I migranti che arrivano da noi? Nove su dieci sono uomini

L’Italia guida la classifica con il 90% di richiedenti asilo uomini. E il 90% dei crimini è commesso da giovani adulti

In Italia nove migranti su dieci sono di sesso maschile. È questa la fotografia scattata dall'Economist e riportata dal Corriere della Sera. Insomma, il 73% degli 1,2 milioni di richiedenti asilo in Europa sono maschi contro il 66% del 2012. E l’Italia guida la classifica con il 90% di richiedenti asilo uomini. Le statistiche dicono inoltre che l’80-90% dei crimini è commesso da giovani uomini adulti. L'equazione non è sicuramente scontata, ma il rischio potenziale è alto.

La ricerca di Andrea Den Boer, docente di politica e relazioni internazionali all’Università di York ha dimostrato che, sul lungo periodo, le società con un alto numero di uomini che rimangono ai margini della società — perché impossibilitati a sposarsi o a ricongiungersi con le famiglie, o perché disoccupati — sono più instabili e soffrono di un crescente numero di crimini, abuso di droga, gang fuorilegge. In più "i giovani uomini soli tendono ad unirsi in gruppo e, inevitabilmente, il comportamento di un gruppo è più antisociale di quello di un individuo solo".

Secondo i dati di Eurostat sui richiedenti asilo, l’Italia ha la più alta percentuale di richieste "maschili", rispetto agli altri Stati europei. "Ad ottobre 2015, il 90% delle 82 mila richieste erano di uomini, per la maggior parte giovani tra i 18 e i 34 anni — conferma Den Boer —. Ma l’Italia dovrebbe essere in grado di assorbire i nuovi arrivati e mitigare le conseguenze di questi numeri".

Annunci

Commenti

m.nanni

Dom, 17/01/2016 - 10:25

sono tutti uomini? Maschi, avrebbe detto mio nonno; uomini è altra cosa.

autorotisserie@...

Dom, 17/01/2016 - 10:28

provate ad andare a casa di questi face d'asfailt, poi chiedete quello che pretendono loro, il modo ci sarebbe x fermarli,cacciare i complici che ci sgovernano, e raffiche a volonta.domanda:perche non lottano a casa loro , e visto che la loro pseudo fede che adorano a culoallaria dicono che e' buona e giusta ,perche non vengono accolti dai loro simili???la cosa puzza di volerci conquistare con la fame che porteranno.italioti popolo di asini piddioti.

venco

Dom, 17/01/2016 - 10:30

I migranti vanno aiutati si, ma a casa loro, e che non facciano figli.

maricap

Dom, 17/01/2016 - 10:31

L'invasione, favorita dai traditori del popolo italiano è in corso, ma le forze armate, se ne stanno tranquille nelle caserme. aspettando la completa disfatta, dato il numero soverchiante degli invasori.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 17/01/2016 - 10:40

La realizzazione del Piano Kalergi /Van Rompuy/ Merkel/Junker è così facilitata dalla presenza e dalla "collaborazione" di molti uomini afro - asiatici in Europa.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 17/01/2016 - 10:42

mica sono fessi, cosa vorreste che mandano le donne? Ci sono le italiane per questi mandingos queste sono sufficienti non servono le loro.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 17/01/2016 - 10:43

mica sono fessi, cosa vorreste che mandano le donne? Ci sono le italiane per questi mandingos queste sono sufficienti non servono le loro.Il PD ha pensato a tutto non preoccupatevi, fra 30 anni la popolazione italiana sarà tutta nera.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 17/01/2016 - 10:44

Strano, che se ne accorgano solamente ora??? """PERCHÈ ALLORA, NON FANNO UN RASTRELLAMENTO, LI FANNO IMBARCARE SU BARCONI E LI SI MANDINO AL LORO DESTINO IN AFRICA,( CON LORO, TUTTI I BUONISTI E CHE VENGA LORO INSEGNATO A DIFENDERE LE PROPRIE FAMIGLI, ALTRO CHE PARASSITARE IN EUROPA )!!!

