I rom sotto casa e il mattone non vale più niente

Campi nomadi, palazzi occupati, discariche e immigrati. Nelle zone a rischio si può perdere il 50% del valore. Leggi l'inchiesta del Giornale

I flash e le telecamere si accendono sulle periferie di Roma e di Milano dopo anni di silenzio. Ma inquadrano soltanto la punta di un iceberg. Tor Sapienza, o il Corvetto, raccontano la storia di quegli angoli di città scomparsi dai radar dei media fino a che la bomba non è esplosa. È evidente: il sonno della politica genera mostri e mina la convivenza civile. Il razzismo non c'entra, semmai è un luogo comune per chi non vuole affrontare i problemi. Campi nomadi come favelas da terzo mondo, occupazioni indisturbate di alloggi popolari, concentrazioni abnormi di immigrati che si trasformano in bacino prediletto dalla criminalità, centri d'accoglienza per profughi o presunti tali fatti piovere dall'alto in barba a qualsiasi valutazione di buon senso. A pagarne le spese, ancora una volta, è quel ceto medio che nell'acquisto di una casa ha messo tutti i propri risparmi, i sacrifici di una vita. E il mattone, da bene rifugio per eccellenza, nelle zone «calde» ostaggio dell'illegalità si è ridotto a un bene che di valore ne ha ormai ben poco e non rappresenta più alcun rifugio dal degrado circostante.

Incrociando le tabelle del mercato immobiliare si scopre che svalutazioni del 10-15 per cento nel giro di un anno sono la regola, ma ci sono casi fin troppo frequenti in cui l'invasione di rom ed extracomunitari irregolari ha praticamente dimezzato il patrimonio racchiuso nelle pareti domestiche. Il nostro viaggio per le strade di Milano, Roma e Napoli evidenzia le tante facce di questo paradosso. Com'è possibile che a un quarto d'ora di metropolitana dal Duomo un trilocale di 90 metri quadrati valga oggi il 15 per cento in meno rispetto a sette anni fa? Intanto nella capitale il settore chiave dell'edilizia è avvolto in una spirale di impoverimento che sembra senza via d'uscita. Prendete il quartiere Tiburtino, ad esempio. È «bastata» l'occupazione di un edificio da parte di centocinquanta famiglie di disperati per far crollare il valore degli appartamenti e dei locali commerciali dell'intera zona.

Nell'indifferenza delle istituzioni le «criticità» si moltiplicano e si stratificano. A Scampia, già stretta nella morsa della camorra, per i residenti si è aggiunto un altro girone infernale: la mega baraccopoli di via Cupa Perillo con i roghi continui di rifiuti speciali e materiali tossici. A Napoli l'aria è diventata irrespirabile, e il concetto ha smesso di essere un modo di dire. Una casa «sotto assedio», da quelle parti, costa mille euro al metro quadrato ma sul mercato ne vale la metà. Ammesso che vi sia, un mercato. Nel secondo semestre del 2014 gli agenti immobiliari hanno previsto un'ulteriore caduta dei prezzi del 10 per cento. E non è l'unica emergenza, dato che a rischio c'è persino la salute. Certo, qualcuno si è salvato. Per i pochi privilegiati che abitano nei centri storici o in zone di pregio la flessione è stata quasi impercettibile. Tutti gli altri cercano una via di fuga: vendere a prezzi decenti in certi contesti è un'utopia. E non c'è niente di peggio che sentirsi prigionieri (e più poveri) a casa propria. 

Commenti

Aristofane etneo

Lun, 15/12/2014 - 15:06

Razzisti!!! Voi siete cattivi, non siete come i "Buoni della terra con i soldi nostri", specie se sedicenti marxisti o cristiani, che comprerebbero casa per sé e i propri figli, solo e soltanto se vicini vicini ai cosiddetti campi Rom.

griso59

Lun, 15/12/2014 - 15:13

La meta' ???' il 20/30 per cento del valore e' calato con l'imu se poi ci mettiamo rom vicino o altro il calo secondo me' e' ben oltre la meta' si arriva al 100% perche' non vi vende nulla. E' UNA ROVINA.

fedeverità

Lun, 15/12/2014 - 15:28

MA COMINCIAMO A CAVARCELI DALLE SCATOLE!! PARASSITI,BANDITI E APPROFITTATORI!!

fedeverità

Lun, 15/12/2014 - 15:28

VIA DELLA NOSTRA PATRIA!!

