Genova, cerca di entrare in Tribunale con un coltello: fermato e denunziato

Ha cercato di entrare nel palazzo di giustizia armato con un coltello ma il metal detector del servizio di vigilanza del tribunale ha individuato l’arma che si trovava all’interno di una borsa

Ha cercato di entrare nel palazzo di giustizia armato con un coltello ma il metal detector del servizio di vigilanza del tribunale ha individuato l’arma che si trovava all’interno di una borsa. Per questo un genovese di 63 anni residente a Sestri Ponente è stato denunciato dai carabinieri in servizio al Tribunale. L’uomo è imputato in un processo in corso a Genova e adesso dovrà rispondere anche del reato di porto di oggetti atti ad offendere. Ai carabinieri ha detto di essersi "dimenticato l’arma nel borsello".

Il coltello è stato sequestrato. Per fortuna in questo caso le procedura di sicurezza hanno funzionato in modo corretto. Purtroppo le cose sono andate diversamente a Milano, dove Claudio Girdiello ha ucciso 4 persone dentro il palazzo di Giustizia.