I cimeli di Pacciani ​venduti sul web

Spillette, magnete e portachiavi: i cimeli del Mostro, Pietro Pacciani, venduti su e-bay da un commerciante online di Roma

Costano fino a 7 euro i cimeli con il volto del Mostro di Firenze, Pietro Pacciani, e sembra che sul web vadano a ruba. Spillette, magnete e portachiavi fatti a mano dal gusto macabro che un commerciante online di Roma ha messo in vendita su e-bay, il grande portale di commercio online. I gadget fanno parte di una serie che contempla anche altri personaggi, per esempio Mario Vanni, ma anche Andrej Čikatilo: sono accompagnati, nella descrizione, dalla dicitura "serial killer e Mostro di Firenze".

"Niente di nuovo sotto il sole – dice la criminologa Roberta Bruzzone in un'intervista a La Nazione – basti ricordare i reperti, addirittura in quel caso reali, che sparirono dalla casa di meredith per essere venduti, e tanti altri casi di marketing dell’orrore. Ricordiamo anche il turismo macabro a Cogne o ad Avetrana". C'è da chiedersi, però, cosa spinga tanta gente a voler acquistare un oggetto legato a vicende così terribili? "Forse – spiega ancora la Bruzzone – le persone vogliono ricordare l’emozione provocata da quei fatti di cronaca nera, che ha sempre esercitato una forte attrazione sul pubblico, a volte malsana. In certi casi si arriva quasi a un feticismo dell’orrore e non ci vedo una spinta molto diversa da quella che spinge i serial killer a raccogliere feticci, solo che in questo caso non si arriva a una tale gravità".

E chi le vende?"In questo senso – conclude la criminologa – si tratta solo di persone che intercettano un mercato, si tratta di imprenditoria spregiudicata, ma non c’è necessariamente una condivisione ideale".