Happy mama, un concorso per riscoprire i sapori autentici e artigianali

Dal nord al sud un nuovo concorso estivo per premiare le confetture naturali fatte in casa

Sono sempre più numerose le persone che scelgono di preparare in casa marmellate e confetture. Durante l’estate, tutti gli appassionati di questo tipo di fai da te casalingo hanno la possibilità di prendere parte a una vera e propria sfida nazionale.

Il laboratorio culinario Happy Mama ha indetto: “La Marmellata che Invoglia”. Un concorso nazionale che vuole scoprire e premiare le prelibate e artigianali conserve di frutta che nascondono nelle case degli italiani. Per partecipare bisogna iscriversi, entro il 10 agosto, nell’area riservata del sito www.happymama.it.

La giornata dove saranno proclamate le marmellate vincitrici è prevista per il 29 agosto. Tutti partecipanti si ritroveranno a Bibbiano (RE), la località della storica sede del laboratorio Happy Mama: qui consegneranno entro le ore 11 le loro preparazioni. La valutazione sarà effettuata da una giuria composta da chef di settore e presieduta dalla pasticcera Naausica Viani (una finalista del reality di Rai 2 “Il più grande pasticcere”). I parametri di valutazione prenderanno in considerazione: la consistenza, il colore, la presenza di zuccheri, il sapore. Non dovranno assolutamente contenere pectine o additivi chimici.

Il regolamento è consultabile sul sito www.happymama.it. Il costo dell’iscrizione è di 30 euro e comprende la cena “sotto le stelle” durante la quale saranno elette e premiate le “3 confetture che invogliano” . Tutti i partecipanti saranno omaggiati con un gadget a ricordo di questa manifestazione. Durante questa “dolce” giornata tutti potranno prendere parte gratuitamente alle visite guidate organizzate presso le realtà produttive (un caseificio, una cantina e un’enodispensa) presenti nella zona di Bibbiano, qui è possibile conoscere e gustare il Re dei Formaggi, sua Maestà il Parmigiano Reggiano, un ottimo lambrusco e i salumi tipici di qualità.