Dolcevita1960

Dom, 17/01/2016 - 10:45

Povera Italia invasa dall'Africa! questi sono tutti disertori e non "risorse" fannulloni e fuggiti dalle patrie galere... cosa aspettiamo a rimetterli su un barcone e a rimandarli al loro paese? saranno mantenuti a vita a delinquere e spacciare droga....

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 17/01/2016 - 10:47

nessuna lettrice scrive, donne gioite...

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 17/01/2016 - 10:48

m.nanni è maschio o femmina? Uomo (come genere umano) è un'altra cosa!!!!!! Questo avrebbe detto suo nonno ...............

Dolcevita1960

Dom, 17/01/2016 - 10:49

Nei loro paesi rispettivi anche se analfabeti sanno comme abbindolare gli italiani facendosi passare per "profughi" per farsi mantenere....... guerra in Senegal, Gambia, Costa d'Avorio...etc...? ho sentito con le mie orecchie e ho visto con i miei occhi.... quando ero nei loro paesi per lavoro....sono selvaggi ma scaltri e furbi..... e fra di loro si passano tutte le combine possibili....avete capito?

LONGOBARD

Dom, 17/01/2016 - 10:52

Se la maggioranza dei migranti sono uomini,non capisco perche' i vari telegiornali mostrano sempre donne e bambini.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Dom, 17/01/2016 - 10:53

E sono tutti robusti e buoni da andare a zappare. Pare, però, che di lavoro non ne sentissero la necessità, attesa la generosità che l'Itaglia gli offrirebbe!

altanam48

Dom, 17/01/2016 - 10:55

Ma costoro scappano da chi e da che cosa? Lasciando dietro di loro donne e bambini? Diciamo che in massima parte è gente che ha rinunciato a lottare a casa propria e, semplicemente le conviene stare qui. Alla faccia di chi ha sempre sgobbato e, perchè no, lottato per una vita migliore.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 17/01/2016 - 10:55

Agli Italiani interessa solo il campionato di calcio. Se così non fosse, sarebbe già insorto ed avrebbe istituito dei tribunali militari. Con deferimento alla corte marziale di tutti i politici responsabili di questa invasione.

piardasarda

Dom, 17/01/2016 - 10:56

meglio chiamarli soldati! nel vederli all'arrivo :giovani, robusti, determinati (per arrivare al loro eldorado,hanno superato ogni genere di sopruso e magari qualche volta lo hanno inflitto a un più debole).veri soldati, un esercito, in sonno, in attesa di ordini (colonia). risorse che pagheremo con il carburante.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 17/01/2016 - 10:56

Europeoidi,sparirete per eccesso di coglionismo misto a cattobuonismo da cerebrolesi.

Ritratto di Chichi

Chichi

Dom, 17/01/2016 - 11:01

90%. Quasi tutti giovani gagliardi e... vogliosi. In natura nascono più donne che uomini e da noi le donne sono più longeve degli uomini. Se in una determinata popolazione si altera artificialmente il rapporto numerico tra i due sessi a favore dei maschi, sappiamo già in partenza a quali problemi si va incontro, compreso il ricorso all’artifizio del gender. Proprio per questo, parlare di integrazione per l’attuale flusso migratorio nel nostro paese, se non è cinismo da parte dei pochi che ci guadagnano in soldi e in voti (solo temporaneamente), è il sintomo di una civiltà che ha imboccato definitivamente la china del tramonto: un’inarrestabile smania masochista di auto distruzione. Speranze? Una sola: il biblico «un resto si salverà» toccherà a loro lo sforzo immane di ricostruire. E che Dio li aiuti.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 17/01/2016 - 11:03

Fra qualche anno,le statistiche si adegueranno,perchè per effetto dei "buonoidi" italioti,questi "maschi" avranno il "dirito" di ricongiungersi alle loro "femmine"(poi qualche altro parente...),e tutto,con la benedizione di Francesco!...Ah! dimenticavo lo "ius soli" di prossima approvazione!!....Fra 50 anni,le statistiche,parleranno degli italioti "buonoidi" rimasti!....Gli "altri"(quelli "non buonoidi"),saranno già estinti!!!

