Grillo torna in teatro: ​"Voglio la mia libertà"

Lo spettacolo Grillo vs Grillo è iniziato al teatro Linear-Ciak con un ologramma del Grillo politico (in giacca e cravatta) in scena a parlare del successo del Movimento 5 Stelle

Lo spettacolo Grillo vs Grillo è iniziato al teatro Linear-Ciak con un ologramma del Grillo politico (in giacca e cravatta) in scena a parlare del successo del Movimento 5 Stelle. Tra l’altro ha anche ironizzato sulle espulsioni: "I parlamentari? Sono rimasti in tre ma va bene". L’ologramma di Grillo ha detto che il M5S "è un grande grandissimo movimento, è la grande arca di Noè, siamo l’arca dei grandi disadattati". Di fianco a un certo punto è entrato in scena, in carne e ossa, il Grillo comico, camicia bianca fuori dai pantaloni, che guarda il suo ologramma politico che parla: "Ma come è successo?". E poi: "Come sono riuscito a fare questo movimento che forse è il primo movimento italiano? Io scherzavo!», ha detto suscitando i primi applausi, "non sono un leader, i leader non mi piacciono".

Grillo dal palco del Linear Ciak, nello spettacolo che segna il suo ritorno sulle scene come comico regala anche un elogio semiserio a Milano e ad Expo. "Milano è bella - ha detto - e anchel’Expo che pensavo fosse un casino comincia a dare un pò di impulso. "Ed èanche una città pulita, maledetti - ha proseguito - ho tirato apposta unpaio di sacchetti per strada e li hanno tolti subito. L’unica cosa che midà soddisfazione - ha concluso con una battuta - è che avete l’inquinamentoe vivete un anno in meno di chi sta a Crotone".

Commenti

Fjr

Mar, 02/02/2016 - 22:16

Ecco bravo levati dai maroni, che tanto ci sei o non ci sei ci pensano già' i tuoi a fare dei bei danni

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 02/02/2016 - 23:21

Ma chi mai gli avrebbe tolto la libertà!!! La libertà di fare il buffone l'ha sempre goduta e ne ha fatto ampio uso negli ultimi anni, nevvero?

mauriziosorrentino

Mar, 02/02/2016 - 23:28

Siccome il M5S si sta apprestando ad ad affiancare renzi o chi per lui nel prossimo governo,ecco che la sua uscita di scena,darebbe all'opinione pubblica la giustificazione di questa porcata. Vedere come i giornaloni e giornalisti cortigiani,cominciano a rappresentare la metamorfosi di Di Maio,intervista al Financial Times ecc. Lo dico da sempre l'M5S è la più ben riuscita lista civetta di sempre,nata per riassorbire la protesta altrimenti incontrollabile o indirizzata alla Lega nord,e pian piano reindirizzarla all'ovile con piccole curve fino a capottarla a 180°.Ivito tutti a leggere"M5S la stampella del regime" di Federico Dezzani altervista.org.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 03/02/2016 - 01:34

Dopo la porcheria combinata al nostro paese dovrebbe vergognarsi di presentarsi ancora in pubblico. Un incosciente mestatore che ha mandato in parlamento una banda di giustizieri DEGNI SOLO DI APPARIRE NEI FILM DI "ARRIVANO I NOSTRI".

linoalo1

Mer, 03/02/2016 - 08:11

Poverino!!!!Pensa forse di ringiovanire???Il Flop è assicurato!!!!

paràpadano

Mer, 03/02/2016 - 08:12

come politico gode credibilità di un comico mentre come comico fa ridere come un politico , in teoria e pratica se non ci fosse non se ne sentirebbe assolutamente la mancanza.

amedeov

Mer, 03/02/2016 - 08:37

Che peccato. Ora bisogna pagare per ridere