Giustizia, Boccassini: "Temo cattiveria dei miei colleghi"

Così il pubblico ministero della Dda di Milano Ilda Boccassini si è espressa oggi a Bergamo parlando della responsabilità civile dei giudici

"Temo soprattutto la cattiveria dei miei colleghi". Così il pubblico ministero della Dda di Milano Ilda Boccassini si è espressa oggi a Bergamo parlando della responsabilità civile dei giudici durante un incontro con gli studenti del Liceo Scientifico ’Mascheronì di Bergamo. La riforma della giustizia, ha aggiunto "provocherà un avvicendamento ai vertici che sarà una vera rivoluzione".

Ilda Boccassini, secondo quanto riporta corriere.it, ha criticato diversi aspetti della riforma della giustizia: "Sembra che tutto si riduca alla lunghezza delle ferie e alla responsabilità civile dei giudici. Certo che chi sbaglia deve pagare - ha aggiunto il pm - ma chi dovrà giudicare un ricco e potente contro uno che non lo è, lo farà ancora in modo sereno?". Ilda Boccassini ha ricordato che all’interno della magistratura esistono già organismi di disciplina. "Proprio in questi giorni - ha rivelato - è stato aperto un procedimento nei miei confronti sulla base della segnalazione di un avvocato di un processo per mafia. Non mi preoccupa per niente, tanto che sono scoppiata a ridere quando è arrivato. Ma poi ho riflettuto che un altro magistrato ha deciso di dare più credito a questo avvocato piuttosto che a me. E di fronte alla prospettiva della responsabilità civile io temo soprattutto la cattiveria dei miei colleghi".

Commenti

Maura S.

Sab, 21/03/2015 - 23:42

ma vatti a nascondere, tu che hai insultato e distrutto tante persone, mi chiedo come puoi guardarti allo specchio

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 21/03/2015 - 23:49

Che succede??? La STREGA, PERDE I COLPI !!! HA!HA!HA! Ilda Boccassini ha ricordato che all’interno della magistratura esistono già organismi di disciplina!!! Ma dov`erano questi organismi di disciplina, quando accusava Berlusconi per MOTIVI DA LEI IMMAGINARI, O SOGNATI ???

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 21/03/2015 - 23:51

Ah si? Teme la cattiveria dei suoi colleghi? E quella che lei ha usato contro Silvio Berlusconi come la chiamiamo? RIGUARDO? O FORSE GENTILEZZA? Ci dica come si chiama accusare ingiustamente uno statista incaricato da milioni di italiani di governare il paese. Vorremmo sapere come si chiama ABUSARE POLITICAMENTE DEL POTERE GIUDIZIARIO per attaccare vigliaccamente un avversario politico. Ce lo spieghi perché abbiamo il dubbio di stare usando due vocabolari diversi.

jeanlage

Sab, 21/03/2015 - 23:52

L'arroganza di questa signora che si crede e si proclama infallibile e al di sopra di ogni sospetto ed indagine dimostra che la legge sulla responsabilità civile di questi impiegati statali è tardiva e troppo limitata.

Silviovimangiatutti

Dom, 22/03/2015 - 00:42

HA PARLATO LA SANTAAAA !

Roberto Casnati

Dom, 22/03/2015 - 00:44

Boccassini in un paese civile tu saresti già in galera!

Ritratto di libere

libere

Dom, 22/03/2015 - 00:49

Parla proprio lei, la Maria Goretti di via Freguglia, l'innocenza in persona.... Se i tuoi colleghi giudici avessero solo un milionesimo della tua perversa ostinazione, della tua sulfurea insistenza a perseguire non i reati, ma i tuoi nemici politici... bene, i giudici con le palle a quest'ora ti avrebbero già annichilita.

killkoms

Dom, 22/03/2015 - 00:57

cane non morde cane..!

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 22/03/2015 - 01:00

"Temo soprattutto la cattiveria dei miei colleghi"....Ridicolaaaaaa!!! Lei deve temere solo la sua arroganza e la sua cattiveria. Lei deve temere solo se stessa...Brutto invecchiare con scheletri nell'armadio, vero ilda la rossa?? P.S. come è finita poi la storia della lite di suo figlio? Saputo piú nulla?? Troppo occupata a guardare nei buchi serrature altrui??? Una sola parola sora ilda la rossa: VERGOGNA!. E.A.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Dom, 22/03/2015 - 01:18

invece lei non e' cattiva, e' un angioletto imparziale e soprattutto buona. ma ci faccia il piacere!