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Dom, 17/01/2016 - 11:07

E' notorio che i più sono clandestini in cerca di fortuna a ns spese. Il governo ( si fa per dire) è convinto, che per coloro non riconosciuti con lo status di profughi, sia necessario un foglio di via. Provasse con la forza a rimpatriarli e vedrebbe come reagirebbero.... Si stanno creando i prodromi di una guerra civile!

kayak65

Dom, 17/01/2016 - 11:14

Bergoglio spera che diventino preti. ha organizzato anche una festa per loro

alby118

Dom, 17/01/2016 - 11:21

Tutti baldi giovani, 20/30 anni, animati da sani principi morali, che, invece di combattere sul patrio suolo contro bestie nemiche dei loro " ideali", fuggono come capre, abbandonando madri, padri, mogli, figli, fratelli, sorelle al loro destino. Mi chiedo, che cosa ce ne facciamo di tali esemplari ???

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Dom, 17/01/2016 - 11:25

Saremo costretti ad essere pragmatici e spietati, che piaccia o non piaccia, e prima lo saremo meglio sarà. Filo spinato e campi minati. Affondamento pronto ed immediato di tutti i barconi, senza se e senza ma. Boldrini in esilio in Siria, in mezzo alle sue risorse. Alfano in esilio in un harem di eunuchi ecc.

roberto.morici

Dom, 17/01/2016 - 11:26

Giovani, aitanti e prestanti, che lasciano il loro Paese funestato da guerre lasciando donne, vecchi e bambini a comabattere...

Paul Bearer

Dom, 17/01/2016 - 11:27

A noi xenofobi,razzisti,islamofobi,ecc...ci bastava vederli scendere dai barconi a Lampedusa per saperlo ma lì c'era lo sbarramento della Boldrini,del Papa e dell'Informazione del pensiero unico che facevano finta di vedere soltanto donne incinte & bambini. Un'altra Norimberga per tutti questi traditori.

19gig50

Dom, 17/01/2016 - 11:28

Tutti uomini, con immensa gioia delle sinistre e della presidenta.

Ritratto di Rames

Rames

Dom, 17/01/2016 - 11:30

Sono tutti aspiranti terroristi.Prima d'imbarcarsi si è fatto loro un bel discorsetto.E tutti hanno accettato.Questa vi era sfuggita.E' cosi;Sistematevi, richiedete asilo, sarete finanziati, avrete uno stipendio e dovrete attendere istruzioni.Tattica del cavallo di Txxxa si chiama.

linoalo1

Dom, 17/01/2016 - 11:32

Qualcuno,finalmente,ha scoperto l'Acqua Calda!!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 17/01/2016 - 11:36

E allora? Qual è il problema? Per prima cosa non sono "uomini", sono "grandissimi talenti". Per sfogarsi stupreranno qua e là, a volte in gruppi o bande faranno razzie e deprederanno qua e là, e quando finalmente saranno massa critica imporranno leggi e sharia. Ragazzate. Tutta cultura, nessun problema. Avanti coi barconi.

