Giugliano, compravano biglietti per la Champions con i soldi degli immigrati

I soldi erogati alla onlus di Giugliano per l’assistenza agli immigrati africani sono stati utilizzati anche per l’acquisto di biglietti per la partita Napoli-Chelsea di Champions League

Il presidente di un’associazione onlus e la sua compagna sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza nel Napoletano con l’accusa di essersi impossessati di denaro destinato all’assistenza agli immigrati. Nell’inchiesta della procura di Napoli sono contestati i reati di truffa, peculato e appropriazione indebita. Un’ordinanza di custodia in carcere è stata eseguita nei confronti di Alfonso De Martino, 43 anni, presidente dell’associazione senza scopo di lucro "Un’Ala di Riserva". Gli arresti domiciliari sono stati disposti per la sua compagna, Rosa Carnevale, 43 anni. L’inchiesta è coordinata dal procuratore aggiunto Vincenzo Piscitelli e dai pm Raffaello Falcone e Ida Frongillo.

Nell’ordinanza del gip Antonio Cairo si evidenzia che si strumentalizza la assistenza agli immigrati "per l’utile personale e in funzione di un guadagno illecito". Inoltre, sempre dalle indagini, i soldi erogati alla onlus di Giugliano per l’assistenza agli immigrati africani sono stati utilizzati anche per l’acquisto di biglietti per la partita Napoli-Chelsea di Champions League nel 2012. Si tratta di 37 biglietti per complessivi 5.720 euro.

Commenti

freud1970

Dom, 24/05/2015 - 10:35

METTETELI DENTRO E BUTTATE LA CHIAVE, EGREGI MAGISTRATI, ALTRO CHE ARRESTI DOMICILIARI.

ritardo53

Dom, 24/05/2015 - 10:44

Vietare da subito finanziamenti pubblici a queste associazioni a delinquere, e non solo, ma mettiamoli pure fuori legge, sono solo dei ladri.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 24/05/2015 - 10:45

CHIUDERE E PROIBIRE PER LEGGE TUTTE LE ONLUS, VIETARE RICHIESTE DI DONAZIONE CON SMS O TELEFONATE AI DIVERSI NUMERI 48***, ECC, VIETARE QUALSIASI SPOT TELEVISIVO CON FINALITÀ DI RACCOLTA FONDI PER IMPIEGHI NON VERIFICABILI E NON DETTAGLIATAMENTE CONTABILIZZATI. BASTA CON L'ESSERE IL PAESE DALLE QUESTUE INFINITE!

VittorioMar

Dom, 24/05/2015 - 10:57

..finalmente incominciano a setacciare le ONG e ovviamente non è difficile trovare cose illegali:chi maneggia soldi gli rimane sempre qualcosa appiccicato alle mani!!Pignorate tutto e anche oltre,la galera non serve,basta toccarli nelle tasche!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 24/05/2015 - 11:08

IL business dei "migranti" assomiglia sempre più a quello dei tossicodipendenti. E' scientificamente provato che la somministrazione del metadone non serve ad un'emerita mazza...o, meglio, serve solo ad ampliare la cerchia degli "operatori" coinvolti con relativi benefici economici da spartirsi. Ma la "torta" va avanti e le fette promettono d'essere sempre più grandi.

MEFEL68

Dom, 24/05/2015 - 11:17

L'avevano detto che gli immigrati fruttano più della droga. Ci scappano anche i soldi per la partita.

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Dom, 24/05/2015 - 11:46

Non dico di certo che lo siano tutte ma la maggioranza di certe associazioni e coop sono "diversamente oneste" - A questo punto, 1 governo degno di tale nome, bloccherebbe IMMEDIATAMENTE qualsiasi finanziamento pubblico con conseguente restituzione di quanto già percepito; e come farebbero a mantenersi queste associazioni "umanitarie"?? con donazioni ESCLUSIVAMENTE di privati, con tanto di nome cognome dati anagrafici (codice fiscale) del donante identici dati del ricevente con ben chiaro l'importo e le finalità x le quali lo si dona....STOP a telefonate, collette, 5 ed 8 x 1000, ecc ecc ecc - s'otterrebbero almeno 3 risultati: A) come la neve su 1 piastra arroventata sparirebbero le associazioni B) la stessa cosa accadrebbe x i loro fruitori (+ o - regolari) C) si potrebbero restituire i soldi sottratti a TUTTI i pensionati che ne hanno diritto

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 24/05/2015 - 11:59

Notizie così da Napoli non sono una novità. Vergogna abissale.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Dom, 24/05/2015 - 12:03

Ormai con la gran massa di "CLANDESTINI" disponibili in Italia ci si può fare di tutto. Sono vera e propria moneta sonante. Molto meglio dei sorpassati travel check.

nonnoaldo

Dom, 24/05/2015 - 12:06

Un bel controllo su Onlus e coop varie farebbe emergere il motivo della loro proliferazione. Per quanto riguarda la onlus in argomento non credo si siano limitati ad acquistare i biglietti per la champions.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 24/05/2015 - 12:12

Le ong onlus eccetera esistono SOLAMENTE in quanto stipendifici per fancazzisti vari. Quando poi si parla di Napoli, va beh, bisogna moltiplicare tutto al quadrato, anzi, all'ennesima potenza.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 24/05/2015 - 12:55

magari dirà che li ha usati per dare una mancetta a chi lavora gratis...

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 24/05/2015 - 13:23

Tutti quelli che incassano soldi con quel.sistema sono delinquenti amici dei delinquenti o accattoni industriali

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 24/05/2015 - 13:36

[Esplora il significato del termine: E’ palese che l’immigrazione venga usata per scardinare l’identità e le radici culturali ed etniche. Non a caso gli USA hanno chiesto che i profughi islamici birmani vengano accolti da due paesi buddhisti (Birmania e Tailandia) e non da paesi già islamici come Malesia e Indonesia] E' palese che l'immigrazione venga usata per scardinare l'identità e le radici culturali ed etniche. Non a caso gli USA hanno chiesto che i profughi islamici birmani vengano accolti da due paesi buddhisti (Birmania e Tailandia) e non da paesi già islamici come Malesia e Indonesia

Ritratto di frank60

frank60

Dom, 24/05/2015 - 13:47

Da non credere....

billyserrano

Dom, 24/05/2015 - 14:30

Ma, dov'è la novità? Si sapeva già tutto da tempo e non si è provveduto a sospendere i finanziamenti a queste onlus no-profit, che sono invece mooooolto profit. Evidente che dei politici fossero interessati ai finanziamenti. Altrimenti come si spiega tutto questo?

steacanessa

Dom, 24/05/2015 - 14:56

Alla faccia della spudoratezza!