Robig

Dom, 22/03/2015 - 01:20

La cattiveria dei suoi colleghi signora , non sarà mai paragonabile a quella da lei avuta nei confronti di Berlusconi.

19gig50

Dom, 22/03/2015 - 02:40

Invece lei no!

Ritratto di bernardoone

bernardoone

Dom, 22/03/2015 - 04:19

Se chi sbaglia deve pagare, la Bocassini dovrebbe essere la prima a dare l'esempio e a pagare andandosene in esilio, magari in Corea del Nord. E' giusto che tema i suoi colleghi, che tema tutti i suoi colleghe onesti.

Tino Gianbattis...

Dom, 22/03/2015 - 04:48

Chi semina vento raccoglie tempesta la signora deve temere se stessa

Klotz1960

Dom, 22/03/2015 - 06:24

Oggi addirittura Travaglio, Ingroia e perfino la Bocassini, con le sue opinioni personali, in prima pagina. Questa logica negativa e petittegola e' inaccettabile per un lettore di destra . L'Italia non merita tanta pubblicita' a simile gentaglia, ma voi continuate a darla. Adesso basta: dopo 20 anni, avete perso un lettore.

cicero08

Dom, 22/03/2015 - 06:27

Intanto

cicero08

Dom, 22/03/2015 - 06:31

Intanto Berlusconi si fa giustizia da solo ed invece di aspettare la condanna dei giudici di Roma per una diffamazione a di Pietro scende a patti con l' ex PM e lo risarcisce lautamente ottenendo il rigiro della querela... Quando si dice: chi fa da se fa per tre...

grandeoceano

Dom, 22/03/2015 - 06:37

...e di cattiveria lei se ne intende!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Dom, 22/03/2015 - 07:13

Che senso ha avere questo individuo in giro per licei? Ii marchiani errori fatti non le danno sufficiente visibilita'?

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 22/03/2015 - 07:17

Invece, parafrasando il buon Fantozzi..."ma come è buona lei..."

macchiapam

Dom, 22/03/2015 - 07:39

Chiagne e fotte...

rossini

Dom, 22/03/2015 - 08:01

La Boccassini teme la cattiveria dei suoi Colleghi, che evidentemente conosce bene. E la sua cattiveria dove la mettiamo? Si duole che un altro magistrato ha deciso di "dare più credito a questo avvocato piuttosto che a me". E dov'è lo scandalo? Forse che i magistrati non sono uguali a tutti gli altri cittadini? Meditate gente, meditate e tremate nel caso che ...

maxkent

Dom, 22/03/2015 - 08:01

Sembra che il PM Boccassini parta dall'assunto che "uno ricco e potente" è sicuramente più colpevole di uno che ricco e potente non è. Non pensa che, in presenza di prove certe ed oggettivabili, la differenza fra il ricco ed il povero diventa poco importante.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 22/03/2015 - 08:04

E si! Una dura verità, e come dice il proverbio ' Una volta corre la volpe, un'altra corre il cane ' Adesso tocca& a lei di correre, vedrà come le farà bene assaggiare un po della sua medicina.

SteveCanelli

Dom, 22/03/2015 - 08:15

ha parlato Ilda la santa....

Iacobellig

Dom, 22/03/2015 - 08:19

questa persona ha ancora coraggio di parlare invece di vergognarsi e uscire dalla magistratura dove devono stare solo coloro che sono capaci di lavorare seriamente, onestamente, e che non sono delle frustrate come lo è la boccassini!!!

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 22/03/2015 - 08:23

lei invece è buona : IN UMIDO CON LE PATATE

elio2

Dom, 22/03/2015 - 08:26

La compagna bocassini ora ha paura anche dei colleghi? Una guerra tra bande di corrotti e di mafiosi, ecco cosa è diventata la magistratura italiana al servizio della politica di sinistra, dove la giustizia è l'unica assente.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Dom, 22/03/2015 - 08:26

Della propria cattiveria.... meglio sorvolare, no Madama?

mezzalunapiena

Dom, 22/03/2015 - 08:32

Certe cose dette dalla bocassini confermano che lei la legge interpreta a secondo dell'indagato quindi chi è ricco deve pagare a prescindere.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 22/03/2015 - 08:42

Se i suoi colleghi sono come Lei li deve temerli parecchio. Da quel che traspare, se gli fanno un encefalogramma, non so se i risultati sarebbero tutti nella norma. La giustizia è una sola e non quella di questo o di quel giudice.