Ritratto di IRON

IRON

Dom, 17/01/2016 - 11:48

andreanumeri, sempre sul pezzo: ci serve precisazioni giornalistiche o lessicali ma il cuore del problema sta da un' altra parte. Comunque non e' riuscito a tirar dentro Berlusconi, forse e' un poco influenzato, non e' in forma piena. auguri.

amedeov

Dom, 17/01/2016 - 12:09

Memphis35 hai perfettamente regione.La rivoluzione potrà incominciare quando agli italiani non sarà consentito vedere partite di calcio ed avere,ancora per poco ma mi auguro di sbagliarmi,la possibilità di andare in ferie.Come direbbe il CALIFFO: tutto il resto è noia

st.it

Dom, 17/01/2016 - 12:12

poverini, sono maschi giovani ,che fuggono dalle guerre e dalla fame..........là restano donne,vecchi e bambini, molto più inclini alla guerra e resistenti alle privazioni.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 17/01/2016 - 12:27

Longobard,ben detto!

marcomasiero

Dom, 17/01/2016 - 12:50

ma come ve ne accorgete solo ora ??? ... forse potere di mamma rai che piange da mane a sera e da sera a mane che donne gravide bambini a frotte attraversano lo periglioso mare e che ci spaccia navi da guerra ricolme di partorienti e ragazze desiderose di venire in europa ... e come dice M.NANNI al primo commento, non si tratta di uomini ma di maschi !!!

Dolcevita1960

Dom, 17/01/2016 - 12:53

A franco_a _trier Salve sono une lettrice...ma ove sono finite le altre? Saluti, ono in Francia in questo momento ma conosco bene Trier

Dolcevita1960

Dom, 17/01/2016 - 12:57

Altanam48 non scappano da niente...vogliono solo una vita "facile" a spese nostre....non avete ancora capito? non vogliono lavorare...farsi mantenere da noi e traffico di droga per arricchirsi...sanno che gli europei sono quasi tutti co.......ni!!!!! e sfruttano i creduloni che li credono rifugiati e oppressi

Ritratto di mauri20-15

mauri20-15

Dom, 17/01/2016 - 12:57

I nostri politici del PD, NCD leggeranno queste notizie o piuttosto credono che il popolo italiano vive felice e contento con tutti questi migranti economici fancazzisti in gro per le "nostre" strade?

zeliko

Dom, 17/01/2016 - 13:05

e come i detrattori di coppppertone portano malattie e i proppugnatori di eliscg franza portano malattie. quando non uccidono, ovvio.

paolonardi

Dom, 17/01/2016 - 13:06

Gli immigrati, migranti e' italiano scorretto, sono soprattutto uomini perche' sono i regali che gli stati socialisti ci fanno svuotando le loro carceri, Cuba docet, dei delinquenti comuni. E' possibile che si creda che fuggono da guerra e fame pagando 2-3000 euro a testa che rappresentano il reddito annuo in quelle regioni?

W-l'Italia

Dom, 17/01/2016 - 13:07

Visto che si definiscono rifugiati di guerra vuol dire che a casa loro la guerra la fanno le donne, i vecchi e i bambini.

michetta

Dom, 17/01/2016 - 13:10

Ed oggi, e' stata dichiarata, da non so' chi (forse il Papa?), la giornata dei migranti! I cosiddetti migranti, che non sono altro che invasori, dovrebbero garantire la continuita' dell'Europa, perfino?! Cioe', gli Europei, dovrebbero diventare tutti olivastri, o neri, o africo-europei? Io, la mia famiglia, i miei amici e colleghi, NON L'ACCETTIAMO ed anzi, come gia' stiamo facendo con i lavori da assegnare (nessuno di essi, ad un nordafricano o comunitario dell'est), faremo in modo che non attraversino piu' le zone dove abitiamo, proprio alla stessa stregua dei comunisti.....ANDIAMO/ANDATE TUTTI AL VOTO!!!!

