Un giornalista italiano tra i feriti a Strasburgo

Si tratta di un cronista radiofonico di Europhonica, emittente che fa parte del network delle radio universitarie

Ci sarebbe anche un giornalista italiano tra i feriti di Strasburgo dove un uomo di 29 anni ha sparato uccidendo almeno 4 persone e ferendone undici al mercatino di Natale. A spiegarlo è l'europarlamentare Pd, Brando Benifei, parlando a SkyTg24, informato dalla redazione dove il giornalista lavora. "Al momento si sa che è disperso", ha dichiarato senza fornire ulteriori dettagli.

Si tratterebbe di un cronista radiofonico di Europhonica, emittente che fa parte del network delle radio universitarie. Non si conoscono al momento le sue condizioni.

La Farnesina sta facendo tutte "le verifiche del caso e sta seguendo con la massima attenzione" la situazione a Strasburgo. È quanto riferito a LaPresse. Dalla Farnesina nessuna conferma o smentita, "come da prassi in questi casi", sull'indiscrezione del presunto italiano ferito.

Commenti

Franz Canadese

Mer, 12/12/2018 - 09:29

Solidarieta' a tutti i colpiti, certo. Ma non conta se Francesi Italiani etc. Ancora una volta qui hanno colpito le nostre radici giudeo cristiane, hanno colpito la nostra cultura. Hanno colpito l'Europa intera. Basta buonismo con costoro. Mentre cerchiamo di controllare quelli gia' qui da noi, almeo evitiamo di importarne altri.