Ritratto di gianluca1961

gianluca1961

Dom, 22/03/2015 - 08:46

toh.. il primo raggio di sole è entrato nel buio perenne della sua mente ottenebrata dalla fede rossa.. Hai rovinato l'italia con la tua inutile e infantile lotta contro "il potente" di turno.. è giusto che qualche tuo collega dalla mente lucida ti prtesenti il conto delle tue visioni e paranoie..

Ritratto di manasse

manasse

Dom, 22/03/2015 - 08:55

l'angelo della bontà della legge teme la cattiveria dei colleghi pregherò per lei poverina

giac2

Dom, 22/03/2015 - 09:00

Carissima Ilda, Lei è nel vero, anzi nel "verissimo". Deve proprio avere paura dei suoi colleghi "cattivi". La carne infatti c'è: Nessuno potrà piu perseguire "serenamente" un ricco senza prove e sulla base di personalissimi teoremi come ha fatto lei. Almeno spero sarà così.Lei non sarà d'accordo, ovviamente, ma la responsabilità civile dei giudici, in casi simili ci sta tutta e non solo. Ha fatto un danno notevole allo stato per il quale lei lavora. Ad un funzionario dello stato (in paesi piu progrediti e democratici del nostro) che ha minato l'onorabilità dello stesso, viene licenziato e tolta la pensione. Ma il pessimismo dei cittadini probabilmente dice che in qualche maniera avrà un incarico superiore con lauto aumento di stipendio. Ma tutto questo lascia il tempo che trova. Ripeto, ha ragione. Lei è convinta di essere nel giusto ed è giusto così. Ma allora perchè ha paura di colleghi che sono cattivi? Lei sa gia se esiste un teorema in questo senso?

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 22/03/2015 - 09:27

Forse i colleghi sono stati investiti dalla cattiveria sprizzata da lei in tutti questi anni. Una contaminazione, un boomerang.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 22/03/2015 - 09:35

cicero 08 certo che una diffamazione a di dietro è una cosa gravissima!!!! Lei ha fatto bene a rimarcarlo,grazie!!

giovanni PERINCIOLO

Dom, 22/03/2015 - 09:45

"Temo soprattutto la cattiveria dei miei colleghi". Poverina, bisogna capirla, lei che é cosi piena di ... amore!

giovanni PERINCIOLO

Dom, 22/03/2015 - 09:48

....."all’interno della magistratura esistono già organismi di disciplina" ... a cosa si riferisce signora?? al csm forse?? suvvia, siamo seri, visto dall'esterno sembra più la confraternita del "volemose bbene" ........

eloi

Dom, 22/03/2015 - 09:51

La Bocassini questa volta ha ragione. Però con motivazioni diverse da quella dichiarate. Nello stato ad alto livello tutti hanno, si fa per dire, un coltello nel cassetto della scrivania, da tirare fuori al momento opportuno, per avanzare di uno scalino nella carriera e conseguentemente nello stipendio. Aspettano il primo passo falso di chi è precaduto.

Happy1937

Dom, 22/03/2015 - 09:52

Già : giudicare in maniera serena. Visti gli esiti lei ha giudicato in maniera serena?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 22/03/2015 - 09:53

ERRARE HUMANUM EST SED DIABOLICUM PERSEVERARE

ninito

Dom, 22/03/2015 - 09:54

Perche lei di cattiveria non ne ha proprio, vero?

elgar

Dom, 22/03/2015 - 09:55

Ci penserà Bruti Liberati a difenderla non già da parte dei giornali vicini al cdx (attacchi vergognosi) ma dai colleghi quindi magistrati come lei. Ergo se ha paura perfino dei colleghi qualcosa non quadra. Di solito cane non morde cane. Che strano!

cicero08

Dom, 22/03/2015 - 09:56

X gianniverde: il concetto che volevo esprimere era altro...ma ora che ci penso e la ringrazio per averlo voluto rimarcare il reato di diffamazione diventa gravissimo se a commetterlo è un comune pregiudicato per cui bisogna sfuggire alla condanna ad ogni costo!

maubol@libero.it

Dom, 22/03/2015 - 10:01

La stanno scaricando, altrimenti starebbe zitta e muta! a una come te non basta la responsabilità civile, ci vorrebbe quella penale: danni ne hai fatti tanti, troppi!

