Gb, 400 sterline a coppia per girare un film hard

Si chiama Pleasure Project l'iniziativa di un'organizzazione che si batte contro le malattie sessualmente trasmettibili e che prevedere di dare 400 sterline alle coppie che sono disposte a girare un film hard in cui fanno sesso usando il profilattico

Quattrocento sterline per le coppie che disposte a girare un film porno che sensibilizzi le coppie a usare il profilattico. È questa la cifra che è disposta a pagare un’organizzazione che, col suo Pleasure Project (in italiano, Il progetto del piacere) si occupa di prevenire le malattie sessualmente trasmettibili.

"Il progetto a cui stiamo lavorando è un'iniziativa pilota che ha lo scopo di convincere il maggior numero di persone possibile ad usare il preservativo”, ha detto Suzanne Noble, la portavoce della campagna, al giornale universitarioThe Tab. La cifra messe a disposizione, 200£ a persona per un totale di 400£ a coppia. Questa iniziativa, alquanto provocatoria, ha visto l’interesse di molti aspiranti pornoattori e pornoattrici che si sono presentati alle selezioni che sono aperte fino a novembre. Ogni candidato ha dovuto indicare le proprie preferenze sessuali. L'associazione, attiva dal 2004, cerca tre coppie tra i 18 e 24 anni eterosessuali disponibili a consumare rapporti sessuali in luoghi "normali" come i dormitori studenteschi o auto. Non sarà, perciò, allestito un set particolare e, una volta finito di girare, il film sarà condiviso con un link privato e gli utenti potranno guardare la coppia che tassativamente avrà usato il preservativo. Il video hard sarà realizzato a novembre a Londra dove ogni "sessione" avrà la durata massima di tre ore.