DesEsseintes

Dom, 17/01/2016 - 13:15

Venghino siori, tanto c'è posto per tutti e poi abbiamo o no bisogno di queste "risorse"?

unz

Dom, 17/01/2016 - 13:16

in qualsiasi paese dell'UE, ma anche al di fuori dall'UE, se si indicesse un referendum sull'immigrazione al di fuori di quote e ingressi solo preceduti da contratti di lavoro, i cittadini voterebbero per far cessare immediatamente questo suicidio storico e per il rimpatrio degli irregolari, ovvero privi di permesso e di lavoro. il primo dovere degli eletti è il rispetto della volontà defli elettori, e ad essa dovrebbe essere confermata l'azione di governo. la democrazia rappresentativa, quando cessa di essere questo e si trasforma nelle libere decisioni di elite politiche e cosiddette intellighenzie, diventa oligarchia e tradisce il suo spirito e il suo mandato. in ogni paese che la classe politica agisce in questo modo i governi non hanno piu legittimità a permanere, e dovrebbero essere sciolti dai presidenti delle repubbliche, qualora essi fossero uomini non coinvolti. Bisogna che finisca questa presunzione di superiorità rispetto al corpo elettorale. Gli oligarchi dimenticano che sono dipendenti del popolo, che li strapaga e li riempie di benefit (da essi stessi deliberati) solo e per la ragione di fare quello che al popolo non è sgradito. ne prendano atto perchè la loro inazione provocherà in tutta europa un ritorno alle dittature. gli uomini ad una libertà sterile, formale e sulla carta, preferiscono sempre un governo forte che tuteli la sicurezza interna ed applichi la pena. e che rappresenti in primis i propri cittadini, e non uomini provenienti da ogni dove, per la deleteria mediazione inculturale delle intellighenzie, dei lacchè di Bruxelles e delle prederenze geopolitiche degli USA. l'unica speranza è la nascita di un soggetto politico che cloni il sistema scizzero di democrazia diretta. basta andare in svizzera per vedere come il governo priponga e i cittadini decidano tramite rederendum. grazie a questo sistema le imposte sono basse, l'IVA è all'8%, e si sono bocciate autostrade, trafori, olimpiadi, immigrazione senza invito e contratto, minareti. non è che il popolo decida sempre al meglio, ma in una denocrazia vera è legittimato a farlo ed a sbagliare. Non i governi. I governi possono solo dare seguito agli errori decisi dai popoli. O dimettersi. Fare gli Oligarchi no, a meno che se ne assumano le responsabilità, lo dichiarino, e si finisca la farsa delle elezioni rappresentative (ove usa).

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 17/01/2016 - 13:29

Siccome vengono tutti da paesi in guerra hanno pensato bene di lasciare la difesa della patria alle donne.Veramente maschi si ma uomini no!!!!!!!!

Ritratto di acroby

acroby

Dom, 17/01/2016 - 13:38

Il che significa circa 800.000 maschi. Molti di loro sono già delinquenti. Molti ce l'hanno già a morte con noi. Basta poco a "catechizzarli" e farli diventare un esercito pronto a combattere. I nostri governanti sinistri invece li coccolano...

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 17/01/2016 - 13:56

Non ci voleva un Americano per spiegarci qualcosa che noi comuni Italiani sappiamo gia!!!!lol lol Pax vobiscum.

Clericus

Dom, 17/01/2016 - 14:00

Permettete una precisazione: non sono "uomini", ma "uomini che non hanno avuto remore a partire lasciando madri, mogli, sorelle, figlie nel pericolo". Insomma si tratta di uno specifico sottoinsieme della categoria "uomini". A me non piacerebbe averli come vicini di casa.

Filippo_M.

Dom, 17/01/2016 - 14:05

Ecco..questa è la prova che non scappano dalla guerra, perché chi scappa dalla guerra si porterebbe via la famiglia!!

magnum357

Dom, 17/01/2016 - 14:06

In chiesa non ne vedo uno .....semplicemente perchè sono tutti islamici !!!!!!!!!!

Ritratto di Idiris

Idiris

Dom, 17/01/2016 - 14:11

Solution! Permettere le loro mogli (fino a 4 per uomo) di arrivare in Italia con voli speciali, prima che per frustrazione s.....le si ccomportino come in cologne.

