Gira nudo in spiaggia: multato 23enne slovacco

È accaduto nel Ravennate nell'ultimo sabato di luglio: il giovane, raggiunta la riva, si sarebbe tolto il costume prima di tuffarsi e avrebbe continuato a girare senza pantaloncini anche in spiaggia. Fermato dalla Polizia locale

All'improvviso ha scelto di rimanere nudo, in spiaggia, davanti a tutti gli altri bagnanti. È accaduto qualche giorno fa, nello stabilitmento balneare di Lido Adriano, nel Ravennate. Nonostante non fosse solo sul litorale, un 23enne di origine slovacca, una volta raggiunta la riva davanti al bagno Cala Celeste, intorno alle 15.30 di sabato pomeriggio, si sarebbe tolto il costume prima di tuffarsi in acqua. E, secondo quanto riportato da Il resto del Carlino, il giovane, fermato in seguito dalla Polizia locale, dovrà pagare una multa di oltre 3mila euro per atti contrari alla pubblica decenza.

In base a quanto ricostruito dalle persone che si trovavano sulla spiaggia, il ragazzo, una volta uscito dall'acqua, avrebbe cominciato a camminare tra gli ombrelloni con una birra in mano. Poi, l'incontro con gli agenti, impegnati in un servizio proprio sulla spiaggia. A loro avrebbe dichiarato, scusandosi, che in acqua gli si sarebbero sfilati i pantaloncini del costume. La multa che dovrà pagare corrisponde a 3.333,33 euro.