Gomorra, polemica sui trapianti. I medici: "Saviano doveva documentarsi meglio"

Sotto accusa la sceneggiatura che, secondo tre importanti epatologi italiani, tratta in maniera impropria importanti temi sanitari

La serie televisiva Gomorra, appena ricominciata sugli schermi televisivi di Sky, scatena nuove polemiche. Ad insorgere, questa volta, dopo la seconda puntata della quarta stagione della saga della camorra napoletana, sono i medici. Sotto accusa il tema dei trapianti, trattato in maniera impropria secondo tre importanti epatologi italiani: Lucio Caccamo, Paolo De Simone e Maria Rendina, che hanno scritto una lunga lettera di protesta.

Nella puntata viene narrata la storia di una donna che si è ammalata di cancro nella Terra dei fuochi e la cui vicenda si intreccia con quella del protagonista Genny Savastano. Quest’ultimo offre al marito della donna l'opportunità di andarsi a curare in Brasile, oltre ad un forte conguaglio economico. E proprio questo aspetto è stato fortemente criticato dai medici. Che spiegano come in Italia questo tipo di prestazioni non è affatto a pagamento, ma viene fornito dal Sistema Sanitario Nazionale.

Gli epatologi se la prendono con Roberto Saviano e gli altri sceneggiatori di Gomorra che, a loro dire, “avrebbero potuto documentarsi meglio”. Un messaggio sbagliato quello che passa attraverso lo schermo televisivo. Nella lettera i medici scrivono: “Dispiace per quella che gli sceneggiatori derubricheranno probabilmente a marginale inesattezza, mentre a noi di Epateam – consapevoli che la fiction di Sky verrà vista da milioni di persone – resta il rammarico per un messaggio sbagliato e dannoso che rischia di colpire soprattutto un aspetto nobile come la donazione degli organi, gesto volontario e senza alcuna precondizione”.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 04/04/2019 - 11:49

...cari medici, saviano non si documenta, copia!

polonio210

Gio, 04/04/2019 - 11:55

Lungi da me l'idea di difendere il Sig. Saviano,persona che mi sta antipatica e non poco, ma si sta discutendo di una serie televisiva. Se si dovessero cercare tutte le incongruenze nei telefilm nei film o nei romanzi non si finirebbe più. La realtà è una cosa,ciò che è finzione scenica o scritta è altra cosa e non mi sembra proprio il caso di inscenare delle proteste che non servono a nulla se non a dare un momento di visibilità a chi le usa.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 04/04/2019 - 12:30

scusatelo,deve aver sbagliato nel copia ed incolla!

Cheyenne

Gio, 04/04/2019 - 12:30

saviano è noto per copiare e sparare kastronerie

Giorgio5819

Gio, 04/04/2019 - 12:57

..ancora inchiostro su questo pagliaccio ?...

frabelli1

Gio, 04/04/2019 - 13:02

Saviano & company scrivono sempre inesattezze, solo in pochi le accertano.

Ritratto di zocchi

zocchi

Gio, 04/04/2019 - 13:06

Per principio non leggo né guardo i films tratti da suoi libri di questo scribacchino

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 04/04/2019 - 14:04

IO PROVO SOLO SCHIFO PER UNA PERSONA COME SAVIANO!!!.

agosvac

Gio, 04/04/2019 - 14:12

Ma che c'è di strano? Ormai è risaputo che Gomorra non è contro la camorra ma a suo favore! Mi meraviglio che Sky dia un messaggio così poco veritiero e molto, molto pericoloso!!!

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 04/04/2019 - 14:35

ma secondo voi uno così cosa ne può sapere di medicina......???? a lui interessa avere il suo nome impresso nei titoli dei giornali...il resto è noia!|

lafinedelmondo

Gio, 04/04/2019 - 14:56

SAVIANO SI E' RITROVATO STAR A SUO DISPETTO E ORA IL DISPETTO LO VUOLE FARE A NOI SCRIVENDO.... SI MA L'IMMAGINE TELEVISIVA PUò CONFERIRTI ATTENZIONE MA NON INTELLIGENZA (ALLA STREGUA DI QUEGLI ABORTI SUI DIVANI DI CERTE TRASMISSIONI) IL SAVY LO POSSIAMO AVVICINARE A SHAKESPEARE .... COME IL TESCHIO VUOTO IN AMLETO

antonioarezzo

Gio, 04/04/2019 - 15:04

ahi ahi saviano, stavolta hai copiato male..

roberto.morici

Gio, 04/04/2019 - 15:42

Il copista sta migliorando. Questa volta non ha copiato.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 04/04/2019 - 16:52

ma sto tipo quanto dobbiamo sopportarlo ancora ??????

Demetrio.Reale

Gio, 04/04/2019 - 17:00

perchè, c'è qualcuno al di fuori di Napoli e provincia che guarda questa fiction penosa con attori raccattati per le strade? tra l'altro dovremmo iniziare a parlare degli effetti deleteri che ha sui giovani che vanno ad emulare lo schifo che guardano....in sostanza il viscido cui paghiamo la scorta perchè "minacciato" va in realtà ad incentivare il fenomeno criminale...