"I passanti" di Paolo Piacentini vince il premio Ricoh

Paolo Piacentini, 37enne milanese, ha vinto la settima edizione del premio Ricoh, uno dei più importanti premi per giovani artisti contemporanei

E' un ex allievo della Scuola d'arte applicata del Castello Sforzesco di Milano il vincitore della 7a edizione del Ricoh, uno dei più importanti premi per giovani artisti contemporanei. Allo Spazio eventi Mondadori Duomo, il presidente dellagiuria, Giorgio Grasso, uno dei curatori ufficiali della prossima Biennale di Venezia, ha incoronato Paolo Piacentini, 37enne milanese, autore dell'operavincitrice, “I passanti”, un grande collage stampato su tela.

Il Premio, connotatoda una forte valenza di responsabilità sociale, è articolato in tre sezioni, pittura/disegno/grafica; scultura/installazione; fotografia/video art/digital art, per ognuna delle quali è stato nominato un vincitore.

Ad aggiudicarsi i premi dicategoria sono stati rispettivamente la 23enne messinese Giada Cerullo, il17enne milanese Edoardo Aguzzi, primo minorenne ad arrivare alla finali e adandare a premio e la 25enne teramana Adele Ardigò.Partner del Ricoh, patrocinato dal Comune di Vimodrone e dalla Cittàmetropolitana di Milano è stata per la prima volta Mondadori Store, che hamesso a disposizione, oltre allo Spazio Duomo per la premiazione finale, anchelo Spazio espositivo del Megastore di via Marghera, sempre a Milano, per lamostra, cui hanno parteciapto i 21 finalisti.