Ritratto di Idiris

Idiris

Dom, 17/01/2016 - 14:15

Tanto noi europei siamo tolleranti, civili e pratici.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 17/01/2016 - 14:17

Donne, anziani e ragazzi arrivano poi con i "ricongiungimenti" subito sponsorizzati da cooperanti, onlus e sindacati. Tutto gratis, ovviamente, così come il mantenimento di tutti per sempre a botte di sussidi, assegni, ausili ed esenzioni. Avanti coi barconi, presto!

AG485151

Dom, 17/01/2016 - 14:24

Se lo domandano adesso come mai sono quasi tutti maschi tra i 20 e 40 anni. Arrivano qui spendendo un sacco di soldi , sono robusti e ben messi. Dove sono le famiglie ( donne , bambini , anziani ) ? Forse sono da rifugio politico solo i maschi 20/40enni ? Come mai non sono la a difendere i loro paesi ? Come mai lasciano là le famiglie e scappano qua in cerca di quello che non c'è nemmeno per noi ? Che soluzione è poi quella di ammassarli nei centri di accoglienza ? A fare che cosa ? Che vita è ? Vanno aiutati là . Punto . Questa è la realtà . Il resto sono chiacchiere da opportunisti cercavoti che , per la sedia , vendono anche la madre .

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 17/01/2016 - 14:41

@Raperonzolo Giallo:....avevo sostanzialmente scritto le stesse cose...(non sono state pubblicate,perchè...boh!)....certo è così,e tutto,con la benedizione di Francesco!...Ah! dimenticavo lo "ius soli" di prossima approvazione!!....Fra 50 anni,le statistiche,parleranno degli italioti "buonoidi" rimasti!....Gli "altri"(quelli "non buonoidi"),saranno già estinti!!!

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Dom, 17/01/2016 - 14:49

Maschioni che scappano come conigli lasciando nelle canne donne e bambini. Ci separa da loro un abisso di civiltà ( e di viltà)

agosvac

Dom, 17/01/2016 - 14:56

E' mai possibile che questo non desti qualche sospetto nelle piccole menti dei nostri governanti????? Ma quale immigrato si lascerebbe indietro la famiglia????? Questi sono tutto tranne che immigrati.

agosvac

Dom, 17/01/2016 - 15:01

Egregio franco da Treviri, in Germania invece bastano le tedescotte a soddisfarli!!!!! Mi domando perché riesce a fare commenti così stupidi quando è in grado di farne davvero intelligenti!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 17/01/2016 - 15:01

Il fatto pericoloso è che PER DIFESA si rischia di passare dal buonismo idiota al colpo di spugna violento.

f35

Dom, 17/01/2016 - 15:03

HO già chiesto in altre occasioni: se la stragrande maggioranze dei migranti sono uomini (giovani), perché, nei telegiornali, mostrano sempre donne con bambini salvati in mare? Mi sembra propaganda filomigrante.

Giorgio5819

Dom, 17/01/2016 - 15:11

Uomini? Uomo e' chi combatte per la propria terra, per la propria famiglia, per i propri figli, non chi scappa col cellulare in mano a caccia di mantenimento e wi-fi. Questi sono codardi , tanti delinquenti in fuga dalle patrie galere, sempre invasati di religione retrograda e sanguinaria, mai patiti per fame, sempre in forma e ben attrezzati di cuffie stereo e tanta spocchia.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 17/01/2016 - 15:14

@unz:....non mi sembra che il "popolo" italiota,sia poi così contro questa invasione auto-gestita,perchè di fatto,se il problema fosse fortemente sentito,ci sarebbero state le occasioni,le condizioni,per modificare le cose.Invece la stragrande maggioranza degli italioti "buonoidi" vota o non vota,in modo tale da consentire questo disastro....Poi abbiamo Francesco & C.,che rema nello stesso modo....Purtroppo con l'attuale sistema "democratico",referendum(che con la odierna tecnologia",potrebbero essere sia propositivi che abrogativi "on-line",esecutivi della volontà popolare locale e nazionale,su tutto),non si faranno mai,la "partitocrazia"(obsoleta),continua a farla da padrone(un diverso sistema,chiamato: "Democrazia delle Affinità"non viene considerato dai media...),e questi sono gli effetti.....

