I ladri continuano a svaligiarlo. Il titolare: "Accetto solo il bancomat"

Luigi Michelini ha un'area di servizio a Bentivoglio. In quattro anni almeno quindici furti: "Sono stato costretto a togliere il pagamento con i contanti dalle mie colonnine self-service"

Budrio e Bentivoglio distano appena 20 chilometri. Venti minuti di auto. Sono entrambi due paesi in provincia di Bologna, nella "bassa" emiliana. A Budrio perse la vita Davide Fabbri dopo una rapina a mano armata realizzata da Igor "il russo". A Bentivoglio, nell'area di servizio di Luigi Michelini, non è morto nessuno. Ma gli assalti dei banditi fanno altrettanto male. E come lui tanti altri autolavaggi, benzinai e via dicendo sono diventati gli obiettivi preferiti dei ladri.

"Le razzie? Sono arrivato a 15 e ho smesso di annotarle - racconta Michelini al Resto del Carlino - Per contrastare i furti sono stato costretto a togliere il pagamento con i contanti dalle mie colonnine self-service. Ora si può pagare soltanto con il bancomat". Niente più soldi in contanti, dunque. "Così i ladri non avranno nulla da rubare", sarà stato il ragionamento di Michelini. Teoria giusta, eppure le razzie non si sono fermate. "Hanno bucato la stazione di servizio in più punti - racconta il gestore - e hanno tagliato le grate come burro utilizzando degli apparecchi per il taglio al plasma. Non c'è punto della mia attività che non sia stato colpito dai soliti ignoti. Ogni weekend dormo con il cellulare vicino al cuscino, perché so che da un momento all'altro potrebbe arrivare la notizia dell'ennesima incursione".

Nonostante le inferriate i ladri non si fermano. Una volta hanno pure cercato di portarsi via l'intera colonnina del self service, utilizzando niente di meno che un trattore. "Hanno sfruttato il fatto che la mia stazione è collocata in una zona nascosta - dice sconsolato Michelini al Carlino - lontana dalle case. Hanno causato danni per migliaia di euro, creando un cratere al centro della stazione di servizio".

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Gio, 07/12/2017 - 12:42

Gli sta bene. Ho cercato di rifornirmi con la card aziendale in 6 distributori di una catena in zona Milano, tutti con i lettori di card fuori servizio, perché i furbi non vogliono prendere la carte di credito. E allora si facciano rapinare..........

Reip

Gio, 07/12/2017 - 12:46

Ovviamente polizia, carabineri, prefetture, giudici non ci sono, stanno a guardare!

Libertà75

Gio, 07/12/2017 - 13:41

aspettiamo elkid, noto assessore dell'interland milanese, esperto di assicurazioni, tuttologo e criminologo, ecc... ci dica cosa potrebbe fare costui

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 07/12/2017 - 14:57

--qualche telecamerina in punti strategici per immortalare le gesta degli hunters l'ha messa sto tizio?---se gli tagliano persino le grate intuisco che l'allarme manco sa cosa sia il tizio sopracitato---mi da l'idea di essere un tipo passivo che si affidi agli eventi---non possono mica mettergli una gazzella dei caramba in osservazione 24/7----ripeto --la mia azienda ha un allarme medio di appena 500 eurini -l'antifurto è collegato con una istituto di vigilanza tramite combinatore telefonico---il costo della vigilanza -? quanto un pacchetto di sigarette da 10 pro die---5 tentativi di furto subiti--tutti falliti grazie all'arrivo della vigilanza che mi ha assicurato da contratto la tempestività di massimo 10-15 minuti---come dice il proverbio--aiutati che dio ti aiuta---swag

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 07/12/2017 - 15:17

@Elkid - ma se sai fare tutto tu, perchè non apri un'attività in proprio, legale si capisce, e non come pensi. Poi verremo a rtovarti a Montevecchia a vedere come va e funziona. Rideremo anche per le tasse che ti arriveranno addosso dai tuoi amici comunisti. Vedremo se te la cavi, anche advanti a furti, attentati ed aggressioni, poi passeremo a dirti: Ehi, pirletta, hai messo le telecamere? Allora muto.

Ritratto di gioc.

gioc.

Gio, 07/12/2017 - 16:09

Anche per oggi Elkid ha ragliato, possiamo andare in pace ---swag ganja--

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 07/12/2017 - 18:56

Elkid ha ragione, come spesso succede, siete voi che siete accecati dall'astio ideologico ...