Imbarazzo per l'avvocato in Tribunale. Nelle valigetta un sex toy nascosto

Ai raggi x della security del Tribunale di Rimini si è visto chiaramente il sex toys che il giovane legale portava con sé

"Ma che cos'è?" avrà esclamato la guardia di sicurezza del Tribunale di Rimini vedendo quel grosso oggetto di forma fallica. Possiamo solo immaginare l'imbarazzo che da lì a poco ha invaso il proprietario di quel sex toys.

La scoperta hot

Solo immaginazione? No. Come riporta il Corriere di Romagna un giovane avvocato proveniente da un altro foto è stato pizzicato con un oggetto curioso, se così si può definire, nella pregiata valigetta 24 ore. Dopo averla passata sotto il metal dector, gli agenti di sicurezza si sono resi conto della sorpresa hot che il legale portava con sè. Unico problema? Lo schermo era visile a tutti, e anche se all'interno del tribunale c'erano poche persone, l'imbarazzo è piombato sull'avvocato, che fingendo nulla di è allontanato senza colpo ferire.

Commenti
Ritratto di llull

llull

Mer, 31/08/2016 - 14:56

Ma il tale ha commesso un reato? E allora perché questo sput***mento a mezzo stampa? Uno non è libero di fare quel che gli pare nella sua vita privata?