Groupon sostiene Airc nella lotta contro il cancro

Groupon lancia la campagna: “Diventa ciò che sei”. La campagna finalizzata a sostenere il progetto start-up di Airc per supportare le giovani ricercatrici nella lotta contro i tumori femminili

Dal 1965 L’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro sostiene progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Oggi può contare su 4 milioni e mezzo di sostenitori, 20mila volontari e 17 comitati regionali che garantiscono a circa 5.000 ricercatori le risorse necessarie per portare nel più breve tempo possibile i risultati dal laboratorio al paziente. Groupon (NASDAQ:GRPN) è il leader mondiale del commercio locale ed il luogo dove trovare qualunque cosa, ovunque ed in qualsiasi momento. Forte della sua dimensione internazionale,offre ai clienti in tutto il mondo le migliori esperienze a prezzi straordinari.. Groupon ha scelto qualche giorno fa (esattamente l’8 marzo), la data di lancio della campagna “Diventa ciò che sei” a sostegno delle donne lavoratrici e di che vogliono realizzarsi professionalmente. E’ un’iniziativa dal duplice volto. Da una parte Groupon promuove una raccolta fondi che contribuirà a finanziare il progetto Start Up dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, un percorso quinquennale per ricercatrici under 35 anni che rientrano dall'estero per avviare il proprio laboratorio di ricerca in Italia. Fino al 3 aprile, Groupon, per ogni coupon venduto nella pagina dedicata, donerà 2 euro ad AIRC. Dall’altra parte il progetto vuole sostenere tutte le donne che si impegnano nel lavoro, come hanno fatto moltissime Partner commerciali che Groupon ha incontrato in questi 6 anni di attività in Italia. Per questo motivo il sito ha commissionato a Doxa un’ampia ricerca su circa 800 imprenditrici femminili e Partner Commerciali, con l’obiettivo di fornire uno scenario aggiornato sul lavoro femminile in Italia. “Sosteniamo il lavoro delle donne e la forza della motivazione e della competenza, come elementi di successo personale e professionale” afferma Nicola Cattarossi, Managing Director Groupon Sud Europa. “Vogliamo contribuire al cambiamento della nostra società e crediamo di poterlo fare sostenendo le donne e la ricerca scientifica contro il cancro. ”Il progetto prevede inoltre il lancio di un concorso online in collaborazione con Piano C (l’Associazione italiana che offre soluzioni personalizzate per le donne che cercano lavoro o che vogliono rinnovare la loro identità lavorativa) che premierà 3 progetti professionali con un percorso formativo offerto da Piano C School (sono previste 12 lezioni dedicate alle competenze digitali. Una giuria selezionata (Arianna Fontana, Confartigianato Milano, Federica Ortalli, Camera di Commercio di Milano e Matteo Boccia, Incubatore di Make a Cube) coordinata da Sofia Borri, Direttore Generale dell’Associazione Piano C, selezionerà i migliori progetti, nominando le vincitrici entro la seconda metà di giugno.