Gessica Notaro, miss sfregiata con l'acido, lancia un messaggio di speranza: "Ce la farò"

La 28enne di Rimini è ancora ricoverata nell'ospedale di Cesena e sarà sottoposta a interventi all'occhio sinistro e per la ricostruzione della pelle del viso

Non ha perso la voglia di vivere Gessica Notaro, la ragazza di Rimini che lo scorso 10 gennaio è stata sfregiata con l'acido dall'ex fidanzato capoverdiano Edson Tavares.

Dal suo profilo Facebook la 28enne ha lanciato un messaggio per far sapere che, nonostante quello che le è successo, ha la forza e la volontà di andare avanti. Il messaggio non è stato scritto da lei ma da Mauro Catalini, amico e produttore della giovane, che da quando lei è in ospedale gestisce i suoi profili social.

"Sono qui con Gessica che vuole dedicare questo cuore ai medici, alle infermiere e a tutto lo staff del Bufalini di Cesena, e ringraziare ancora tutti gli amici e le persone che ogni giorno le mandano saluti e le stanno vicina!!! È dura ma insieme a voi ce la farò. Vi voglio bene". Nella foto Gessica forma un cuore con le mani ed è possibile intravedere le bende che le coprono il viso deturpato dall'acido. Centinaia i commenti di incoraggiamento.

La finalista di Miss Italia nel 2007 è ancora ricoverata in ospedale e il percorso di recupero sarà lungo. La 28enne di Rimini dovrà sottoporsi ad alcune operazioni chirurgiche di ricostruzione alla pelle del volto nelle parti segnate più gravemente dall'acido: la fronte e la tempia sinistra. Ma dovrà sottoporsi anche ad altri interventi, in particolare uno all'occhio sinistro da cui Gessica ancora non vede bene.

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Mer, 25/01/2017 - 16:10

non aspettarti niente da me

Ritratto di Avvocato66

Avvocato66

Mer, 25/01/2017 - 19:14

Auguri tornerai più bella di prima!