Il giusto

Dom, 22/03/2015 - 10:08

Grande Boccassini!Ha,ancora una volta,pienamente ragione!E la dimostrazione sono i 40 commenti dei silvioti,noti difensori di criminali!Mai una volta che loro siano dalla parte della giustizia!E poi si fingono di destra!Ridicoli...

squalotigre

Dom, 22/03/2015 - 10:11

La Boccassini ha riflettuto, e questa è già una notizia. Ma pensa un po' tu, un magistrato ha avuto l'ardire di considerare la sua augusta persona ed un misero avvocatuccio uguali di fronte alla legge e con una credibilità da valutare in ugual modo. Che scandalo! Ignora quel magistrato che su Ilda non si può, come sopra una confettura De Rica? Anche io mi trovo in difficoltà quando devo operare una persona ricca perché se sbaglio potrei avere delle conseguenze e quindi è meglio che non la operi oppure che sia esentato da qualsiasi responsabilità civile e penale. I magistrati sono cattivi e se lo dice la Boccassa! Povera Italia!

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 22/03/2015 - 10:12

2)Non ce più niente da fare....nascono così sul Pianeta Marx? Che dire dell'altro solone “abbronzato” ovvero, Barack Obamania che si compra la villa di Magnum PI a 8,7mln, ma e solde p' e' Ccamel chi te li dà?la borsetta di mammà!?Senza penzà a mantenerla, se percepirà poco più di 400ml l'anno e lui straparla su Benjamin Netanyahu«mi ha creato profondo disagio» già lui mega villa alla Hawaii,mentre i Palestinesi grazie ai terroristi al potere in baracks, senza e cibo, acqua, medicine ed acqua e in più pagare il pizzo ad Hamas di 15€(ndr)per passaggio di una quadra per visita parenti, mentre Israele da un deserto l'hanno trasformato in giardino...ad uso Marxista da gridare “Avanti Popolo che, ti spenno che è ROBA di nuatri?” https://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2015/03/22/non-ce-piu-niente-da-fare-nascono-cosi-sul-pianeta-marxgiustizia-boccassini-temo-cattiveria-dei-miei-colleghi-ilgiornale-it/

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 22/03/2015 - 10:14

1)Non ce più niente da fare....nascono così sul Pianeta Marx? Alessandro Magno, Re di Macedonia, Faraone d'Egitto, Re dei Re (336 a.C. - 323 a.C. Sepolto ad Alessandria d'Egitto, convinto del fatto che la foce del Gange fosse uno dei punti estremi esclamò: “ Era meglio sognare che aver conquistare il mondo!” Cchiste oltre il Colle, Premier, Consulta, senza un ca** di voto e, tutti i ministeri compreso il CSM-Anm con Md cosa vogliono pure...? 'A Boccassì? Pigliate 'na pastiglia siente a me! Ricchi e potenti? Tanto odio per il Cav titolo e miliardi guadagnati sul campo e lei no? Perchè i suoi amici Di Pietro, D'Alema€C, che comprano Yacht, scarpe da 10mln£ e poderi, noi Contadini da generazioni che non riusciamo a pagare l'Imu grazie a cchisti furbetti del quartierino pure ad ecocanone, noi invece, dobbiamo svendere l'amata terra! http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2015/03/giustiziaboccassinitemo-cattiveria-dei_22.html

nonnoaldo

Dom, 22/03/2015 - 10:23

Il CSM, ove fosse un'istituzione decente, dovrebbe censurare la rossa che, con la sua uscita, dà un'immagine deteriore della magistratura. Ma non farà niente. La rossa sta preparando la sua candidatura nelle fila del PD, che la accoglierà con tutti gli onori per ringraziala di aver eliminato il Cdx.

Much63

Dom, 22/03/2015 - 10:27

Quando si decide di diventare una primadonna si deve accettare anche il rovescio della medaglia.

Ritratto di scaligero

scaligero

Dom, 22/03/2015 - 10:31

Senti chi parla. Ma come, ...si è dimenticata di come ha svolto lei la sua funzione di magistrato inquirente ? Ma vada a nascondersi, proprio lei che fu sanzionata per sesso in tribunale, mi pare !!!

alkt90

Dom, 22/03/2015 - 10:33

tu boccassini quando parli ...inquini...ma stai zitta nasconditi e comincia a pagare per gli accanimementi verso il cav.

Ritratto di scaligero

scaligero

Dom, 22/03/2015 - 10:34

....In un paese civile e non catto-comunista come l'Italy lei sarebbe in galera da molto tempo, cara signora !