Ritratto di mark911

mark911

Lun, 15/12/2014 - 15:34

Ma chi comprerebbe mai casa con un campo rom snelle vicinanze ? Nemmeno quella "brava" donna della Boldrini lo farebbe! Ovviamente nonostante questo noi saremo per lei sempre brutti e razzisti

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 15/12/2014 - 15:37

Ma come NON erano solo RISORSE!!!!!LOL LOL Buenas tardes dal Leghista Monzese

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 15/12/2014 - 15:39

LUIGIPISO mi ha detto che VUOLE un accampamento ROM davanti a casa sua!!! LOL LOL Saludos

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 15/12/2014 - 15:41

Il mattone vale la metà xché l'altra metà è stata rubata o occupata. A parte gli scherzi è chiaro che il degrado in genere, come appunto la presenza di campi rom o di discariche abusive, fa dimezzare i costi degli immobili altrimenti chi li acquisterebbe? Il dramma è delle persone obbligate x disperazione ad acquistare beni in zone così degradate.

Lepanto71

Lun, 15/12/2014 - 15:46

Io credo alla Boldrini...... i Rom sono un valore....per quelli come il Buzzi e compagnia !

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 15/12/2014 - 15:47

MA SONO ANCHE SOTTO CASA DELLA BOLDRINI?

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 15/12/2014 - 15:48

MA QUESTI SCHIFOSI LA PAGANO LA TASI??? IO L'HO APPENA PAGATA....DESIDERO UNA RISPOSTA DA UN SINISTRONZO PERO'...

gianni59

Lun, 15/12/2014 - 15:50

Ormai tutto è colpa dei rom. Nessuno dice che grazie a costruttori e agenzie i prezzi erano andati alle stelle?!? Finalmente stiamo tornando con i piedi per terra e i giovani potranno sperare di comprarsi una casa...

rickard

Lun, 15/12/2014 - 15:52

A 50 Km da Roma, cinque anni fa avevo messo in vendita un piccolo appartamento ristrutturato nel centro storico di un paese. Valore: settantamila euro. Poi, nel centro storico sono arrivati i rumeni perennemente ubriachi che importunano le donne che passano ed il prezzo si è abbassato. Ma non della metà. Adesso se voglio venderlo, difficilmente trovo chi me lo compra a venticinquemila euro. Intanto ci pago le tasse.

geronimo1

Lun, 15/12/2014 - 16:08

Mi pare ottimistico un calo del 50%di immobili vicini ad un campo ROM....!! Direi che il calo di fatto e' del 100% in quanto gli stessi risultano invendibili, pertanto abitabili solo dagli stessi che vi sono gia' dentro (o da eredi, ecc...)... Comunque state tranquilli basta comprare casa vicino ad una Boldrini od ad un Grasso, ancor meglio a Re Giorgio...!! State tranquilli che un campo vicino ai Presidenti non sara' mai messo.... I campi li mettono vicino agli amati elettori della base: e si', proprio per dirla tutta, andiamo a vedere le percentuali dei partiti nei quartieri accanto ai campi!!!!! Poi non lamentatevi, sono i vostri capi che vi ricompensano della vostra fedelta'...!!!

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 15/12/2014 - 16:13

non é vero! a Roma le varie coop da anni sono convinte che il valore si decuplichi!

antonio54

Lun, 15/12/2014 - 16:15

Comprare una casa vicino ad un accampamento Rom, secondo me conviene sempre, almeno i LADRI stanno alla larga visto che ci sono loro. Anzi, l'appartamento acquista valore, e come se venisse installato un’allarme, meglio di così...

Armandoestebanquito

Lun, 15/12/2014 - 16:24

E' facile dare la colpa a i rom. Infatti gli incapaci fanno sempre cosi'. Noi siamo i migliori del mondo e la colpa e degli altri. La verita' e che il comunismo in Italia ha indottrinato a TUTTA la popolazione, incluso quelli di destra, leghisti e via dicendo.. ed e' questa la grande rovina di questo paese, che non riesce a trovare la strada dello sviluppo e preferisce piuttosto restare seduti rivendicando i successi di una volta, perche e' vero. L'Italia una volta era il migliore paese del mondo, prima dei comunisti al potere. Ma adesso la colpa e' degli altri

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 15/12/2014 - 16:34

ANTONIO54 16e15 SVEGLIAAAA!!! La sua è sicuramente una provocazione,comunque qui NON si sta parlando di COMPERARE casa vicino all'accampamento, ma bensi di VENDERLA!!! Ovvero per spiegare meglio, se Lei ha una casa (o appartamento) in una certa zona che vale 100 e se in quella zona si insedia un campo ROM non solo il valore diminuisce a 50, ma se ha bisogno di vendere pur a 50 fa fatica a riuscirci. CAPIIII!!!!! Buenas tardes dal Leghista Monzese

antonio54

Lun, 15/12/2014 - 17:06

hernando45: non penso che ci voglia uno scienziato per capire che la mia è solo una battuta. Ci vuole solo un po' d'intelligenza... si acculturi mi raccomando...

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 15/12/2014 - 17:17

Sempre per questo motivo il valore dell'intero Paese è sotto gli occhi di tutti (quelli che hanno voglia di vedere).

