Imam balcanici e rete salafita: ​ecco le cellule jihadiste in Italia

L'Italia è sempre stato un Paese di transito per terroristi e imam radicali. Adesso rischia di diventare un obiettivo. Ecco le Regioni dove cresce il jihadismo

"Milano, specie viale Jenner - spiega il magistrato Stefano Dambruoso - è stata una base jihadista nei primi Anni Duemila, quando fu smantellata una cellula con perno a Francoforte che transitava da Milano e stava organizzando un attentato a Strasburgo". Da allora molto è cambiato. E l'allarme terrorismo si allargato in molte altre aree della penisola. Perché da terroristi di al Qaeda, che covavano all'interno delle prime comunità musulmane d'Italia, si è passati ai lupi solitari dello Stato islamco, che si nascondono tra gli immigrati che sbarcano sulle notre coste. Il Belpaese si è, infatti, trasformato in un vero e proprio Paese di transito del jihadismo internazionale.

La storia di Anis Amri è una come tante. Immigrati che sbarcano in Europa, si radicalizzano e attaccano. Come spiegava Luigi Guelpa sul Giornale nei giorni scorsi, infatti, tutte le strade delle stragi che hanno messo in ginocchio l'Occidente passano per l'Italia. Nel Belpaese gli immigrati hanno vita facile: non vengono identificati, non vengono respinti e, se delinquono, non vengono espulsi. Ne sanno qualcosa Salah Abdeslam, l'ottavo uomo del commando che il 13 novembre 2015 uccise 180 persone a Parigi, Abdelhamid Abaaoud, capo della cellula di Verviers e "mente" degli attentati di Parigi, o Noureddine Chouchane, capo del Califfato a Sabrata che ha addestrato il commando che ha attaccato il museo del Bardo a Tunisi. Jihadisti che, al pari dell'attentatore di Berlino, sono passati più volte in Italia. Persino Ziyad Jarrah, il libanese che dirottò il volo United Airlines 93, fece una capatina a Roma e a Firenze nel 1999. Nessuno si è mai sognato di fermarli. E finora ci è andata bene. Ma adesso qualcosa è cambiato.

"L’Italia - spiega islamologo Stefano Allievi alla Stampa - ha pochi musulmani di seconda e terza generazione, non paga il risentimento post coloniale e ha un islam disperso a chiazze sul territorio nazionale senza concentrazioni tipo banlieues". Con la morte del killer di Berlino alle porte di Milano, la specifica geografia "di transito" rischia di trasformarci in un bersaglio. Gli occhi dei servizi segreti e dell'anti terrorismo sono puntati sul Veneto e sulla Puglia. Entrambe le regioni sono battute dagli immigrati che battono la rotta balcanica. "Chi arriva a Bari ha già un sia pur breve passato italiano e comincia a guardarsi intorno - spiega una fonte della Stampa - c’è grande richiesta di aiuto, soldi, documenti. E dove c’è grande domanda c’è altrettanta offerta". È proprio in questo andirivieni di gente che i jihadisti riescono a entrare tranquillamente nel nostro Paese. Non hanno più bisogno di radicalizzarsi nelle moschee o nei centri islamici. Come spiega il Centre de Documentation sur l’Islam Contemporain di Louvain, il jihad di terza generazione è contraddistinto da un'estrema adattabilità e una grande dimestichezza con le reti sociali.

Commenti
Ritratto di salvo38

salvo38

Lun, 26/12/2016 - 10:05

forse adesso capiranno che non tutti i musulmani sono buoni, basta tenerli a stretto controllo e al minimo sospetto. sbatterli in prigione a pane e acqua x un mese cosi incominciano a capire che l'italia li ospita ma devono rispettare le leggi e le tradizioni

cangurino

Lun, 26/12/2016 - 10:10

cani sciolti potranno esserci, ma comunque organizzati e che trovano appoggio e terreno fertile, grazie ad alcune moschee, che scopriamo dopo anni essere state battute da imam estremisti che predicavano e predicano l'odio religioso. Ancora un sentito ringraziamento ad Alfano, premiato dal PD a nuovo incarico.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 26/12/2016 - 10:13

L'Italia è un terreno ideale per radicare sul territorio, contiene l'humus perfetto per far nascere nuove forme di coranizzazione. Favoriti anche da un certo lassismo (per non dire compiacenza, nei fatti) dei governi di sinistra,considerandoli primi in ogni graduatoria e per ogni sovvenzione, nonchè del buonismo della magistratura nei loro confronti (li scarcerano spesso e subito), mentre per gli italiani è sempre pronta l'aggiunta dell'aggravante del razzismo. Se sono radicati molto qui e qui sempre non fanno attentati, ci sarà un motivo valido.

