I dubbi del genetista sul Dna: se fosse di un fratellastro?

Il settimanale Oggi lancia l'ipotesi, non esclusa dal genetista: se esistesse un altro figlio illegittimo di Guerinoni?

E se ci fosse un altro Massimo Bossetti? È l'inquetante ipotesi suggerita dal settimanale Oggi, secondo cui non si può escludere che il muratore di Mapello abbia un fratellastro mai conosciuto.

Non lo esclude - riporta il settimanale - nemmeno il genetista Carlo Previderè che ha analizzato i capelli trovati sugli abiti di Yara. Nella relazione consegnata alla Procura nel gennaio del 2015, infatti, resta aperta l'ipotesi che Guerinoni, il padre biologico dell’unico accusato per l’omicidio di Yara Gambirasio, abbia potuto avere un altro figlio illegittimo con un’altra donna. Si tratterebbe di un colpo di scena clamoroso in uno dei delitti che da anni tiene col fiato sospeso.

Commenti

odifrep

Sab, 12/03/2016 - 18:18

Minkia......l'ho detto dal primo giorno. Se vogliono dire che il Guerinoni è stato l'amante della Mamma di BOSSETTI, perchè non potrebbe essere stato anche l'amante di qualcun'altra?

Raoul Pontalti

Sab, 12/03/2016 - 18:21

Possono esistere tanti altri fratellastri del muratore oltre a quelli noti (i tre con il cognome dell'autista di Gorno e quello figlio della Ester, mentre la sorella gemella parrebbe essere germana) ma nessuno con il DNA nucleare coincidente con quello di Ignoto1 per il semplice fatto che Ignoto1 coincide con il muratore e il muratore potrebbe avere DNA coincidente solo con un eventuale fratello gemello monozigote. Una considerazione estemporanea: i bananas adorano questo personaggio e relative famiglie "naturali" con spiccate vocazioni adulterine nascoste nelle bugie e nell'ipocrisia (basti pensare che il padre naturale del muratore era testimone di Geova, religione che assolutamente non ammette adulteri e fornicazioni, con parte della casa trasformata in tempio...)

Ritratto di pinox

pinox

Sab, 12/03/2016 - 19:26

si come no, e le ricerche fatte al suo computer sulle adolescenti sono uno una coincidenza? e lo scatto istintivo di fuga quando ha visto arrivare i carabinieri al cantiere coincidenza pure quella? e l'acquisto di materiale edile in un magazzino che non frequentava mai coincidenza? e la presenza di un furgone identico al suo nella zona e nell'ora della sparizione della ragazza coincidenza?

Carta-carbone

Sab, 12/03/2016 - 20:06

Se la relazione è stata consegnata più di un anno fa perchè viene resa nota solo ora???

Dordolio

Sab, 12/03/2016 - 20:08

Se vi affidate esclusivamente alla avanzatissima tecnologia lunare del DNA e a niente altro di veramente solido processualmente, può essere questo e molto altro.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Sab, 12/03/2016 - 20:21

Ho seguito l'iter(finora) del processo in corso. Mi sono fatto una opinione , mi sembra che ci sia un'unica certezza: dal processo non sono emersi finora fatti CERTI!!!

pgbassan

Sab, 12/03/2016 - 22:34

pinox: il furgone in questione non è di Bossetti: passo e lucchetti del portaattrezzi diversi. Unica certezza.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Dom, 13/03/2016 - 00:06

Tutte cassate mediatiche ho paura. Qui si cerca di confondere le acque a più non posso, rimango fermo dell'opinione che il Bossetti sia innocente e lo si voglia incastrare. Poi per precisare e rispondere a tutti qui nel forum, per la legge italiana si è innocenti fino a quando non si dimostra la colpevolezza dell'imputato (e al terzo grado di giudizio e non il primo). Pertanto finora, Bossetti è tecnicamente sospettato di omicidio ma nulla di più.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 13/03/2016 - 00:12

Più che un processo sembra un gratta e vinci. Possiamo ancora una giustizia d paese civile? nopecoroni.it

tonipier

Dom, 13/03/2016 - 12:33

" STORIA PROFONDAMENTE FALSA" Costruita sul soggetto giusto, MAMMA, PAPA'SORELLA..con tutta la discendenza, la pubblicità negativa continua con questa ingiustizia....... tutta ITALIANA.

tonipier

Dom, 13/03/2016 - 12:48

" LA COMMEDIA TUTTA DI CASA NOSTRA CONTINUA"

squalotigre

Dom, 13/03/2016 - 13:23

Raoul Pontalti- se ne faccia una ragione il DNA di Bossetti esaminato in un modo talmente dilettantesco dai periti dell'accusa non è affatto sufficiente per condannare l'imputato. La cosiddetta prova regina (le altre sono fuffa, non hanno neppure dignità di indizio) di un DNA che non si è riusciti nemmeno a stabilire di che natura sia (sangue, liquido seminale, sudore boh?), è frutto di un esame non ripetibile, non filmato dai periti e quindi non si può parlare di metodo scientifico che presuppone la ripetibilità. Mi spieghi inoltre come mai i periti hanno trovato altre tracce evidenti di DNA che non sono state esaminate perché come ha affermato il perito in tribunale " mica potevamo esaminarli tutti". Allucinante! E con questi esperti lei vorrebbe condannare un cittadino? Lei per fede può credere all'accusa, io per fede credo solo a Gesù Cristo ed il PM ancora non è resuscitata.