Ilva, truffa e riciclaggio Indagati i fratelli Riva

Sequestro di un miliardo e 200 milioni a Emilio e Adriano Riva. Gli immobili, i titoli e le disponibilità finanziarie sarebbero stati ottenuti sottraendo soldi all'Ilva

Si allarga l'indagine che riguarda l'Ilva di Taranto. I pm di Milano hanno iscritto nel registro degli indagati per truffa ai danni dello Stato e trasferimento fittizio di beni i proprietari dell'Ilva, Emilio e Adriano Riva. L'inchiesta ha portato al sequestro di un miliardo e 200 milioni dei Riva bloccati nel paradiso fiscale di Jersey. Gli immobili, i titoli e le disponibilità finanziarie sarebbero stati ottenuti sottraendo soldi all'Ilva.

Le accuse nei confronti della famiglia Riva sono di frode fiscale, riciclaggio, intestazione fittizia e truffa ai danni dello Stato. Il gip del Tribunale di Taranto, Patrizia Todisco, ha invece concesso gli arresti domiciliari al presidente della Provincia di Taranto Gianni Florido, arrestato il 15 maggio scorso per concussione nell'ambito dell'inchiesta sull'Ilva "Ambiente svenduto". Resta in carcere invece l'ex assessore provinciale all'Ambiente Michele Conserva.

Commenti

Roberto Casnati

Mer, 22/05/2013 - 15:53

Ma questi saranno mica parenti dei quel famigerato Riva che, negli anni '50, se ne andò in Libano a seguito di una bancarotta fraudolenta?

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mer, 22/05/2013 - 15:59

Sono sempre stato un difensore a spada tratta del Siderurgico di Taranto,in quanto in tre occasioni per motivi di lavoro ho potuto frequentare, di cui l'ultima volta nel revamping dell'AFO5 prima della consegna al gruppo Riva,ho sempre seguito con apprensione la sorte delle maestranze attualmente impiegate,ora con questa telenovela di scandali presunti o tali la si finisca,si prendano i Riva,sindacati,politici e tutti coloro che hanno portato questo enorme stabilimento al dissesto e al massimo grado di inquinamento ,li si estrometta,lo si dia in mano a un gruppo tecnico di controllo,lo si bonifichi e lo si faccia ripartire. Questa è una vergogna Nazionale e mondiale e si sta giocando sulla pelle di migliaia di lavoratori. Finitela

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Mer, 22/05/2013 - 16:28

in mutande a spalare il carbone!