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 17/01/2016 - 15:22

Una domanda per la REDAZIONE, come ha fatto a passare il commento di UNZ 13e16 che CONDIVIDO, che supera i 1000 caratteri???? Pax vobiscum.

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 17/01/2016 - 15:33

I veri profughi sono composti da famiglie e non da soli uomini. Questi sono invasori non sono profughi nè clandestini, termini con cui i nostri politici traditori ci vogliono addolcire la pillola e farci accettare un invasione da parte di un esercito nemico sneza divisa. Le armi sicuramente gli arriveranno in un seconodo momento, come già si è visto in un paio di tentativi di consegna container pieni di armi andati a vuoto ma non è detto che altri tentativi non siano andati in porto. Aspettiamoci di tutto, anche di dover lottare strada per strada e casa per casa.

Adinel

Dom, 17/01/2016 - 15:37

Aüpunto l'Africa e chissâ altri chi per loro.....! vogliono proprio destabillizzare l'Europa! costoro, ci destabilizzano. Al cittadino comune, viene chiesto piu tasse vengono fatte ulteriori promesse. Per la famiglia e per i giovani viene fatto poco niente , mentre per l'immigrato beh ...,... , come si vede si appoggia continuamente la loro entrata! . Ma che volete? Che l'Africa si europeizzi?? Auguri veramente! Ecco perchê arrivano , perchê noi non chiudiamo una volta buona l'entrata ? O prendiamole impromte digitali e li rispediamo subito indietro? invece di andali pure a prendere!? Ma quanto ci vuole a farlo?Di che cosa avete paura voi Governanti? Bisognerâ pure dare un segno a questo buoni a nulla che non possono sempre vivere sulle spalle di altri! E i poveri diavoli di europei si fanno sempre un mazzo per vivere , andare avanti dignitosamente , pagando continuamente ! Ora sarebbe hiunto il momento di metterci un punto. Facessero da loro qualcosa di buono , questi ragazzotti!!!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 17/01/2016 - 15:52

@Zagovian, alla fine è stato pubblicato anche il suo commento, vede? Grazie dell'attenzione, anche io sono praticamente sempre d'accordo con lei. Saluti.

Malacappa

Dom, 17/01/2016 - 16:06

Sono delinquenti,vengono da noi perche' sanno che altri delinquenti li appoggiano,ogni riferimento al governo e' puramente casuale.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Dom, 17/01/2016 - 16:08

Disertori!

lento

Dom, 17/01/2016 - 16:28

Il progetto folle e macabro dei mussulmani bastardi dell'islam :Violentare le nostre donne e ingravidarle,per inbastardire i popoli occidentali...Fermiamoli con le buone o con le cattive !

Ritratto di Zohan

Zohan

Dom, 17/01/2016 - 16:31

m.nanni dice bene lei...la differenza tra maschi e UOMINI è enorme. Questi bastardi infatti se poi è vero che scappano dalla guerra, come mai sono tutti maschi e in età da combattimento? Non mi pare che gli italiani lascerebbero indietro mogli figli sorelle madri padri e nonni in caso di guerra. Sono una massa di cialtroni inutili e vigliacchi. Mi fanno schifo come mi fanno schifo i rossi che alla guida di questa mxxxa di europa non hanno le palle per dire basta e per rispedirli da dove sono venuti. Per fortuna sono vecchio abbastanza e non vedrò minareti su San Pietro

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 17/01/2016 - 16:57

quanti di noi italiani sono andati a sciare oggi? I problemi dei migranti li lasciano agli altri. Calcio discoteca sci e soprattutto per molti il lavoro, 4 cose da non perdere e da non distrarsi. Se poi le cose girono male sono sempre gli altri che non hanno fatto niente. Quando qualcuno dice che bisogna trovarsi in piazza per combattere l'invasione in quanti siamo?

