La gravidanza non ferma la ladra: Rom arrestata a un passo dal parto

Una rom finita in manette e con un parto previsto a 3 giorni prima dell'arresto. La ladra è stata arrestata mentre derubava un turista

Al "lavoro" anche in gravidanza. FIno all'ultimo secondo, e oltre. Potrebbe essere lo slogan della rom che bazzicano e derubano i turisti a Venezia. Non è ironia, è proprio così. Una dimostrazione arriva dagli arresti compiuti dalla sezione Sicurezza urbana della polizia locale della città lagunare.

Il furto al nono mese

Durante i controlli per garantire la sicurezza sono state arrestate due zingare. Fin qui nulla di insolito. Peccato che una di queste fosse incinta di nove mesi. Anzi, secondo quanto riporta Il gazzettino, la ladre avrebbe dovuto partorire 3 giorni prima di finire in manette. Data indicativa, ovvio. Però fa riflettere sulla tenacia del lavoro criminale perpetrata della zingare.

L'arresto è avvenuto attorno alle 13 all'interno della stazione ferroviaria. Gli agenti - molto abili e attenti - hanno notato le ladre che si aggiravano a ridosso dei binari. Una volta individuata la preda - un turista cinese pedinato fino alle biglietterie automatiche - si sono messe all'opera. Mentre la vittima acquistava il biglietto, una ha aperto il giaccone per nascondere la seconda che ha rapidamente infilato la mano nella tasca del malcapitato e gli ha rubato il portafoglio. Momento in cui gli agenti e hanno pizzicate in flagranza.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Lun, 07/05/2018 - 12:36

tranquilli, la toga l'avrà già liberata!

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 07/05/2018 - 12:45

mo che fanno con il pargolo, lo ridanno alla zingara o giudice e servizi sociali avranno abbastanza attributi per levarlo a quella banda di delinquenti?

titina

Lun, 07/05/2018 - 13:45

Stava insegnando al nascituro il mestiere.

tonixx

Lun, 07/05/2018 - 14:16

E'un caso umano,diamole un sussidio e la casa gratis. Noi abbiamo assolutamente bisogno di queste risorse per diventare gli ultimi degli ultimi.Vota Gentiloni.

Ritratto di mv2sicilie01

mv2sicilie01

Lun, 07/05/2018 - 14:55

E' anche fortunata perchè nascendo nelle carcei il figlioletto avrà di diritto la cittadinanza CARCERARIA .

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Lun, 07/05/2018 - 16:00

Soluzione finale.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 07/05/2018 - 18:43

beh i loro uomini le costringono. loro intanto fanno affari sporchi ... dei veri e propri parassiti, chiedete un pò a Orban che ne pensano gli Ungheresi

arcierenero

Lun, 07/05/2018 - 18:47

quanti danni hanno fatto le sinistre al governo!!!!!!!!!!!!!!!!!!

timoty martin

Lun, 07/05/2018 - 19:01

Il mestiere di ladri quelli l'hanno nel DNA, ladri per nascita e come scelta di vita. E fanno figli, tanti figli che serviranno, sempre rubando, a mantenerli fino in tarda età.

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 07/05/2018 - 19:23

Le risorse della Boldricchia e delle toghe vanno rimesse subito in libertà!

Una-mattina-mi-...

Lun, 07/05/2018 - 20:11

FIERISSIMO BOLDRINICO DONO DI DIO PAPALE, PARE CHE GENTILONI AFFERMI CHE SENZA TALI DONI NON SI SOPRAVVIVE