GloryDays

Lun, 26/12/2016 - 10:14

...ma chi?!? Le "risorse"??? Naaaa... ma figurati, non ci credo!! Eppoi Alfano, Renzi e Pinotti ci hanno ripetuto fino alla morte che chi arriva in Italia è sicuro, gente senz'altro per bene! Nooo, siete voi i soliti populisti allarmisti.... è tutto falso!

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Lun, 26/12/2016 - 11:03

ma cosa scrivete se Alfano ha detto pubblicamente in tv che ogni extracomunitario che entra in Italia viene schedato e preso le impronte digitali, dovete ascoltarlo lui e gli scagnozzi del PD, i quali sono molto umanitari con i clandestini musulmani vedete come li accolgono? Peccato che invece non lo siano con voi cittadini italiani, ma se lo avete votato saprete quello che avete fatto.

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Lun, 26/12/2016 - 11:03

ma cosa scrivete se Alfano ha detto pubblicamente in tv che ogni extracomunitario che entra in Italia viene schedato e preso le impronte digitali, dovete ascoltarlo lui e gli scagnozzi del PD, i quali sono molto umanitari con i clandestini musulmani vedete come li accolgono? Peccato che invece non lo siano con voi cittadini italiani, ma se lo avete votato saprete quello che avete fatto.Li avete per avere le risorse dei clandestini musulmani , siete biricchini..

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Lun, 26/12/2016 - 11:06

Leonida55, humus? mica solo alberi io direi la mierda di sinistra trattandosi di persone.Più che humus direi PD.

Anonimo (non verificato)

angelovf

Lun, 26/12/2016 - 11:29

Cellule o non, chiudete tutte le moschee, non si conosce il motivo di tanta permissione. Politici stupidi, non avete neanche capito che questi selvaggi vi sostituiranno? Pensate la grande guerra quanti italiani sono morti per non farci invadere. Siete semplicemente insensibili alla vostra patria, gli italiani sapranno capirlo al momento, inutile rimandare le urne. Verrà il grande giorno.

angelovf

Lun, 26/12/2016 - 11:34

Che fine hanno fatto tutti gli ergastolani chiusi nelle carceri di Keddafi e saddam Hussein, nessuno lo sa? Veramente tutti in Italia e in Europa. Vergognatevi.

agosvac

Lun, 26/12/2016 - 11:58

Non temo gli islamici ed i terroristi islamici, temo di più quegli italiani che hanno di recente abiurato la loro fede per passare all'Islam. Sono loro che aiutano i terroristi nelle loro scellerate azioni. Il problema è che nessuno li conosce, nessuno sa chi siano, si nascondono ed agiscono nell'ombra.

Anonimo (non verificato)

@ollel63

Lun, 26/12/2016 - 12:34

Quale miserabile mondo mussulmano ci attende!! Un mondo di assassini, di stupratori, di tagliatori di teste, di razziatori, usurpatori, devastatori d'ogni civiltà, d'ogni forma d'arte. ... Un mondo di barbari immondi, di bestie feroci assetate di sangue. Merito dei nostri sinistrati, di prelati e papi baciapiedi islamici! Campioni di una umanità inumana, detestabili individui della peggiore sottospecie esistente in tutto l'universo. Che il creatore s'accorga dello scempio creato da costoro e li punica severamente, magari con un cataclisma universale appositamente per costoro.

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Lun, 26/12/2016 - 13:12

Tranquilli l'Islam è una religione di pace. Non accadrà nulla di male...

