Gli hacker attaccano Matteo Salvini: rubate le chat di Telegram

Attacco notturno contro chat e profili social del segretario leghista: rubati i dati delle chat di Telegram e pubblicati messaggi sui social

Alla fine anche Matteo Salvini è rimasto vittima degli hacker. Sito, social network e perfino applicazioni di chat del segretario leghista sono stati attaccati ieri sera tardi dal collettivo di pirati informatici AnonPlus, a pochi giorni di distanza dagli altri attacchi ai danni di MoVimento Cinque Stelle e Partito Democratico.

Intorno alla mezzanotte sul sito personale del leader del Carroccio sono comparse le parole "AnonPlus combatte i soprusi, le iniquità, le corruzioni", mentre sul profilo Facebook ufficiale, che Salvini adopera con frequenza quotidiana, sono comparsi messaggi di vario tenore: "Se raggiungo i 1000 like mi rapo a zero" e "sono gay".

AnonPlus ha inoltre rivendicato l'effrazione dei contenuti delle chat di Telegram del leghista, affermando di avere scaricato dati riservati. Il link pubblicato sul profilo Twitter degli hacker, però, è stato bloccato dalla polizia postale. Tuttavia i pirati hanno minacciato di pubblicare il resto dei dati nei prossimi giorni.

Per le prime ore di questa mattina tutti i canali ufficiali di Matteo Salvini, comunque, erano tornati alla loro normale attività.

Commenti

jaguar

Ven, 09/02/2018 - 10:59

Per usare un linguaggio caro alla sinistra,chi saranno i mandanti morali di questo attacco hacker?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 09/02/2018 - 11:03

Non e' che avra' usato sega come password...

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Ven, 09/02/2018 - 12:22

Hackerati Renzi, salvini e i pentastellati... solo il Berlusca si salva (per ora). Ma prendersi un buon esperto in sicurezza informatica no?

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 09/02/2018 - 13:06

---gli yankees ci hanno dimostrato che sono più potenti gli scandali sessuali a sconvolgere la politica rispetto ai programmi ed i politici stessi---se dalle chat private del felpato si scoprisse che l'orecchino gli pende sul serio--perderebbe di colpo tutto il suo elettorato--swag

bobots1

Ven, 09/02/2018 - 13:10

Ormai siamo al tragico: se non si usano i social sei fuori dal mondo, se li usi possono essere uno strumento che ti si ritorce contro. Se gli hackers (invece che essere poi assunti dalle imprese) prendessero una pena più che severa nelle galere nostrane, forse avremmo un po' di pi`tranquillità. Hackeraggio = FURTO

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Ven, 09/02/2018 - 13:34

Buon segno. Hanno paura della lega.

Libertà75

Ven, 09/02/2018 - 15:09

@elkid, ma se si scoprisse che è gay, la sinistra dovrebbe ritirarsi e votarlo in massa! in 5 anni l'agenda è stata intasata dai diritti degli omosessuali. Augurati che non esca una cosa del genere, altrimenti potreste anche fare la figura degli omofobi! Ciaone

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 09/02/2018 - 16:18

Sono i FAMOSI Hacker RUSSI!!!! A proposito sapete di dov'è l'ELPIRL!!!!lol lol.

pinolino

Ven, 09/02/2018 - 17:18

sottoscrivo il ragionamento di fritz1996 sulla sicurezza informatica, in particolare per i due Matteo che stanno fissi col telefonino in mano a chattare, twittare e commentare pure le qualificazioni olimpiche del curling. E poi è vero che è un reato ma per quanto severamente puoi punire l'hacker criminale il danno potenziale per la vittima può essere devastante.