Roma, scende scale della metro con auto: "Pensavo fosse un parcheggio"

Un turista ha noleggiato l'auto con la famiglia e ha scambiato l'ingresso della metropolitana di Roma con quello di un parcheggio. Per poco non è stata sfiorata la tragedia

Attimi di paura per i viaggiatori fermi nella metropolitana di Roma: un uomo è finito con l'auto nella stazione e per poco non è stata sfiorata la tragedia.

Un incidente a dir poco singolare. Nella stazione della metropolitana Eur Magliana un uomo è entrato nel sottopassaggio con l'auto. La macchina è andata giù per le scale e si è incastrata nell'ingresso della metro. I viaggiatori sono riusciti a spostarsi in tempo e non c'è stato nessun ferito. L'uomo che era alla guida ha giustificato la sua manovra dicendo che quelle scale pensava portassero ad un parcheggio. (Guarda la foto)

"Pensavo fosse la rampa di un parcheggio. quando mi sono accorto di aver sbagliato era troppo tardi. Ci eravamo già incastrati" - ha raccontato l'uomo alla polizia. Sull'auto c'erano anche la moglie e il figlio che fortunatamente non si sono fatti nulla. I tre erano da qualche giorno in vacanza a Roma e avevano noleggiato l'auto, ma non conoscendo le strade sono entrati dove non avrebbero dovuto. Ad ingannare l'uomo è stata la presenza di una P che però indicava un parcheggio auto adiacente la metropolitana.

La polizia è immediatamente intervenuta e ha fatto un verbale per l'incidente e ha multato l'automobilista spericolato. Dopo qualche minuto, è stato anche chiamato il carroattrezzi che ha prelevato l'auto dalle scale.

Commenti

joecivitanova

Dom, 03/04/2016 - 22:19

Ma, scusate, avete scritto che prima ha visto la P di parcheggio, poi ha visto la M e lui ha dedotto, giustamente, Parcheggio Macchine..o no..!? G.

tiromancino

Lun, 04/04/2016 - 22:40

Un demente e la segnaletica italiana fa letteralmente cagare,ma il marciapiede?