Guasti sull'alta velocità: 2 ore di ritardo sulla linea Roma-Napoli

Ripristinata la circolazione sulla tratta. I treni hanno registrato ritardi fino a 130 minuti. Ai treni era stato indicato un percorso alternativo

Ritardi e cancellazioni sulla linea ferroviaria dell'Alta velocità Roma-Napoli, a causa di un guasto all'impianto.

Dalle 5.10 di questa mattina, risultano rallentamenti e ritardi "per un inconveniente tecnico agli impianti di circolazione", all'altezza del Posto di movimento di San Giovanni, in Campania. Al momento si registrano ritardi di 120 minuti, due ore, secondo quanto ha reso noto Rfi (Rete ferroviaria italiana). Ai treni è stato fatto effettuare un percorso alternativo, mentre i tecnici riparavano il guasto.

Alle ore 9.00 di questa mattina, sembrava che il traffico sulla linea Roma-Napoli si stesse regolarizzando, dato che i treni registravano ritardi minori, di circa 90 minuti, mentre il personale lavorava per cercare di riportare la suatizione alla normalità. Ma l'aggiornamento delle 10.00 del sito Rfi aveva dato notizia di ulteriori ritardi, che toccavano anche i 130 minuti.

La situazione sembra essersi poi risolta intorno alle 10.45: il traffico ferroviario sulla linea dell'alta velocità Roma-Napoli sarebbe in ripresa.

Commenti

Massimo Bernieri

Gio, 31/10/2019 - 15:51

I guasti ci sono sempre stati nei trasporti.Un detto dice chel'aereo più sicuro è quello che non si alza in volo.L'importante è la sicurezza al 100% per i passeggeri.