"Lega assente in commissione". La bufala dei 5s su Bibbiano

Il portavoce della Lega smentisce: "Quei banchi vuoti, da lei evidenziati, erano occupati fino a pochi minuti prima. Ci sono le prove"

I Cinque Stelle denunciano l’assenza della Lega all’ultima seduta della Commissione d’Inchiesta regionale sui fatti del caso Bibbiano. Ma è l’ennesima fake news per screditare il partito verde.

Silvia Piccinini portavoce del Movimento 5 Stelle Emilia Romagna, ieri sera, al termine dell’incontro in Regione per discutere dei fatti che riguardano gli scandali sugli affidi della Val d’Enza, pubblica un post sulla sua pagina Facebook attaccando i rappresentanti della Lega.

“Abbiamo terminato ora la seduta iniziata alle 14.30 sui minori della Val D'Enza. - scrive la pentastellata - In audizione, i responsabili del servizio socio-sanitario regionale e la presidente del Cismai.” Poi attacca: ”Ma la lega? Si sono stracciati le vesti, hanno gridato all’inciucio, al complotto, allo scandalo internazionale per non essere riusciti ad entrare nell’ufficio di presidenza. Ci hanno accusato di voler insabbiare tutto, in Parlamento indossano magliette per chiedere di parlare di Bibbiano ma quando ci sarebbe da approfondire, discutere, capire e proporre..spariscono. Questa è la Lega, questi sono i leghisti: interessati solo alla poltrona e a nient'altro.”

In realtà, però, le cose non sarebbero andate proprio così. “Eravamo presenti in sei - spiega Gabriele Delmonte portavoce della Lega Emilia Romagna - e come sempre abbiamo confermato il nostro impegno a fare chiarezza sulla questione intervenendo per tutto il tempo della discussione durata molte ore.” A confermare la versione del leghista una serie di foto scattate durante l’incontro.

“L’immagine che ha postato la Piccinini è stata fatta, con ogni probabilità, al termine degli interventi. Quei banchi vuoti, da lei evidenziati, erano occupati fino a pochi minuti prima. Io sono stato l’ultimo ad andarmene, alle 19.30, la discussione era conclusa. Gli interventi erano terminati.” Spiega Delmonte. Interventi, per di più, riportati anche su cronacabianca.eu, testata giornalistica istituzionale dell’assemblea legislativa che, proprio raccontando i fatti avvenuti durante la seduta di ieri pomeriggio, scrive: “Sul dato regionale degli affidi chiede un chiarimento Massimiliano Pompignoli della Lega, che domanda quale sia nello specifico la durata degli affidamenti.”

Eppure, il pretesto per attaccare il partito di Salvini viene colto anche dal Pd. Paolo Calvano, segretario dem in Emilia Romagna, pubblica la foto dell’aula accompagna da un breve commento: “Vi ricordate l’altro giorno la Borgonzoni della Lega che faceva quello show in Parlamento chiedendo di parlare di Bibbiano? Beh, noi siamo in “Commissione d’Inchiesta regionale per la tutela dei minori” e indovinate un po’ chi manca....proprio la LEGA! Ci tengono proprio eh!”

A rispondere alle accuse questa volta è Gianluca Vinci (segretario Lega Emilia Romagna) che sempre attraverso i propri canali social denuncia: “La Commissione regionale d'Inchiesta su Bibbiano inizia con 20 minuti di ritardo perché mancavano i consiglieri di maggioranza, i nostri consiglieri discutono in Aula per 6 ore e se ne vanno per ultimi, cosa fa il segretario regionale del PD? Scatta una foto in un momento in cui escono e scrive: "Lega Assente". Stiamo valutando di denunciare chi diffama in questo modo.”

Sulla scia della nuova alleanza di governo, sembra ripetersi il ritornello che vede Pd e Cinque Stelle d’accordo nell’attaccare l’operato dei leghisti. Ma, questa volta, è un buco nell’acqua.

Commenti

SpellStone

Ven, 13/09/2019 - 17:53

Questi mezzucci li usi solo quando sei alla frutta... Ma poi ci fai le figure

Korgek

Ven, 13/09/2019 - 18:49

Vomitevoli. Forza Lega, combatti senza tregua!

cgf

Ven, 13/09/2019 - 19:13

figurati se la Lega si lascia sfuggire tale appuntamento in commissione! Sarebbe come lasciare la Nutella incustodita e pensare di ritrovarla ancora tutta

Ritratto di drazen

drazen

Ven, 13/09/2019 - 21:02

Falsi e bugiardi come sempre i piedini e a ruota seguono i loro allievi-soci grillini!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Ven, 13/09/2019 - 21:13

Da quando è stata coinvolta anche Verona...

fifaus

Ven, 13/09/2019 - 22:36

Denunciare! Denunciare! Denunciare!

Ritratto di MiSunChi

MiSunChi

Sab, 14/09/2019 - 00:36

Quelli del MoVimento 5 Tonni e in particolare Silvia Piccinini, portavoce del M5S Emilia Romagna, non smentiscono la loro fama di peracottari.

tregian49

Sab, 14/09/2019 - 07:36

Qualcosa non quadra ma trattandosi del "il giornale"....bè ci può stare

Papilla47

Sab, 14/09/2019 - 08:57

Vogliono insabbiare con squallide provocazioni. Vedete piuttosto dove sono andati i bambini e a chi e chi ha incassato i 30.000 €.

MOSTARDELLIS

Sab, 14/09/2019 - 09:05

Da non credere, mezzucci da quattro soldi per screditare gli avversari politici. Poveracci, a cosa sono ridotti.... Un consiglio per la Lega; denunciateli per diffamazione e chiedete un sacco di soldi di risarcimento morale, vedrete che la smetteranno di fare gli scemi.

alexrodi2019

Sab, 14/09/2019 - 10:22

Ora che sono al governo devono insabbiare tutto. Vergogna sempre più vergogna. E vogliono importare clandestini