Ha paura del ragno e si butta dalla finestra. Bimbo cade da 7 metri

Un bimbo di otto anni, spaventato da un ragno, si butta dalla finestra del suo appartamento al secondo piano e fa un volo di 7 metri

Mattinata di paura in provincia di Vicenza. Ad Arzignano un bimbo di otto anni è caduto dalla finestra del suo appartamento al secondo piano.

Il piccolo, di origine bengalese, ha fatto un volo di 6-7 metri ma, poi, è stato trasportato con l'elicottero a Verona, all'ospedale di Borgo Trento da un’ambulanza del pronto soccorso locale. In base alle prime ricostruzioni, il bambino si trovava nel bagno di casa quando, alla vista di un ragno, si è spaventato e si è gettato fuori dalla finestra. Fortunatamente, secondo quanto riporta Fanpage, non è in pericolo di vita perché pare sia caduto in piedi su una superficie erbosa e così avrebbe evitato conseguenze più gravi. I carabinieri, intervenuti sul posto con la polizia locale, stanno comunque vagliando le cause dell'incidente a seguito del quale il bambino ha riportato diverse fratture ed è stato ricoverato nel reparto rianimazione. La prognosi, pertanto, rimane riservata.

Commenti

btg.barbarigo

Dom, 21/05/2017 - 10:12

Se il ragno è come quello della foto è davvero terrorizzante.

tormalinaner

Dom, 21/05/2017 - 11:23

Poveri genitori con un figlio così pazzo!

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 21/05/2017 - 12:27

La prima vittima del nuovo Partito Animalista.

baronemanfredri...

Dom, 21/05/2017 - 13:52

QUANDO AVEVO 8 ANNI NON AVEVO PAURA DI NESSUN ANIMALI VIVEVO IN CITTA' TOPI BLATTE RAGNI CAVALLETTE, SI C'ERANO LE CAVALLETTE LI PRENDEVO E STRINGEVO NELLE MANI NON FORTI POI LI LASCIAVO E FACEVO SALTI O SAUTI DA CAMPIONI DEL MONDO. NON LI TOCCAVO OPPURE LI PRENDEVO A CALCI