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 26/12/2016 - 15:12

Alle anime belle che ce l'hanno coi comunisti buonisti, chiedo: COSA hanno fatto i Governi Berlusconi, le Amministrazioni Regionali Berlusconiane e Leghiste, e le Amministrazioni Comunali Leghiste e Berlusconiane, negli ultimi venti-venticinque anni, per arginare l'influsso, e la nascita e la proliferazione di queste frange estremiste. Quando avrete risposto onestamente e sulla base dei fatti, allora si potra` cominciare a discutere con onesta` intellettuale e politica. Prego! Astenersi perditempo e cafoni dall'insulto facile a corto di argomenti.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 26/12/2016 - 16:14

Ci stanno invadendo. Un'invasione che al momento arricchisce le cooperative rosse, ma che ci sta progressivamente consegnando all'islam. Mala tempora currunt.

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Lun, 26/12/2016 - 16:19

pravda99 15:12 - "discutere con onesta` intellettuale e politica" Ahahaaaaa, che cos'è una battuta o è un tuo tentativo per autoconvincerti di essere una persona obiettiva e senza bias? Figurati, vai pure avanti, chissà che a furia di dirtelo allo specchio tu non finisca per crederci veramente. In quanto a convincere i commentatori qui presenti la vedo un po' più dura...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 26/12/2016 - 20:03

@Pravda99 - non dire cosa hanno fatto gli altri, che ad ogni proposta votavate contro, scatenavate PDR e magistratura contro, pur di non far passare la legge dicevate che era anticostituzionale. Chiediti cosa fanno e hanno fatto i 4 governi abusivi e i precedenti farlocchi per frenare l'invasione? Niente di niente, anzi l'hanno incoraggiata. Ma che minchiate vuoi sostenere? Certo che ai centri sociali e alle sedi di partito vi insegnano a mentire come prima cosa, secondo dare sempre la colpa agli altri e sputargli addosso. Ma avete finito di dire bugie, la gente non vi crede più e comincia a votarvi contro.

lupo1963

Lun, 26/12/2016 - 20:05

Per gli imam balcanici e le centrali terroristiche "balcaniche"(in realta' dei pseudo-sati di kosovo e bosnia)dobbiamo ringraziare la sinistra mondiale dei criminali di guerra clinton e blair,cui si accodo' l'allora presidente del consiglio d'alema.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 26/12/2016 - 22:02

@Pravda99 - lascia perdere, parli peggio di un integralista. Berlusconi diede denaro (sembra 4 miliardi di €) affinchè le guardie costiere dei paesi magrebini sul Mediterraneo controllassero le loro coste. Difatti non sbarcavano se non sparute unità. Poi ci furono le primavere arabe, sostenute dai governi rossi e fintamente democratici, ed ecco il casino che è successo. Ma di che stai a parlare? Sei così invasato che dici le bugie anche a te stesso. Però così facendo sei un perfetto comunista. Ascolta bene dal partito cosa devi dire, per noi no, tanto le fregnacce le dici comunque.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 26/12/2016 - 22:58

@Pravda99 - bellissimo il tuo finale. Dovresti allora andartene via, ma per sempre. Non predicare bene e razzolare male. No bugiardi, no invasati, no comunisti, no perdaballe, con argomenti farlocchi.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 27/12/2016 - 08:09

pravda99 15:12 - Quale onestà intellettuale- Per cortesia non parliamo di onestà, piuttosto di limiti intellettuali. Se nel passato ci son stati degli errori é diabolico prenderli per scusare e minimizzare quelli attuali. Il passato é passato, finito, morto e sepolto, guardiamo ad oggi ed al nostro futuo piuttosto. Siamo in condizioni disperate e le chiacchiere stanno a zero. Siamo in guerra, una sporca e vigliacca guerra e non siamo stai noi a cominciarla.Chiaro ?

Ritratto di dido

dido

Mar, 27/12/2016 - 21:46

La dovete smettere di parlare di reti terroristiche che sorgono in Italia perché è un paese di transito, e per questo non ci saranno attentati. Se ci saranno, sarà perché loro hanno deciso di farli, stop! Io spero solo che quando ci sarà, gli italiani capiscano che la colpa sarà dei soliti personaggi buonisti che fanno solo i loro personarli interessi. Ora anche Papa Francesco si accorge che i cristiani vengono trucidati in tutto il mondo: ce ne ha messo di tempo per capirlo!!! Li abbiamo fatto entrare, ma ora dobbiamo costruire muri a difesa delle nostre vie e piazze, pazzesco! SVEGLIA ITALIA!