Ikea ritira cancelli per bambini: "Causano cadute"

Ritirati i cancelletti Patrul Klämma e Patrull Smidig con fissaggio a pressione

Sono stati ritirati dal mercato i cancelletti Patrul Klämma e Patrull Smidig con fissaggio a pressione venduti da Ikea.

Si tratta di due cancelletti usati per impedire ai bambini di accedere a luoghi pericolosi, come le scale di casa. Ora però il colosso dell'arredamento low cost chiede di riportarli in negozio e di non usarli "in cima a una rampa di scale". I prodotti, infatti, vanno installati a pressione tra due pareti o tra gli stipiti di una porta ma "Ikea ha ricevuto delle segnalazioni di alcuni casi in cui la frizione tra la parete e il cancelletto con fissaggio a pressione non è stata sufficiente a tenere il cancelletto in posizione". "Inoltre, la barra metallica inferiore potrebbe comportare il rischio di inciampare", spiega l'azienda, "Se il cancelletto viene montato in cima a una rampa di scale, esiste quindi il rischio di lesioni causate da cadute. Sono stati segnalati 3 casi in cui i bambini hanno riportato lesioni cadendo in avanti sulle scale".

Per questo Ikea chiede a chi non volesse installare il cancelletto in cima alla rampa a contattare l'azienda per avere gratuitamente le istruzioni d’uso aggiornate dei prodotti e le nuove etichette adesive di avvertenza. Chi invece vuole restituirlo può riportarlo in qualsiasi negozio Ikea dove riceverò il rimborso anche senza scontrino comprovante l'acquisto".

Commenti
Ritratto di semovente

semovente

Sab, 23/05/2015 - 14:42

Gli svedesi, sono la meraviglia del mondo. Intanto in molti abboccano e li arricchiscono.