Genova, romeno minaccia passanti con coltello, in manette

L’uomo, armato di coltello, ha minacciato anche gli agenti di polizia intervenuti in zona dopo le segnalazioni di numerosi passanti: attimi di panico, fino all’arresto del facinoroso

Con un grosso coltello da cucina in mano ha terrorizzato residenti e passanti della zona di piazza Montano a Sampierdarena (Genova), prima di essere finalmente bloccato da alcuni agenti di polizia.

Si tratta di un 49enne di nazionalità rumena, da tempo noto alle forze dell’ordine che, intorno alle 14 dello scorso sabato, ha tenuto in ostaggio un intero quartiere.

Brandendo l’arma in mano, il facinoroso ha iniziato a minacciare chiunque gli capitasse a tiro, urlandogli contro frasi incomprensibili ma dal tono esplicitamente intimidatorio. Per questo motivo sono arrivate numerose segnalazioni al 112, grazie alle quali sul posto sono giunte le volanti del commissariato di Cornigliano.

I poliziotti si sono avvicinati al rumeno, intimandogli di gettare a terra l’arma, ma la reazione del facinoroso è stata ostile. Con la punta del coltello rivolta verso gli agenti, l’uomo ha opposto una strenua resistenza, rifiutandosi di collaborare ed anzi minacciandoli. Per fortuna gli uomini in divisa, in superiorità numerica, sono riusciti a disarmare ed a sopraffare lo straniero, facendo scattare le manette ai suoi polsi.

Condotto negli uffici della questura di Genova per le consuete operazioni di identificazione, il 49enne è stato denunciato per minacce e violenza a pubblico ufficiale e per porto d’armi o oggetti atti ad offendere. Trattenuto in una cella di sicurezza, l’uomo è in attesa del processo per direttissima, in programma per la giornata di oggi.

Commenti
Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 26/11/2018 - 18:31

Dopo la risorsa con Spada, quella con Machete e quella con Alabarda, come da recenti cronache, il Rumeno evidentemente voleva dare a sua volta un contributo culturale di cui il nostro paese ha bisogno.

killkoms

Lun, 26/11/2018 - 19:19

altra bella gente!