i loro antenati hanno prodotto col loro duro lavoro. O NO? Ho tuttavia una curiosità: come si regolano in Romania o in Ungheria ? Naturalmente le loro case popolari, ammesso che sappiano cosa sono, le hanno riservate ai Sint o ad altri stranieri che stanno qui solo perchè l'aria è migliore. Ho però grossi dubbi.

Reip

Lun, 31/12/2018 - 19:21

Oramai Milano e i milanesi sono ostaggio di queste bestie!

Reip

Lun, 31/12/2018 - 19:32

Otterranno quello che vogliono! Del resto li hanno fatti entrare gli italiani votando PD e li fanno restare in Italia gli stessi Italiani sostenendo il sistema di sinistra senza MAI ribellarsi ai sorprusi e le violenze di questi invasori! Quindi.... Di cosa vi lamentate? Salvini non basta! Il popolo italiano unito si deve ribellare a questo schifo, dato che non lo fara’ mai, perche’ un “popolo” italiano unito che scende in piazza e protesta non esiste, Sinti, Zingari vari e non solo ma soprattutto Maghrebini, Nigeriani, Ghanesi, Senegalesi, e trogloditi tagliagole di ogni dove verranno in Italia a comandare!, rubare e prendere quello che vogliono!

uberalles

Lun, 31/12/2018 - 19:43

Bravi Cassani e Salvini, questa sì che si chiama coerenza, forza Italiani!

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 31/12/2018 - 19:57

Visto che succede a voler fare i tolleranti, calarsi le braghe e dare ascolto a Francesco? Botte in testa, ma prima a tutti quelli che li difendono e predicano accoglienza. Fanno più morti gli ipocriti buoni (sti) che una bomba atomica.

giardinifrancesco62

Lun, 31/12/2018 - 20:22

... che esseri totalmente inutili, anzi deleteri. Grazie alla sinistra si sono abituati a vivere alle spalle degli italiani. Ci sono delle zone nelle Filippine da bonificare per l'amianto presente, mandateceli

DRAGONI

Lun, 31/12/2018 - 20:53

Salvini se ci sei batti un colpo definitivo per risolvere i loro problemi....naturalmente a spese del popolo lavoratore.

Adespota

Lun, 31/12/2018 - 22:39

@ alessio 2012: vista la tua analisi critica approfondita, direi che l' anno 2012 non puo' essere quello di nascita, poiche' quella di un bimbo di sei anni sarebbe di un livello qualitativo superiore..

SpellStone

Mar, 01/01/2019 - 00:32

se un cittadino assalta un municipio non devono mettono dentro????

Ritratto di cicopico

cicopico

Mar, 01/01/2019 - 05:35

Finche non ci sara certezza della pena,e ripristino pena di morte con questa gentaglia non ce la faremo, con le buone non si ottiene niente.il cancro va estirpato altrimenti il corpo muore.

ASTOLFO

Mar, 01/01/2019 - 09:16

Sono un filantropo e per questa brava gente, che fa tanto bene per noi, vorrei che fosse ripristinata la pena di morte, ma in modo indolore, perché - come ho detto - sono un filantropo. Però la nostra Santa Chiesa ci ha insegnato che un rogo ogni tanto illumina la via del Bene e della Verità.

ASTOLFO

Mar, 01/01/2019 - 18:40

Se dico che un ceffo ripugnante, malnato e malvivente del genere non appartiene alla razza di cui faccio parte, qualcuno avrebbe il coraggio di chiamarmi "razzista"? Se è così, Viva il Razzismo!

Tranvato

Mer, 02/01/2019 - 18:44

@giuliano lodola. Se nome e cognome non sono fasulli, mi sembri più "gaggio" che "zingaro"; ti auguro di non avere mai niente a che fare con i Sinti, ma non perchè loro siano cattivi...sei tu che per loro sei un povero stupido!