I benzinai annunciano un nuovo sciopero in autostrada

Serrata dal 31 marzo al 1 aprile contro "un sistema opaco e monolitico"

Chiuderanno i battenti alla mezzanotte del 31 marzo. E chiusi li lasceranno fino a mercoledì 1 aprile a mezzanotte. Un nuovo sciopero generale dei gestori delle aree di servizio rischia di causare più di un disagio a chi si metterà in macchina a fine mese, con i sindacati che annunciano una protesta contro il "sistema ministeriale" degli interessi dei concessionari.

Una nota congiunta delle associazioni parla di un "arroccamento delle strutture politico-burocratiche dei Ministeri competenti a strenua difesa e protezione del 'sistema', tanto opaco quanto monolitico". Per questo i distributori autostradali rimaranno chiusi.