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 15/12/2014 - 17:28

CARO ANTONIO Ho iniziato il mio POST con "La sua è sicuramente una provocazione" quindi anche se sono POCO ACCULTURATO l'avevo capito. Ho comunque scritto quello che segue, NON tanto per Lei, ma per taluni che qui nel FORUM si ostinano a chiamare RISORSE questa gente!!! Buenas tardes dal Leghista Monzese

forbot

Lun, 15/12/2014 - 17:29

e questo non è ancora niente ! Alcuni anni orsono siamo stati a Pittsburg dove risiede un nostro cugino. Ci siamo meravigliati perchè pur avendo già una bella casetta, si è trasferito in un altra zona, piuttosto distante. Ci ha portato a rivedere la zona dove risiedeva prima. Dove c'era tanto bell'ordine e pulizia, abbiamo dovuto constatare, con grande meraviglia, era tutto cambiato. La sua casa di prima, aperta, vuota di tutto, fuori all' intorno, nell'ampio giardino, tanta gente di colore impegnata nelle cose più varie e strambe.

forbot

Lun, 15/12/2014 - 17:32

Thanks !

antonio54

Lun, 15/12/2014 - 17:42

hernando45: ma non vede che molti ci scherzano... un po' di humor visto i tempi, sicuramente non guasta. La saluto e buone feste...

@ollel63

Lun, 15/12/2014 - 17:46

e la mafia comunista ci guadagna il doppio!

Ritratto di illuso

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 15/12/2014 - 19:42

I rom sotto casa e il mattone non vale più niente? Un affare per gli stessi Rom che è proprio quello che vogliono per occuparla. Poi ci mettono dentro una donna in cinta o con due o tre bambini per essere sicuri di non essere mandati via e non pagano le bollette e poi la "folla rom" si trasferisce in un'altra zona: e il gioco ricomincia!

moshe

Lun, 15/12/2014 - 19:58

C'è solo una soluzione per liberarsi dai rom .....

killkoms

Lun, 15/12/2014 - 21:42

in alcune zone i rom hanno"compratoQ"case a prezzo stracciato spaventando gli altri residenti!

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 15/12/2014 - 21:47

Un giorno 400 immigrati aiutati da quei delinquenti dei centri sociali occuparono uan palazzina ospedaliera dismessa : questo nel 2008! Quando scrissi su una rubrica dedicata ai lettori di un noto quotidiano cittadino una 'brava persona' mi rispose : 'lei invece di pensare a dare da mangiare a un suo simile pensa alla svalutazione del suo allogio...si vergogni!' Invece questo specie di essere umano deve sapere che quella casa in cui io abito con la mia famiglia non sono nient'altro che i sacrifici dei miei nonni, dei mie padri e della mia famiglia ed adesso arivano questi..et voilà metà dei miei sacrifici si volatilizzano.......ma allora vi dico anadate a vaffanc......tornate da da siete venuti e non trascinateci nella melma!

unz

Lun, 15/12/2014 - 23:37

il decremento di 25.000 miliardi di asset immobiliari italiani è ststo causato dalla demente pilitica che ha tartassato le case per espripriare 30 miliardi. se li prendevano dai conti correnti era meglio.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 16/12/2014 - 00:46

I Rom sono il prodotto vergognoso dei millantatori della sinistra. HANNO FERMATO UNA POPOLO NOMADE TRASFORMANDOLO IN UNA MASSA DI PARASSITI A NOSTRO CARICO. Che razza di progresso sarebbe cancellare gli usi e costumi di centinaia di migliaia di persone per imporre loro un sistema di vita che non hanno mai scelto di seguire? QUALE ORRENDA IPOCRISIA ALIMENTA QUESTO VIOLENTO MASSACRO DELLE NOSTRE CASE E DELLE NOSTRE CITTÀ?

mbotawy'

Mar, 16/12/2014 - 16:50

I COSI'CHIAMATI ROM SONO UNA POPOLAZIONE DI NULLA FACENTI,MA LADRI PERICOLOSI,COME LA SPORCIZIA DELLA LORO RAZZA.

gianni59

Mar, 16/12/2014 - 23:40

anche Hitler dava la colpa di TUTTI i mali della Germania agli ebrei...

killkoms

Mer, 17/12/2014 - 10:53

@gianni59,per dirla in espressione"dipietrese","che c'azzeccano gli ebrei con gli zingari"?se vuole le do un paio di indirizzi di roma in cui potrà trovare degli zingari che abitano in ville con il caminetto acceso,anche d'estate,per bruciare quello che trafficsano dovesse presentarsi la polizia davanti casa..!

zani1962

Mer, 17/12/2014 - 14:14

mi piacerebbe sapere se quel politico in Toscana (se non ricordo male era il governatore),che si è fatto fotografare con i vicini ROM, se dovesse vendere la casa quanto ne ricaverebbe dopo quella foto