Gessica, sfregiata dall'ex: assente al tribunale per motivi di salute

Gessica Notaro, la Miss sfregiata con l'acido dall'ex fidanzato Edson Tavares non si è presentata all'udienza in tribunale per motivi di salute

Dopo essere stata dimessa dall'ospedale di Cesena, Gessica Notaro, la Miss sfregiata con l'acido dall'ex fidanzato Edson Tavares, aveva confermato agli avvocati la sua presenza all'udienza contro il 29enne originario di Capo Verde.

Questa mattina però l'ex Miss Romagna non si è presentata al tribunale di Rimini per motivi di salute: durante la notte, infatti, le sue condizioni si sono aggravate. Intanto ieri è stato organizzato un evento a Rimini per la Festa della donna dedicato a Gessica ma anche li la ragazza non si è presentata. Ha mandato però un messaggio audio ascoltato alla presenza dei suoi familiari: "Mi dispiace non poter essere lì con voi fisicamente stasera - ha detto Gessica nel messaggio -, ma lo sono col cuore, ve lo assicuro. Vi lascio questo messaggio nella speranza che questo sia un otto marzo diverso dal solito, perché quello che è successo a me possa sensibilizzare non solo i cittadini, ma soprattutto le istituzioni, affinché questi terribili atti di violenza rimangano solo un brutto ricordo".

All'udienza di questa mattina per una denuncia per minacce e stalking nei confronti della giovane avvenuti prima dell'aggressione, non era presente neanche Tavares, ora detenuto nel carcere di Forlì. L'udienza di questa mattina è stata poi aggiornata a venerdì 17 marzo, come richiesto dai difensori di Tavares per studiare i nuovi documenti inseriti nel fascicolo d'accusa della Procura.