Genova, pakistano guarda video di guerra in aereo: panico in volo

Paura sul volo Roma-Genova dopo che alcuni passeggeri hanno sorpreso un uomo pachistano a guardare video di guerra: ma era un falso allarme

Tanto rumore per nulla. È bastato un video di guerra per far scattare l'allarme terrorismo a bordo del volo Roma-Genova, dove un uomo pachistano è stato fermato dagli agenti della questura del capoluogo ligure dopo la segnalazione degli altri passeggeri.

Come racconta il Secolo XIX, un ricercatore pachistano trentenne si era imbarcato su un aereo diretto verso la città della Lanterna proprio per presenziare come relatore a un convegno internazionale sul terrorismo.

Per questo appena si è spento il segnale che vieta l'utilizzo dei dispositivi elettronici a bordo l'uomo ha aperto il proprio tablet e si è messo a ripassare gli appunti come fa qualsiasi relatore scrupoloso prima di tener un intervento pubblico.

Fra l'altro, ha avviato la riproduzione di un video reportage che aveva realizzato in Pakistan proprio sul terrorismo. Quelle immagini, però, hanno allarmato qualcuno dei passeggeri che, spaventato, ha subito allertato il personale di volo.

Immediatamente scatta la procedura antiterrorismo e all'atterraggio l'uomo viene prelevato dai poliziotti, accompagnato in questura e interrogato approfonditamente. Non ci è voluto molto a scoprire la sua professione, quale fosse l'oggetto delle sue ricerche e sopratutto a chiarire il motivo di quel video. Che per fortuna nulla aveva a che fare con i tanti filmati jihadisti che molte volte vengono trovati nelle schede di memoria dei foreign fighter radicalizzati.

Commenti

Massimo25

Ven, 30/06/2017 - 11:36

Sig.Francese perché abbina a questa notizia la foto di un Antonov e non quello dell'Alitalia come dovrebbe in effetti essere?Non mi risulta che i voli da Roma a Genova siano fatti con Antonov..come si fà a non dire che siete falsi e senza dignità..

gneo58

Ven, 30/06/2017 - 14:47

per Massimo25 - e' una foto "di previsione" - aerei "alitaglia" tra un po' non ce ne saranno piu'.

Massimo25

Ven, 30/06/2017 - 16:42

gneo58:)))))buona ma non sei molto lonatano dalla verità