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 17/01/2016 - 17:12

Prima di dichiararli uomini sono dei negri ai quali la natura ha riservato l'immane sfiga di avere un aspetto che non può trovare gradimento tra le popolazioni europee. Ogni tentativo di inserirli nella nostra società è una follia demenziale che va rigettata...

Blueray

Dom, 17/01/2016 - 17:14

Dare asilo a questi individui giovani e forti o protezione sussidiaria è semplicemente operazione demenziale. Vanno arruolati a forza nei loro eserciti e restituiti. Basta istituire un accordo di arruolamento forzoso con gli Stati da cui provengono e non verrà più nessuno.

maricap

Dom, 17/01/2016 - 17:23

L'internazionalismo comunista, e la stupidità delle gerarchia ecclesiastica, hanno finito con il rimbecillire l'Europa. I comunisti predicano tale dottrina,ma non la praticano la dove hanno agguantato il potere. La Corea del nord per esempio, pur facendo crepare di fame la sua gente, mantiene un esercito poderoso, armato anche di ordigni nucleari, mentre la Cina per internazionalismo ha inteso invadere il Tibet ed annetterselo tutto, mentre ora tenta anche di appropriarsi di isole, a danno del Giappone. La chiesa d'altronde pare non accorgersi che nazioni mussulmane, finanziano la costruzione di moschee in Europa, che poi diventano il collante, che crea la coesione di tutti i muslim, che più che integrarsi, formano enclave sul territorio. Per interrompere l'invasione, bisogna mettere nelle condizioni di non più nuocere, chi ci sta speculando sopra, anche a costo di una guerra civile. Tanto tra non molto, gli italiani non avranno più niente da perdere.

Ritratto di gianni2

gianni2

Dom, 17/01/2016 - 17:42

e 10 su 10 sono delinquenti, stupratori, assassini, spacciatori. Quando va bene, si accontentano di portarci le loro infezioni. Viva il K.K.K.

pollicino46

Dom, 17/01/2016 - 18:47

E già la guerra in patria per ottenere la libertà preferiscono farla fare alle moglie, bambini e vecchi. Loro vengono in Europa a compiere stragi vigliacche e violentare donne e rubare!!! Ma evidentemente per i nostri politici che sono ancora peggio di questi sono delle risorse!!!

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 17/01/2016 - 18:50

Nessuno si chiede perchè non combattono i "regimi che li opprimono". Solo da noi sono capaci di pretendere.

VittorioMar

Dom, 17/01/2016 - 19:16

...i vigliacchi e i disertori in altri tempi si PASSAVANO PER LE ARMI....qualcuno li ha nobilitati chiamandoli PARTIGIANI!!!!..

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 17/01/2016 - 19:24

Hanno tutti il viso stravolto dalle orrende vicende di guerra che devastano i loro paesi di origine. Le donne le hanno lasciate sul posto per difendere fino alla morte le proprie case. I bambini, sono stati date in affido ad amici del posto e saranno recuperati quando la pace sarà ristabilita. CHE TRAGEDIA. Andatevene che qui perchè ci stiamo rompendo i coriandoli.

tRHC

Dom, 17/01/2016 - 19:34

franco-a-trier_DE:Nonostante le minkiate che scrivi,la realta' e' che per ora i mandingos sono a casa tua e anche abbastanza arrapati,percio' regolati nei commenti e pensa al negretto che nascera' a casa tua.... capito minkione????

tRHC

Dom, 17/01/2016 - 19:55

agosvac:Il Franco da te citato,soffre di una grave forma di frustrazione italica ,non so' se c'e' una cura appropriata,so' di sicuro che i commenti volti a farlo ragionare sensatamente non servono e l'unica terapia ,purtroppo credo che sia quella di farlo sentire quello che e' cioe' un'asino!!! Saluti