La gara per stupire di più Première Bentley e Jaguar

In attesa di Maserati Levante e Lamborghini Urus, le due Case inglesi lanciano la loro sfida. Intanto Bmw X1 cambia tutta

L'euforia suscitata dalle previsioni di costante crescita si riflette sul settore di Suv e crossover originando un costante ampliamento dei ranghi. Una situazione che, oggi, arriva a interessare anche marchi come Lamborghini che s'appresta a mettere in produzione il modello estrapolato dalla concept-car Urus oppure la Maserati, che a Detroit svelerà la Levante.

Intanto, al Salone di Francoforte debuttano altri crossover di marchi blasonati, che sinora hanno sempre proposto solo berline di prestigio e sportive. Il debutto che può sorprendere maggiormente è quello della Bentayga , diretta evoluzione della show-car Exp 9F esposta al Salone di Ginevra del 2013. È una Suv che va a ingrossare le fila del casato Bentley e si propone come la più veloce, potente, esclusiva di sempre, o meglio di tutto il repertorio.

Ispirata anche dalle sinergie nell'ambito del gruppo Vwolkswagen nel quale rientra la marca di Crewe, si basa sull'architettura Mlb Evo portata alla ribalta dall' Audi Q7 (alla quale al Salone tedesco s'affianca la show-car e-tron quattro concept , che anticipa quella che dovrebbe essere la prossima Q6 ) ed è realizzata con largo impiego d'alluminio. È proposta sia con un motore W12 di 6 litri con 608 cv, ma all'orizzonte ci sono anche versioni turbodiesel (un'altra primizia per la Bentley) e ibride pulg-in.

Queste varianti saranno presenti anche nella futura gamma della F-Pace , ovvero la prima crossover della Jaguar . Altro marchio inatteso nel settore Suv & Crossover. Annunciata dal prototipo C-X17 presentato proprio a Francoforte due anni fa, la F-Pace s'avvale di un sistema di trazione integrale sviluppato con la Land Rover (che fa parte dello stesso gruppo industriale della Jaguar) e si basa sull'architettura completamente in alluminio e modulare che sta estendo sempre più il suo raggio di azione in seno alla casa di Coventry. Sotto il cofano trovano posto i più recenti propulsori sviluppati dal gruppo Jaguar LandRover: dai turbodiesel della serie Ingenium a quelli V6 a benzina.

La F-Pace sarà commercializzata dalla prossima primavera e si contrapporrà, soprattutto, alle crossover tedesche di taglia medio-grande. Un obiettivo che ha nel mirino, sebbene limitandolo alla Bmw X6, anche la Mercedes GLE Coupé . È un'alternativa più giovanile e dinamica della Gle classica, ovvero la Suv estrapolata dalla precedente Classe M, e per questo motivo contribuisce a proiettare la Casa della Stella nel settore dei «fuoristrada» sportivi. Una situazione che viene ribadita, oggi, anche dalla Glc che prende il posto della Glk indossando vesti che ammiccano a quelle delle coupé, sebbene in maniera meno drastica rispetto alla Gle Coupé, e adottando motori più efficienti oltre che dispositivi hi-tech, come il sistema di configurazione vettura che setta la meccanica secondo modalità consone a ogni tipo d'impiego e stile di guida. Insomma, con questi modelli la Mercedes rivoluziona il modo di presentarsi nel mondo delle Suv. Ed è una rivoluzionaria pure la nuova Bmw X1 , lontana anni luce dalla precedente.

In primo luogo perché con le versioni a due sole ruote motrici passa da trazione posteriore ad anteriore - si basa sul pianale della nuova Mini impiegata anche da inediti modelli Bmw come Active Tourer e Gran Tourer - poi perché è la prima erede di un modello già noto a convertirsi a questa architettura meccanica, pur presentandosi sempre con una famiglia in cui ci sono versioni con la trazione integrale xDrive. Rimanendo tra i marchi premium va aggiunto che a Francoforte debutta in anteprima europea anche la nuova generazione della Lexus Rx , che da noi sarà proposta come le precedenti solo con un sistema propulsivo ibrido formato da un V6 a benzina di 3.5 litri e da un'unità elettrica con una potenza di 313 cv.