Ritratto di scaligero

scaligero

Dom, 22/03/2015 - 10:37

.....Lei è solo una vecchia e acida guardona che ha dimenticato cosa faceva in gioventù nelle aule dei tribunali.

gurgone giuseppe

Dom, 22/03/2015 - 10:38

Se lo dice una cattivissima come lei, che i suoi colleghi sono cattivi, bisogna crederle. Ammazza, che verminaio!

morghj

Dom, 22/03/2015 - 10:55

I magistrati in Italia sono alcune migliaia. Tra essi, un numero esiguo (2 o 300 ) si comportano come veri delinquenti, non rispettando le leggi ed utilizzando il loro ministero a fini personali (politici, di vendetta, per mettersi in mostra e quant'altro). Basterebbe che tutti gli altri, quelli che svolgono il loro lavoro con onestà ed imparzialità pretendano che queste mele marce vengano punite duramente, e d'incanto la nostra magistratura sarebbe una delle migliori al mondo.

cicero08

Dom, 22/03/2015 - 11:03

X scaligero: perdoni la curiosità: ma cosa faceva da giovane la Boccassini nelle aule di tribunale?

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Dom, 22/03/2015 - 11:09

Non è cattiveria è solo ONESTA'. Cosa che alcuni non possono sbandierare.

Gfrank54

Dom, 22/03/2015 - 11:12

speriamo

cicero08

Dom, 22/03/2015 - 11:17

vale per tutti coloro che si scagliano violentemente contro i magistrati: da alcuni giorni è finalmente entrata in vigore una legge fondamentale per ogni stato di diritto ed anche i magistrati possono venire chiamati a rispondere per ogni eventuale loro malefatta. Basta parole al vento da oggi contano i fatti!!!

vittoriomazzucato

Dom, 22/03/2015 - 11:22

Sono Luca. I "bei tempi" di Mani Pulite sono forse finiti. Che bastonate e tutte per Ilda ed Edmondo. E se non bastassero GRAZIE.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Dom, 22/03/2015 - 11:27

La caccia alle streghe che rifiutarono di sottomettersi a Silvio, é stata aperta dal CSM, composto da vecchi decrepiti che hanno dichiarato Silvio innocente nelle promessa che Silvio inviterá pure loro al bunga bunga con le giovani olgettine, meteorine e hostes di tarantini. In vecchiaia e decrepiti si possono toccare carni giovani a volte minorili solo se c´é un Silvio che paga.

pgbassan

Dom, 22/03/2015 - 11:40

Bene. E che siano cattivi come lei.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 22/03/2015 - 11:41

il giusto @ se c'è una cosa che detesto sono i bugiardi travestiti da destra.Ne faccia a meno di questo umorismo bovino.

buri

Dom, 22/03/2015 - 11:52

Poverina, teme la cattiveria dei suoi colleghi! cosa devo pensare? forse che la cattiveria è una sua esclusivita?

killkoms

Dom, 22/03/2015 - 11:53

@il giusto,alias il raglio d'asino che non arriva in cielo!

pastello

Dom, 22/03/2015 - 12:37

Quella volta, nel corridoio del palazzo di giustizia, nei pressi di "quella poltrona", ci doveva essere un buio pesto. Molto probabilmente un black out.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 22/03/2015 - 12:42

crudelia demon ha parlato...ausuhauha, non è riuscita a farsi la pelliccia col giaguaro...ausuha

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 22/03/2015 - 12:45

ORA SI INVENTERà CHE BELUSCONI HA SEVIZIATO I VECCHIETTI COL VIAGRA...

ABC1935

Dom, 22/03/2015 - 15:21

Personalmente avrei paura soprattutto della tua "cattiveria " che se concentrata" nei confronti di un soggetto " povero e impotente ", ne causerebbe certamente l'annullamento fisico e morale . Fortuna per colui che , avendone i mezzi , potrà almeno dimostrare la sua innocenza !!!! Per te , comunque , non ci saranno conseguenze , ne economiche e , ne sono certo , neanche morali !! Vai tranquilla !!!!!!!!!!!

Tuthankamon

Lun, 23/03/2015 - 08:20

Loro sarebbero cattivi, eh? Per favore! Quando i magistrati diventano cosi' "visibili" devono cambiare aria. Anche se hanno buone intenzioni (tutto da dimostrare) rischiano di fare danni apocalittici.