Giocano col sex toy davanti ai bimbi. Licenziate due mastre di asilo

Licenziate le due maestre di un asilo negli Stati Uniti. Un video pubblicato su Snapchat le mostra mentre giocano con due sex toy di fronte ai bambini

Una scena sconcertante con i sex toy. Che ha mandato su tutte le furie i genitori dell'asilo e i direttori della scuola dell'infanzia. Due giovani maestre infatti sono state licenziate per aver pubblicato un video choc su Snapchat, il social network in cui è possibile realizzare video in diretta.

Le due giovani maestre sono riuscite, loro malgrado, a diventare delle vere e proprie star dei social. Peccato che questo loro improvviso momento di celebrità sia costato il posto di lavoro ad entrambe. E c'è da capire il direttore che le ha licenziate, visto ciò di cui si sono macchiate. Nel video si vedono infatti le due donne giocare con dei sex toys di fronte agli increduli bambini.

L'asilo in cui è avvenuto l'incredibile fatto si trova a negli Stati Uniti a Children, in Arizona. Le immagini (guarda il video) sono in parte confuse, ma si capisce abbastanza bene cosa avviene. Una delle due maestre, con in mano il sexd toy, simula un rapporto sessuale e ride di fronte ai bambini.

Commenti
Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Sab, 14/10/2017 - 19:07

La fame di c.... fa brutti scherzi

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 14/10/2017 - 22:29

Da come va la civile America si capisce dove va a finire la Civiltà occidentale ... manco a pu.tane. Se poi a Las Vegas il divertimento finale è fare una strage manco fosse l'applauso meritato a qualche cantante vedete voi i limiti che si possono oltrepassare.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Sab, 14/10/2017 - 23:16

Potrebbe trasferirsi in Italia, dove avrebbero ottime prospettive occupazionali come insegnanti di sostegno nell'ambito delle lezioni "gender" della Buona Scuola.